Un sistema di irrigazione per fioriere


Un sistema di irrigazione per fioriere

In Questo Articolo:

Nulla batte l'irrigazione manuale per soddisfare le esigenze delle piante su richiesta. Ma quando vai in vacanza, devono essere prese alcune precauzioni.

Piantatrice irrigata da microirrigazione

Piantatrice irrigata da microirrigazione Prima di tutto, pacciamare ogni contenitore per preservare la freschezza, quindi posizionare i vasi e le fioriere nella parte ombreggiata del balcone. La protezione può essere fornita da pareti, bambù o palizzata, in particolare per proteggere le piante dal sole che sorge e dal sole di mezzogiorno.

Piante acquatiche e fioriere per un breve periodo

Per l'irrigazione durante una breve assenza, un lungo weekend, la soluzione ideale è quella del buon vicino, se disponibile.
Un sistema di irrigazione facile da realizzare: pianta bottiglie di plastica in ogni vasetto.
Tagliare la base della bottiglia e premere il collo nel terreno, quindi riempire con acqua.
Ispirato da questo principio, i coni d'irrigazione non si adattano a ciascun contenitore. Più eleganti delle bottiglie, possono contenere fino a 1 litro d'acqua, che distillano in minidoto non appena la terra si asciuga.
Un altro consiglio, facile da implementare se ci sono poche pentole: scivolare un grande straccio bagnato sotto i fasci.
Immergere la base del mop in una grande ciotola d'acqua. Per capillarità, inumidirà il fondo dei vasi.
Questi "trucchi" sono validi solo per una breve assenza.

Irrigazione automatica per lunghe assenze e vacanze

Se lasci un mese, dovrai installare un irrigazione automatica. Questa pratica è possibile solo se c'è un tocco esterno.
Raggruppare tutti i contenitori e serpeggiare una pipa traforata con pentola in vaso. L'acqua traspira attraverso la parete microporosa e si spruzza delicatamente.
Questa pipa inizia da un rubinetto su cui è fissato un programmatore.
La programmazione automatica del sistema di irrigazione deve essere impostata in base alla frequenza e al tempo di irrigazione desiderati. Considera la stagione e l'esposizione del balcone o della terrazza.
In estate, preferisci un irrigazione alla sera o nel cuore della notte, per limitare le perdite di evaporazione.

Articoli Correlati Video: Irrigazione a goccia in vaso o in terrazzo.


Articoli Consigliati
  • Agosto all'alveare
  • Aloeaceae, Aloeaceae / Aloaceae
  • Lardizabalaceae / Lardizabalaceae
  • Meglio vivere senza glutine: intolleranza al glutine nelle donne
  • Cistaceae / Cistaceae
  • Fertilizzante con piume macerate
  • I consigli su
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento