Irrigazione del giardino: vasche di recupero dell'acqua piovana

Innaffiare il giardino in estate è spesso essenziale, soprattutto con le estati che si stanno asciugando. La bolletta dell'acqua soffre: per abbeverare ad un costo inferiore e garantire l'autonomia grazie ad una riserva d'acqua, installare un serbatoio di recupero dell'acqua piovana, che verrà rapidamente ammortizzato.

Irrigazione del giardino: vasche di recupero dell'acqua piovana

In Questo Articolo:

Irrigazione economica: utilizzare l'acqua piovana

Carro armato di 10.000 litri

Innaffiare il giardino in estate è un budget che può rapidamente diventare importante, soprattutto per i supermercati o nelle regioni con estati molto secche. Il riscaldamento globale e le siccità estive che sembrano essere ricorrenti non dovrebbero peggiorare le cose negli anni a venire. In alcune zone, la scarsità d'acqua in estate diventa un vero problema, che traduce le istruzioni per ridurre il consumo di acqua nella rete di distribuzione: divieto di irrigazione o di utilizzare l'acqua per il lavaggio veicoli, per esempio. Sono disponibili due soluzioni per ridurre la bolletta dell'acqua: scegliere le piante con basso fabbisogno idrico o raccogliere l'acqua piovana!

Le vasche di raccolta dell'acqua piovana, già obbligatorie in Belgio per le costruzioni recenti, sono aumentate negli ultimi anni in Francia. Hanno diversi vantaggi:

  • Risparmio sulla bolletta dell'acqua;
  • Irrigazione con acqua di qualità ideale, perché non calcarea;
  • Indipendenza dalla rete di approvvigionamento idrico: le vostre piantagioni non risentono più dei divieti di irrigazione;
  • Legge sui cittadini: meno "spreco" di acqua potabile, conservazione dell'acqua durante le forti tempeste (che aiuta a ridurre le inondazioni).

Serbatoi di recupero dell'acqua: installazione di base

Il principio del recupero dell'acqua piovana è il seguente: quando piove, l'acqua che cade sul tetto viene incanalata nelle grondaie. Invece di lasciare entrare nelle fogne, esso viene recuperato da un collettore grondaia, filtrato per rimuovere eventuali foglie, rami o insetti (che evita l'intasamento dei tubi e sviluppi nave o batteri nel serbatoio), ed è infine conservato in un serbatoio adatto, che può essere sepolto o apparente. Tubi e un sistema di pompaggio (preferibilmente interrato, per limitare il rumore e il rischio di disinnescare) utilizzato per trasportare l'acqua ai punti di campionamento (rubinetto esterno, per esempio) è quindi disponibile per le esigenze di irrigazione. È inoltre necessario prevedere un sistema di troppopieno per scaricare l'acqua piovana nel sistema di acqua piovana quando il serbatoio è pieno.

Serbatoio in cemento o plastica, sepolto o no?

Prima domanda che sorge: il materiale utilizzato per il serbatoio.

  • La plastica (tipo HDPE) ha il vantaggio di essere leggera, e quindi più facile da trasportare e da installare, e la sua manutenzione è semplice. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, il serbatoio non può essere seppellito così com'è: deve essere circondato da un velo per assorbire i movimenti del terreno e migliorare la sua resistenza alla pressione del suolo. Quando è pieno, non è resistente al gelo: i serbatoi di plastica non interrati devono essere svuotati in inverno.
  • Il calcestruzzo è un materiale neutro per l'ambiente e il suo principale vantaggio è il suo ruolo tampone nei confronti dell'acidità dell'acqua. Inoltre, non è necessario svuotare il serbatoio in calcestruzzo in inverno, sepolto o meno. Tuttavia, il calcestruzzo è meno resistente scuotimento plastica (invece di deformare sotto pressione, si crepa): una vasca in calcestruzzo mal mettere può verificarsi problemi di tenuta. Infine, il cemento è meno facile da mantenere rispetto alla plastica, perché la sua superficie ruvida favorisce depositi e incrostazioni.

Per quanto riguarda la questione di un serbatoio interrato o aerato, entrano in gioco diversi criteri:

  • Estetica: una cisterna sepolta, e quindi nascosta, non sfigurerebbe il giardino;
  • L'utilità dell'acqua in inverno: se si desidera utilizzare il serbatoio in inverno, è meglio seppellirlo, in modo da non doverlo svuotare dal primo blocco;
  • Il tuo budget: un serbatoio aereo costa meno durante l'installazione perché i costi di movimento terra sono considerevolmente ridotti.

Una soluzione intermedia può essere quella di installare il serbatoio in una cantina o in un seminterrato.

Quanto costa?

Capacità del serbatoio

Rubinetto esterno collegato a un serbatoio

Il budget dipende ovviamente dalla capacità del serbatoio: varia da 1.000 a 15.000 litri. Questo è da scegliere in base alla superficie del tuo giardino e alla quantità di acqua potenzialmente recuperabile in base alle precipitazioni (vedi le precipitazioni della tua zona sul sito Météo France). Ad esempio, un tetto di 100 m2 può ricevere 1m3 di acqua durante una pioggia corrispondente a 10 mm di acqua per unità di superficie.

Costo della posa

Il prezzo di costo è anche funzione dei lavori di sterro da pianificare: in alcuni casi (terreno argilloso o poroso, falda acquifera "alta" sottostante...), è meglio chiamare un professionista per l'installazione. Ti costerà sicuramente di più che se ti occupi personalmente dell'installazione, ma eviterai eventuali difetti di tenuta (cedimento e schiacciamento dei serbatoi di plastica, incrinature del calcestruzzo) e potrai beneficiare di un credito di tassa, se il sistema di pompaggio soddisfa determinati standard (in particolare la norma EN1717).

Installazione più o meno sofisticata

Infine, la scelta della pompa (di potenza maggiore o minore), l'aggiunta di un dispositivo di troppopieno, filtri più o meno avanzati (filtro a sabbia, osmosi, filtro antibatterico o UV...), Sistema di inclinazione automatica sulla rete idrica cittadina in caso di siccità, oppure i contattori possono gonfiare rapidamente il conto. Se si desidera utilizzare l'acqua piovana per scopi sanitari all'interno della casa (WC, lavatrice), si dovranno rispettare molti criteri stabiliti dal regolamento francese (decreto del 21 agosto 2008): l'installazione può diventare rapidamente complessa e il prezzo di costo aumenta.

Fasce di prezzo

I prezzi variano molto: conta da poche centinaia a diverse migliaia di euro.

  • Un serbatoio di plastica autoportante non interrato con una capacità inferiore a 1.000 litri (che non è molto) avrà un costo di circa € 300;
  • Un serbatoio di plastica interrato, con una capacità da 2.000 a 10.000 litri, costerà tra i 3.000 e gli 8.000 euro, compresa la posa;
  • Un serbatoio di cemento interrato, da 5.000 a 10.000 litri, costerà tra 2.000 e 5.000 €, a seconda dell'installazione.

L'installazione di un serbatoio di recupero dell'acqua piovana può tornare piuttosto costosa, ma è un investimento che viene ammortizzato in pochi anni.

Chi contattare?

A seconda della complessità dell'installazione, possono intervenire diverse operazioni: muratore, idraulico, possibilmente elettricista se si opta per un sistema sofisticato. Puoi anche contattare uno specialista che offre soluzioni chiavi in ​​mano (in questo caso, fai diverse citazioni da aziende diverse, perché i prezzi sono molto variabili... anche la qualità del lavoro).

Anche a:

  • Irrigazione in estate: consigli pratici
  • Precisione di micro-irrigazione: le basi
  • Micro-irrigazione: installazione

Articoli Correlati Video: Recupero acqua piovana, impianto di irrigazione manuale con cisterne di recupero.


Articoli Consigliati
  • Un albero di Natale in una pentola

    Suggerimenti per la scelta e il mantenimento di un albero di natale in vaso che possa essere ripiantato in giardino o tenuto in vaso per il prossimo anno.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8993 +Video
  • Mantenere i cespugli di rose

    Le rose sono belle quando sono ben mantenute. Dimensioni, malattie, fertilizzazione, pacciamatura, piantagione: i nostri consigli per la cura e la coltivazione del cespuglio di rose.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9556 +Video
  • Agricoltura biodinamica o biodinamica

    La biodinamica si basa sugli stessi principi dell'agricoltura biologica, con alcune specificità, come la considerazione dei cicli lunari, l'uso di preparazioni energizzate e un preciso programma di semina.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1907 +Video
  • La corteccia degli alberi

    La corteccia d'albero è costituita da cellule impermeabili che proteggono l'interno da sbalzi di temperatura, malattie, animali e insetti. Questo strato esterno del tronco è più o meno spesso a seconda dell'età dell'albero, ma dipende anche dalla specie. La quercia da sughero...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12421 +Video
  • Il piano per creare un giardino

    Il piano di creazione di un giardino è il piano su cui sono posizionati tutti gli elementi conservati o nuovi: terrazze, vicoli, siepi, massicci, capanne con attrezzi...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9720 +Video
  • Piantagione e mantenimento di primule

    La primula è una pianta piccola ideale e colorata per accompagnare il grigiore invernale. Perenne, riappare ogni anno per la gioia del giardiniereUlteriormente

    Visualizzazioni: 13758 +Video
  • Coltiva pomodori con la luna

    Il pomodoro è un frutto molto popolare nel giardino. Per coltivarlo in modo ottimale, puoi seguire i cicli della luna per seminare, piantare, elaborare e naturalmente raccogliere.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13206 +Video
  • Vivaio vivaio Marcillé (49)
  • Le tue cose per la casa
  • L'erba di Wimbledon
  • Arte topiaria
  • Solanum aethiopicum, melanzane africane
  • Nel frutteto a settembre
  • Il fleur de sel non è un fiore
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati