Orchidee selvatiche, sconosciute e minacciate

Discrete o appariscenti, le orchidee, in Francia, non crescono in vaso: molte specie di orchidee selvatiche si incontrano e nelle nostre campagne, e talvolta anche in città. Questi bellissimi selvaggi meritano di essere meglio conosciuti... e protetti.

Orchidee selvatiche, sconosciute e minacciate

In Questo Articolo:

Orchidee di campagna

Speculum di Ophrys

Speculum di Ophrys

Se è un fiore affascinante, è l'orchidea. Orchidee sontuose, sofisticate e delicate, a volte capricciose formano una delle famiglie più grandi e evolute del regno vegetale. Per dieci anni, che stanno vivendo un enorme successo tra fioristi e giardinieri: la pianta di orchidea è ora il quarto più venduto in Francia, con 5 milioni di barattoli all'anno. Le specie tropicali, coltivate nei nostri climi come piante da interno, sono particolarmente note. Ma lo sapevate che ci sono circa 160 specie di orchidee locali nella flora francese, alcune delle quali molto diffuse, mentre altre sono più rare e in pericolo?

.

Specie facilmente osservabile

Non devi essere un botanico esperto o un'orchidea addestrata per sapere come identificare un'orchidea selvatica in una curva. In primavera, al momento della loro fioritura, sono generalmente notati dal loro colore, dalla forma del loro fiore o dalle loro dimensioni: difficile confonderli con altre piante! Alcune specie sono abbastanza diffuse da poter sperare di incontrarle durante le tue passeggiate.

  • Orchis purpurea

    Orchis purpurea è facilmente riconoscibile, si trova dappertutto in Francia (eccetto in Bretagna e Jura), nei prati calcarei e sottobosco soleggiato.
  • Orchidea mascula

    Orchidea mascula è comune lungo i bordi delle strade, nei prati e sottobosco chiaro. I suoi fiori variano dal rosa fucsia al viola.
  • apifera Ophrys

    apifera Ophrys è relativamente diffuso nelle aree aride e nei terreni calcarei: terreni incolti, giardini, prati urbani...
  • Himantoglossum hircinum

    Himantoglossum hircinum (Orchid capra) è facilmente riconoscibile grazie alle sue grandi dimensioni (da 80 a 90 centimetri di altezza), e ha identificato sicuramente con i fiori di grandi dimensioni labbro e "profumo" caratteristico e pronunciato. Le piacciono i pendii soleggiati e generalmente i terreni secchi e calcarei.
  • Anacamptis pyramidalis

    Anacamptis pyramidalis può essere visto da lontano con i suoi fiori rosa intenso (più raramente rosa pallido). Può essere trovato su terreni calcarei, terreni incolti, argini e prati.
.

Orchidee minacciate: le cause di una scomparsa

Si stima che delle 160 specie di orchidee presenti nella Francia metropolitana, 27 siano minacciate di estinzione e 36 siano prossime all'essere se non vengono prese misure per salvaguardarle. Come per molte altre specie viventi, sia animali che vegetali, le attività umane sono in gran parte responsabili del declino delle popolazioni.

Essiccazione di zone umide

Hammarbya paludosa

Le zone umide acide, in particolare le torbiere, sono l'habitat naturale di alcune orchidee come Hammarbya paludosa, oggi in pericolo. Questi biotopi molto speciali sono distrutti, direttamente o indirettamente, dall'uomo: prosciugare queste terre ritenute improduttive per scopi agricoli o forestali o per renderle una zona edificabile; eutrofizzazione (asfissia) dei media a causa della proliferazione di alghe sfruttando alti livelli di nitrati...

.

Scomparsa di ambienti "aperti": prati, brughiere, aree desolate...

Anacamptis laxiflora

Anacamptis laxiflora

Molte orchidee hanno bisogno di un ambiente "aperto", cioè non boscoso, dove la vegetazione, bassa e sparsa, consente loro di crescere senza ostacoli da altre specie. Questo è particolarmente il caso Anacamptis laxiflora e Ophrys aymoninii, due specie considerate vulnerabili. Tuttavia, questo tipo di habitat tende a diminuire con la scomparsa della pastorizia: quando ovini e caprini non ci sono più a "tagliare" la vegetazione, estese aree di pascolo sono poco ricoperta con cespugli e la foresta, Le orchidee non hanno quindi alcuna possibilità di trovare il loro posto.

Falciatura ordinaria e anticipata su strada

Cacciate dal loro habitat naturale, molte orchidee trovano rifugio lungo le strade, dove godono di condizioni favorevoli per il loro sviluppo.Tuttavia, la falciatura precoce dei fianchi impedisce, in primavera, la fioritura di alcune specie (ritardare la falciatura per alcune settimane a volte è sufficiente per permettere a queste piante di completare il loro ciclo vegetativo: ecco un messaggio da diffondere alle autorità locali! ).

Rarificazione di insetti impollinatori

Ophrys aymoninii

Ophrys aymoninii

Gli insetti impollinatori, come sappiamo, sono essenziali per il mantenimento della biodiversità vegetale, poiché svolgono un ruolo nella riproduzione di molte piante da fiore. Senza di loro, nessuna impollinazione per le piante entomofili... a cui spiccano le orchidee di alto rango. E, più di altre specie, le orchidee sono, da questo punto di vista, particolarmente vulnerabili, perché sono spesso impollinate da insetti molto specifici e scarsi. Se l'insetto scompare, l'orchidea non si riproduce più e la specie si estingue.

.

Le orchidee vittime del loro successo

Cypripedium

Cypripedium

Infine, alcune orchidee sono semplicemente vittime dell'interesse mostrato dal pubblico. Raccogliere fiori spettacolari che svaniranno tristemente nei vasi, prendendo piante dal loro ambiente naturale nella speranza di trasferirli nel giardino (l'operazione è condannata!), Tanti comportamenti inconsci o irresponsabili che, oltre a essere illegale (alcune specie di orchidee sono protette e la loro collezione è vietata), sono responsabili della scarsità di Speculum di Ophrys o Cypripedium, per citarne alcuni.

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Contro le lumache
  • Dimensione dell'ortensia
  • Lino, patate e coleottero della patata del Colorado
  • Knapweed
  • Un giardino in terreno acido
  • Robot per la manutenzione della piscina
  • Riparo per ricci Neudorff
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento