Vriésie


Vriésie

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Vriesea

famiglia: bromeliacee

origine: America tropicale

Periodo di fioritura: tutto l'anno

Colore del fiore: brattee gialle, gialle e rosse

Tipo di impianto: fiore

Tipo di vegetazione: epifita perenne

Tipo di fogliame: persistente

altezza: Da 40 a 150 cm

Pianta e coltiva

robustezza: non resistente, da 2 a 12° C

esposizione: luminoso, sole velato

Tipo di terreno: terriccio, luce, arioso, mix di orchidee

Acidità del suolo: neutro

Umidità del suolo: bagnato

utilizzare: interno, serra, veranda, all'aperto in estate

Piantare, in vaso: primavera

Metodo di moltiplicazione: separazione degli scarti, semina

Malattie e parassiti: coccinelle, afidi

Vriesea duvaliana

Il tipo Vriesea contiene circa 280 specie di piante erbacee perenni che appartengono alla famiglia delle Bromelie, nonché alle tillandsie o ananas. I Vrieseas sono nativi delle Americhe, la loro diversità è definita da due zone di distribuzione, una nel Nord America del Sud, in America Centrale e nei Caraibi; e l'altro sulla costa orientale del Brasile. I vrieseas della costa orientale del Brasile rappresentano quasi ¾ del genere.

il Vriesias sono anche rappresentati da tutti i discendenti di piante orticole selezionate per oltre un secolo. Questi vrieseas, come per esempio Vriesea poelmanii, vengono coltivate come piante da fiore o piante da appartamento, con una fioritura lunga e originale. Sono facili da mantenere in cultura.

Descrizione generale di Vriesea

Piante del genere Vriesea forma una rosetta regolare e densa di foglie, di solito sotto forma di grondaia. Sono molto spesso estremamente grafici e decorativi, la loro pelle può essere tenera, come nei vrieseas orticoli (non variegati), o molto colorati come Vriesea splendens con foglie striate di rosso scuro, o Vriesea fenestralisverde brillante foderato di giallo. A volte, l'epidermide sembra più dura e color cioccolato (Vriesea saundersii) o grigiastro.

La dimensione è molto variabile a seconda della specie, alta circa dieci cm (Vriesea delicatula) fino a 5 m di altezza durante la fioritura, per la più grande delle Bromelie, Vriesea imperalis, il cui rosone si allarga a 1 m 50.

La maggior parte dei vrieseas sviluppa un sistema di radici debole ma forte da attaccarsi a un supporto mentre le foglie assorbono acqua e sostanze nutritive.

I vrieseas sono solitamente monocarpici: sviluppano la loro rosetta principale per alcuni anni fino a produrre un gambo in fiore. L'infiorescenza, superba e sorprendente, dura per molti mesi. Le sue brattee sono solitamente molto colorate, compresse in una lama spessa e cerosa: dal giallo al rosso per le forme orticole, dal rosso vivo al rosso Vriesea splendens... Dopo la fioritura, la pianta principale muore, ma poi ha prodotto alcuni scarti.

Dove vivono i Vrieseas?

I vrieseas mostrano un'ecologia interessante e un adattamento adattato per adattarsi al loro ambiente di vita. Molte specie hanno sviluppato complesse relazioni interspecifiche. Vrieseas sono specie prevalentemente epifitiche o litofite, alcune sono terrestri. Le specie litofitiche sono piante che crescono nelle fessure delle rocce, di solito appese alle scogliere. qualche VrieseaCrescono anche in prato di altitudine.

Le specie epifite sono le più numerose, si sviluppano sui rami o tronchi d'albero nelle foreste calde e umide, senza essere parassiti. In questo universo di foreste altamente competitivo, i vrieseas bevono dall'acqua piovana raccolta nelle loro foglie e si nutrono della materia organica che scorre con la pioggia o che si trova nei loro serbatoi d'acqua alla base delle foglie.. Inoltre, queste famose sacche d'acqua sono veri microniches ecologici, permettendo la vita di varie forme animali, insetti, ma anche piccole rane, per esempio. Le raganelle Scinax vivi e riproduci nelle foglie di Vriesea bituminosa. Vriesea, da parte sua, si è adattato per poter nutrirsi degli escrementi di questi esseri viventi.

Coltiva il genere Vriesea

Le specie epifite, nella varietà orticola, sono le più comuni. Poco radicati, sono cresciuti in una miscela drenante con tendenza da acido a neutro (terreno + sabbia). L'annaffiatura fresca viene fatta dall'alto della rosetta mentre il terreno viene solo leggermente innaffiato quando è asciutto. Queste specie, in casa, si accontentano di una luce fioca. Sono mantenuti tra 15 e 25° C in un'atmosfera relativamente umida.

Perché il mio fogliame si annerisce?

La tua pianta è fredda, posizionala in una stanza con una temperatura tra 18 e 25° C tutto l'anno e con luce sufficiente.

Perché il mio fogliame è più pallido?

La tua pianta manca di luce. Ad esempio, rimuovilo avvicinandolo a una finestra.

Perché il mio fogliame si asciuga?

La tua pianta manca di acqua e umidità. Nebbia e acqua regolarmente.

qualcosa

Per promuovere la fioritura, posiziona un quarto di mela alla base della tua Bromelia.

Specie e varietà di Vriesea

Circa 280 specie in questo genere e oltre un secolo di ibridazione
Vriesea splendens, il notevole vriesea
Vriesea forsteriana, fogliame scuro
Vriesea carianta, le chele di aragosta vriesea
Vriesea poelmanii, una linea orticola molto diffusa

Articoli Correlati Video: Cultiver le vriesea.


Articoli Consigliati
  • Purple Foxglove, Fingerstall, Shepherd's Gloves, Wolf Tail

    La digitale è una pianta europea, e forse hai attraversato casualmente le tue passeggiate nelle nostre campagne, ai margini di un bosco o in montagna. Coltivato a lungo nei giardini, la pianta è stata migliorata per dare fiori più grandi, un...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1210 +Video
  • Cipresso dell'Arizona, cipresso blu, cipresso glabro

    Il cipresso dell'arizona è un albero ornamentale introdotto in europa intorno al 1900, è ben adattato alle regioni temperate calde e secche. I nostri consigli sulla cultura.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7306 +Video
  • Albero di euforbia

    L'euforbia dendroides, l'euforbia arbustiva, è una specie nativa molto bella distribuita nel mediterraneo. Euphorbia dendroides fa parte della famiglia euphorbiaceae, così eterogenea: è una euforbia arbustiva specializzata in...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8515 +Video
  • Celastraceae / Celastraceae

    La famiglia delle celastraceae è una famiglia di piante dicotiledoni. Secondo watson & dallwitz comprende 850 specie distribuite tra 74 e 87 generi. Sono alberi, arbusti o liane, temperati verso le regioni tropicali.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1184 +Video
  • Kousa corniolo, corniolo fiorito, corbezzolo

    Il cornus kousa è un corniolo fiorito originario dell'asia, introdotto in europa nel 1875. Questo albero su piccola scala è particolarmente bello e interessante. Alcuni nutrizionisti di talento sono appassionati di questo corniolo fiorito, si sono specializzati in saâ € |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7671 +Video
  • Styracaceae / Styracaceae

    Questi sono alberi o cespugli in resina. La gamma comprende l'asia orientale, il bacino del mediterraneo, l'america, gli stati uniti sudorientali in messico e le aree tropicali del nord america. Sud.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8538 +Video
  • Tetragon cornuto, spinaci dalla Nuova Zelanda

    Il tetragono è un'erba annuale con lunghi gambi striscianti (lunghi da 40 a 60 cm). Le sue foglie verdi hanno la forma di un diamante o anche di un triangolo. Grassoccie, ma non molto grandi (lunghe solo 10 cm), sono commestibili. Fiori gialli, appena visibili e situati a...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1373 +Video
  • Primulaceae / Primulaceae
  • Papavero orientale, papavero orientale
  • Betulla bianca dall'Himalaya
  • Menta dell'Himalaya
  • Tarassaco, dente di leone
  • Persimmon di cachi (cachi)
  • Dicentra brucia cuori, cuore sanguinante
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati