Lo strato caldo


Lo strato caldo

In Questo Articolo:

Facile da installare, lo strato caldo consente di accelerare la semina primaverile in modo molto efficiente e senza l'utilizzo di combustibili fossili.

Cos'è un pannolino caldo?

Nel giardinaggio, sentiamo spesso parlare di "pannolini caldi". Questo è un metodo semplice che utilizza l'energia prodotta dalla decomposizione di letame di vacca o meglio ancora a cavallo per riscaldare il terreno per accelerare l'emergere di piantine o di permettersi di piantare le verdure che richiedono il calore sfondo da sviluppare.

I diversi tipi di letame utilizzati

Il letame di vacca sale ad una temperatura più bassa del letame di cavallo, che può raggiungere molto rapidamente più di 60° quando si decompone. A seconda del periodo dell'anno e delle culture previste, verrà scelto l'uno o l'altro. Per la coltivazione sotto il telaio, è preferibile utilizzare il concime bovino perché sotto il vetro la temperatura potrebbe salire troppo velocemente, specialmente durante le calde giornate primaverili.

Come creare un "hot layer"?

Ci sono diversi metodi per fare un pannolino caldo. Se si dispone già di una grande cornice, è sufficiente compilare con 40 cm di letame fresco su cui si getterà uno strato di 20 cm di terreno o compost di casa matura. Se questo non è il caso, costruisci una struttura in legno alta 80 cm e la larghezza desiderata per adattarsi a tutte le colture. Le schede di casseforme semplici collegate l'una all'altra faranno il lavoro. Quindi riempire la struttura allo stesso modo del telaio. Questa tecnica ti permetterà di lavorare in altezza e avere la tua cultura a portata di mano.

Per i più coraggiosi, lo strato può essere fatto sul terreno. In questo caso, décaissez terra di 60 cm, si sviluppa nel foro uno strato di 40 cm di concime e coprire con uno strato di 20 cm di suolo.

Evita l'uso del terreno del giardino perché faresti rapidamente germogliare erbe indesiderate nei tuoi raccolti.

Quando usare lo strato caldo?

Nel tardo inverno o all'inizio della primavera, lo strato caldo può salvare qualche settimana sulle piantine. Saranno quindi molto bravi al momento del loro insediamento nell'orto.

In caso di gelo, ricordarsi di coprire il tuo strato caldo con un vetro o un foglio di policarbonato specialmente di notte, in modo che le piantine non vengano distrutte. Nel caso di un raccolto sul terreno, posizionare un velo svernante per proteggerli.

Articoli Correlati Video: 100 STRATI DI COLLA SULLA MIA FACCIA! (*ho pianto!!!!*).


Articoli Consigliati
  • Una piscina per cosa?
  • Salsa di alloro
  • Tieni i conigli lontani
  • Tutte le varietà di pomodori per crescere con la luna
  • Peonia erbacea o arbustiva
  • Cambia la maniglia del tuo strumento
  • La coltivazione della zucca
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati