Cos'è il paesaggio?

Oggi, sentiamo intorno a noi, e sempre di più, di "paesaggio". Se alla scala di un particolare giardino, un parco o un territorio più ampio. O anche un semplice davanzale o un interno...

Cos'è il paesaggio?

In Questo Articolo:

Ma qual è il paesaggio in realtà?

Nicolas Poussin - Arcadia

Pulcino Nicolas - e nell'ego arcadia - 1642 - uno dei primi paesaggisti - La storia raccontata è ancora più importante del paesaggio, ma costruisce lo sfondo del dipinto.

Alla scala di un giardino o di una terrazza, cosa significa?

Se apri un dizionario e vai sul termine "paesaggio", ecco quello che troverai: "Estensione di un paese che si offre alla vista". Ma questo è solo un esempio, infatti, non esiste una vera definizione del paesaggio ma piuttosto nozioni diverse.

Il termine "paesaggio" appare molto tardi. In effetti, non appare fino al 1549 circa ed è piuttosto legato alla pittura. Indicò un dipinto che rappresentava la "natura" e quindi la città. Oggi, se riprendiamo la definizione citata sopra, il paesaggio non è solo un dipinto ma una porzione di territorio che guardiamo. Quindi, questo termine è totalmente legato all'uomo poiché senza lo sguardo non c'è più paesaggio. Esiste quindi la nozione di percezione, il paesaggio deve essere visto per esistere. Così, Augustin Berque dirà: "il paesaggio è diverso dalla natura perché è uno sguardo alla natura". Quindi, la natura, la città... sono i "veri oggetti" e il paesaggio è l'aspetto che abbiamo su di loro.

Magritte - La chiave dei campi (1936)

Magritte - La finestra come cornice e apertura sul paesaggio

Ci sono altre due nozioni quando parliamo di paesaggio:

  • la nozione oggettiva che include tutti i dati misurabili e osservabili: natura del suolo, vegetazione in atto...
  • la nozione soggettiva che include dati sensibili specifici per ognuno di noi e che è legata al nostro modo di guardare alle cose, alla nostra sensibilità, alla nostra cultura, alla nostra esperienza, alla nostra età, al nostro tempo di osservazione, al nostro modalità di trasporto... Quindi, per una persona che va in montagna come turista, sarà percepito come grandioso, bello... mentre per la persona che vive lì, può essere percepito in questo modo ma aggiungerà che può essere pericoloso, provocatorio... Questa nozione soggettiva include anche la nozione di tempo perché un paesaggio non sarà mai esattamente lo stesso.

Il giardino, la miniaturizzazione del paesaggio

Vermeer - Vista di Delft

Vermeer - Veduta di Delft - 1658 - un famoso pittore paesaggista olandese - L'Olanda farà del paesaggio il suo campo preferito in termini di pittura - la città diventa paesaggio, la "natura" ha più solo questo privilegio.

Il giardino, nel frattempo, è una sorta di miniaturizzazione del paesaggio o al contrario è un'estensione di esso. È come il paesaggio, legato interamente all'uomo. Nel medioevo, i giardini erano chiusi da mura. Non avevano alcuna connessione all'esterno e il grande paesaggio. In effetti, erano una simbolizzazione del Giardino dell'Eden. Sono stati contemplati dall'interno e hanno offerto una moltitudine di simbolismi legati al paradiso perduto. L'esterno era vissuto come pericoloso e destinato all'inferno. Questo è anche il caso dei giardini musulmani. I giardini chiamati "zen" sono uno stile di vita, specialmente in Giappone, dove il giardino è un vero modo di vivere. È ancora racchiuso da mura, ma questa volta rappresenta il paesaggio esterno in miniatura interpretandolo e idealizzandolo. Quindi, questi pochi esempi mostrano che i giardini sono una percezione e uno sguardo, che portiamo avanti le cose che ci circondano.

Oggi, nella nostra società, ci sono due tendenze principali: quelli che vogliono nascondersi agli occhi degli altri e che creano un mini paesaggio "paradiso" nel loro giardino e altri che si collegano al paesaggio circostante e chi gioca con lui creando punti di vista, punti di fuga... Nel mezzo, c'è questa parte dell'interpretazione che ognuno si dà per essere il migliore nel suo giardino. Facciamo sempre un giardino per noi stessi e non per gli altri.

Finiremo questa introduzione con questa citazione:

"Il paesaggio è il mediatore tra l'uomo e la natura". (Michel Zeraffa)

Mélanie Dupuis
Architetto paesaggista
//melodye.over-blog.net/

Lavori consigliati

  • Viaggiare nel mio giardino - Alphonse Karr
  • Il giardiniere, l'artista e l'ingegnere - Jean Luc Brisson.

Versailles - D.R.

Le Notre e il giardino francese di Versailles - Un giardino fatto per Luigi XIV che usa la prospettiva e il paesaggio circostante per mostrare il suo potere. Al contrario, troviamo più spazi "intimi" in questo giardino, che permettono di isolarsi da questo lato maestoso.

Articoli Correlati Video: Ambiente e paesaggio.


Articoli Consigliati
  • Conosci il tuo terreno: argilla

    Sfrutta al massimo il terreno argilloso. Caratteristiche e piante adattate a questo ricco, cosiddetto suolo pesante.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9485 +Video
  • Piscine MARINAL

    Specializzato nella costruzione di piscine in cemento, marinal si è affermato come costruttore di terreni difficili.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13856 +Video
  • L'inzuppamento delle orchidee

    Come innaffiare la mia orchidea? Questa è una domanda spesso posta dai neofiti. L'inzuppamento è una soluzione facile e pratica da implementare che è molto adatta alla maggior parte di queste piante. Provarlo è adottarlo!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12890 +Video
  • Proteggi rospi, rane e ricci

    Usa predatori naturali come ricci, rane, rospi o merli.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 18959 +Video
  • Dimensioni e cura per un giovane albero da frutto

    La cura e le taglie fatte durante i primi anni dopo la piantagione di un albero da frutto sono essenziali... Ecco i nostri consigli!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9980 +Video
  • Come si nutrono i funghi?

    I funghi compaiono e crescono a una velocità a volte sorprendente. Pernottamento, dopo una serata tempestosa, bolets, chanterelles, agarics, fare un cappello carnoso, un piede forte, e diversi chili di raccolto possono riempire i nostri cestini. Ma dove prendono il loroUlteriormente

    Visualizzazioni: 13300 +Video
  • Pianta una siepe persistente

    Piantare una siepe di arbusti sempreverdi: consigli per piantare e al momento giusto.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15962 +Video
  • 10 Consigli per mantenere le formiche lontano da casa
  • Caccia e il tuo giardino
  • Creare un laghetto da giardino in resina poliestere
  • Mantenere puliti i fagioli
  • Tolmiea
  • Fiori XXL con crescita espressa
  • Giardinaggio con la luna
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati