Un anno nella vita dell'albero: l'inverno


Un anno nella vita dell'albero: l'inverno

In Questo Articolo:

Le basse temperature e la minore durata della giornata hanno reso i giardini e gli alberi caduti assonnati, con l'eccezione dei sempreverdi. Questo apparente riposo è un modo per resistere al freddo inverno.

L'albero in inverno

L'albero in inverno

Radici, tronco e rami

A differenza della parte aerea, le radici degli alberi non sembrano passare attraverso un periodo di letargo invernale. Non appena le foglie cadono, le riserve di amido immagazzinate durante l'estate nel bosco e nella corteccia vengono gradualmente trasformate in zuccheri solubili, che hanno una funzione antigelo. È in gennaio e febbraio che l'albero resiste meglio al gelo. In caso di brina precoce, il tronco dell'albero non sufficientemente indurito può presentare necrosi. Se, inoltre, l'albero ha subito uno stress durante l'estate precedente (attacco di siccità o parassiti) e la sua crescita è stata interessata da riserve ridotte, la sua sensibilità al gelo è rafforzata.

gemme

Le gemme non si stanno più evolvendo e sono in stato dormiente fino al ritorno di giorni più lunghi e condizioni climatiche migliori.

fogliame

La maggior parte degli alberi decidui sono caduti a terra, direttamente sopra le corna degli alberi. Le chiome di querce e faggi sono spesso congelate dalle prime forti gelate. Alcune specie mantengono le loro foglie morte sui rami (foglie marcescenti) fino alla ricrescita delle notizie in primavera. Questo è il caso dei carpini (Carpinus betulus) usato spesso nelle siepi nei giardini e nelle querce. Le conifere hanno foglie che sono in aghi o scaglie (i pini trasportano aghi, scaglie di tufe). Il larice di larice è l'unica conifera senza aghi in inverno. Le conifere devono essere protette dai venti secchi durante l'inverno. Hanno bisogno di acqua tutto l'inverno perché non entrano in letargo durante la brutta stagione.

I fiori

I boccioli dei fiori sono dormienti per la maggior parte delle specie, ma alcune specie iniziano a fiorire alla fine dell'inverno. Sono spesso gattini (ontano, betulla, nocciolo, salice) e già i primi alberi da frutta (mandorli, peschi quando l'inverno è mite).

I frutti

Attenzione ai frutti mummificati che rimangono sugli alberi da frutto (ciliegia, mela, pera, ecc.). Sono serbatoi di malattia (monilia) che devono assolutamente essere raccolti e distrutti.

La stagione delle taglie

Approfittiamo del periodo inattivo dell'albero per inciderlo se necessario. La dimensione impedisce di crescere troppo e può eliminare rami che minacciano di cadere. Ma quando uno ha scelto l'essenza per il suo giardino, questo intervento invernale dovrebbe rimanere sempre limitato. È principalmente riservato agli alberi da frutto, in particolare alle forme a graticcio che possono contenere e rendere più produttivi. Questa operazione è praticata quando non si congela, tagliando dalla cima dell'albero verso il basso. I rami più grandi di 3 cm di diametro non devono essere rimossi per evitare traumi significativi.

Articoli Correlati Video: Baby K - Aspettavo solo te.


Articoli Consigliati
  • Riuscire le talee di lillà: suggerimenti
  • Negli ultimi anni i miei boccioli di fiori piantati davanti a un muro cadono prima dell'apertura. Cosa fare?
  • Il mio thuja brunisce e muore. Cosa fare?
  • Quando dovresti potare la lavanda?
  • Possiamo spostare un albero in vaso all'aperto quando gela?
  • Coltivazione e cura del carbone di legna
  • Come moltiplicare la mia bouganville?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento