Betulla bianca dall'Himalaya


Betulla bianca dall'Himalaya

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Betula usa var. jacquemontii

sinonimo: Betula jacquemontii

famiglia: bétulacées

origine: Asia

Specie vicine: Betula noi

Periodo di fioritura: maggio

Colore del fiore: verde e insignificante

Tipo di impianto: albero ornamentale di medio sviluppo

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: obsoleto

altezza: 8 a 15 m

Pianta e coltiva

robustezza: rustico, -18° C

esposizione: soleggiato

Tipo di terreno: tollerante

Acidità del suolo: acido basico

Umidità del suolo: normale

utilizzare: isolato

Piantare, in vaso: autunno

Metodo di moltiplicazione: piantina

Betulla bianca dell'Himalaya, Betula utilis var. jacquemontii

Betula jacquemontii è una sottospecie di Uso di Betula, la betulla dell'Himalaya. La betulla dell'Himalaya è originaria dell'Asia, dall'Afghanistan alla Cina occidentale. Il jacquemontii varietà più attraente rispetto ad altre forme di Betula utilizzato, dal momento che non troviamo più Betula utilizzato cultura jacquemontii: un albero così attraente che è oggi declinato diversi cloni. Il suo tronco è davvero notevole per il suo candore, probabilmente la più bianca di tutte le betulle.

Descrizione della betulla bianca dell'Himalaya

Betula usa var. jacquemontii è un albero di medie dimensioni, raggiungendo un'altezza matura di circa venti metri. La corona è allentata, molto più alta della larghezza. Il suo fogliame deciduo produce un'ombra leggera. Le foglie sono verdi, lucenti sopra e più chiare sul retro. Sono ovali, semplici e appuntiti e molto finemente seghettati, lunghi da 5 a 10 cm. La fioritura avviene a maggio, relativamente insignificante, fatta eccezione per la produzione di polline che può arrecare disturbo alle persone allergiche alla betulla. La corteccia liscia si sfalda e diventa molto bianca dopo 4-6 anni, a volte anche sui rami. Le foglie prendono una bella tonalità dorata in autunno. Il tronco ha lenticelle molto strette e orizzontali, che formano ruvidità regolari.

Crescita di Betula usa var jacquemontii è più lento di altre betulle: cresce di circa 20 cm all'anno.

Cultivar di White Birch Himalaya

  • Betula usa var jacquemontii "Jermyns" è una cultivar la cui corteccia bianca pura è priva di tutte le tracce più scure. Diventa bianco molto presto. I suoi fiori maschili sono disposti in ciondoli pendenti molto lunghi (15 cm).

  • Betula usa var jacquemontii 'Inverleith' è più denso, di più piccolo sviluppo, ideale per piccoli giardini.

  • Betula usa var jacquemontii 'Doorembos' ha una corteccia molto bianca anche giovanile.

  • Betula usa var jacquemontii Tronco bianchissimo 'Grayswood Ghost', foglie più grandi e una corona ovale e conica

Coltivazione della betulla bianca dell'Himalaya

L'albero cresce lentamente ma è facile da coltivare, perché oltre all'esposizione solare, è tollerante per il tipo di terreno. Betula utilis jacquemontii richiede un po 'di pazienza da parte del giardiniere, perché gli ci vogliono alcuni anni per sistemarsi e finalmente mostrare la sua corteccia così luminosa. Viene installato in autunno in un misuratore abbastanza grande da contenere 3 volte in larghezza e in profondità la palla radice. Il terreno è preparato con cura e mezzo mescolato con terriccio, che consentirà all'ad albero di adattarsi al suo nuovo terreno. L'irrigazione immediata consente di mettere il terreno a contatto con le radici. Per un anno o due, l'irrigazione nei periodi più secchi è essenziale.

Due modi per guidare la betulla bianca dell'Himalaya

Nel top-jet. L'albero è permesso di crescere in modo naturale: si alza un tronco singolo, l'albero diventa più alto che largo. I rami più bassi vengono rimossi prima che siano spessi per pulire il tronco.

Cedui. Il tronco principale viene tagliato ad un'altezza a scelta, dalla quale si svilupperanno diversi rami di grandi dimensioni. L'albero prende una forma chiamata "girino", la sua altezza è così ridotta, che è meglio per i piccoli giardini.

Specie e varietà di Betula

Circa 140 specie in questo genere: Betula pendula, betulla comune e Betula pubescens sono specie europee. Altre specie sono distribuite in tutto l'emisfero settentrionale:
Betula nigracon la corteccia scura
Betula papyrifera, la betulla di carta...
Betula Costata, con la corteccia dorata
Betula noi var jacquemontii è disponibile in diversi cloni
'Doorenbos' diventa bianco rapidamente
'Jermyn' con il tronco bianco puro

Articoli Correlati Video: LA BIANCA NEVE SULLE ALPI.


Articoli Consigliati
  • Dwarf Kurrajong, Nani Sterculia

    Bibwilli brachychiton, il nano kurrajong è un piccolo albero appartenente alla famiglia delle malvaceae, cugino di malva e ibisco. È originario delle foreste tropicali dell'australia orientale. La specie è abbastanza variabile a seconda della sua origine geografica. Su...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8004 +Video
  • Parodia comarapana

    Parodia comarapana o parodia mairianana è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle cactaceae. Lei è della bolivia. La specie cresce in montagna, tra 1500 e 2500 m, su pendii sassosi, umidificata quasi ininterrottamente in estate dal rushing di...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8247 +Video
  • Aréca, Areca Palm, Golden Palm

    Areca, areca o palma arec è una palma con foglie lunghe e arcuate e molto tagliata. Fino a 6 metri in natura ma lo sviluppo in interni sarà più lento. È comunque una grande pianta verde che sarà l'effetto più bello in un soggiorno in un angolo...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7303 +Video
  • Bignone, gelsomino, gelsomino tromba

    Campsis radicans, il gelsomino della virginia appartiene alla famiglia dei bignoniacées, proprio come il catalpa che a volte funge da portainnesto. È originario del nord america: si sviluppa nella foresta, appeso agli alberi per raggiungere la luce, ma anche sul bordo, strisciante...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7382 +Video
  • Abete spagnolo, abete dell'Andalusia

    Abies pinsapo, abete dâ € ™ spagna o abete dâ € ™ andalusia è un risultato conifã¨re © resinosa, dalla media alta montagna a dâ € ™ spagna e marocco. Eâ € ™ è un bellissimo albero che raggiunge un grande ma lenta crescita, il che spiega qua € ™ è la rencontreâ € |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7548 +Video
  • Ruota falsa, Aralia del Giappone

    Fatsia sieboldii, fatsia japonica, o aralia japonica, l'aralia giapponese, è una pianta arbustiva della famiglia delle araliaceae. Originaria del sud del giappone, questa aralia, che sembra essere della stessa famiglia di edera, si riunisce sotto vari nomi latini come classificati...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7738 +Video
  • Caglieri / Ranunculaceae

    I renonculacã © es o ranunculacã © es sono una famiglia di piante dicotylã © dones, che comprende circa 1500 spazi risultato © partiti cinquanta tipi.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8378 +Video
  • Palmetto, palma mediterranea
  • Alkékenge, amore ingabbiato, lanterna giapponese o cinese
  • Albero di banane dal Giappone
  • Banksia
  • Mano di Buddha
  • Baobab nano, pianta da bottiglia, medicinale
  • Fico rampicante, Fico nano, Ficus strisciante
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento