Verbena comune, Verbena comune, Verbena selvatica


Verbena comune, Verbena comune, Verbena selvatica

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Verbena officinalis

famiglia: Verbenaceae

origine: Europa, Asia, Nord Africa

Periodo di fioritura: Da luglio a ottobre

Colore del fiore: lilla

Tipo di impianto: pianta selvatica

Tipo di vegetazione: pianta erbacea perenne

Tipo di fogliame: semi-persistente

altezza: Da 25 a 75 cm

Pianta e coltiva

robustezza: molto rustico, -24° C

esposizione: sole

Tipo di terreno: tollerante

Acidità del suolo: da neutrale a basico

Umidità del suolo: da fresco a normale

utilizzare: pianta officinale, utilizzabile in permacultura

Piantare, in vaso: primavera, autunno

Metodo di moltiplicazione: piantine, divisioni, talee

Fiori di Verbena, Verbena comune, Verbena selvatica, Verbena officinalis

Verbena officinalis, verbena officinalis è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle verbenacee. La verbena officinale è l'unica specie nativa del genere, si trova naturalmente in Francia, ma è ampiamente diffusa in Europa, Asia e Nord Africa. È persino introdotto in Nord America. Cresce in zone soleggiate e disturbate, terre desolate, bordi stradali, siti ruderalizzati, in genere in terreni compatti. Pochi ornamentale, Verbena officinalis viene utilizzato da secoli per le sue proprietà medicinali, e addobbata con un gran numero di nomi vernacolari originali sangue come qu'herbe, stregoni erba, erba di fegato...

Con lo sviluppo di giardini naturali che promuovono la biodiversità, la permacultura, l'alimentazione delle piante selvatiche e i giardini delle piante medicinali, la verbena selvatica è ancora una volta coltivata. La cultura di questa verbena nativa è molto semplice.

Descrizione di Verbena

Verbena officinalis è una pianta erbacea perenne alta da 25 a 75 cm. I suoi steli rigidi sono di sezione quadrata, portano foglie opposte lanceolate a allungate. Le foglie basali mostrano un picciolo alato, così come alcuni lobi profondi mentre le foglie superiori sono più allungate, più piccole, semplicemente crenate. La pianta cresce da un ceppo rizomatoso sotterraneo. I rami fioriscono in 5-7 orecchie terminali molto sottili. Queste orecchie sono fatte di sottili spirali di fiori. I fiori color lilla sono minuscoli e tubolari che terminano in 5 lobi diseguali. I calici rimangono sul gambo dopo la fioritura. Questi fiori producono un nettare molto nutriente per gli insetti, si attraggono tra le altre api e farfalle.

Coltiva la verbena officinalis

Verbena officinalis è molto facile da coltivare, poiché sostiene qualsiasi terreno un po 'fertile, non troppo acido, e non si asciuga in estate. D'altra parte, richiede un'esposizione al sole per buona parte della giornata.

È presentato al giardino per semina o per divisione.

Moltiplicare la verbena selvaggia

  • Con la semina: i semi sono seminati a malapena coperti in un vaso sotto vetro o frame all'inizio della primavera, germinano in tre settimane quando è abbastanza caldo. Saranno subculturati individualmente e poi saranno messi in atto a maggio. La semina diretta è possibile a maggio.

  • Le divisioni sono fatte in primavera, quando i nuovi germogli sono alti circa 10 cm.

  • Le talee dei fusti basali riprendono in un terreno fresco e con calore, un po 'ombreggiato.

Uso della verbena officinale

La pianta può essere consumata infusa, in sostituzione del tè. I fiori decorano un'insalata. Le foglie giovani sbollentate possono essere condite.

La verbenalina è il composto contenuto nella verbena selvatica, responsabile delle sue numerose qualità di piante medicinali. E 'comunemente usato nel tè in diversi paesi, e per molte indicazioni diverse: ad esempio per il suo effetto diuretico, per lo stomaco, ma anche per i problemi di emicrania durante le mestruazioni. In applicazione, viene utilizzato su ferite o ulcere.

Il suo uso richiede alcune precauzioni, tuttavia: non deve essere somministrato in overdose, né somministrato a donne in gravidanza o che allattano.

Specie e varietà di Verbena

250 specie in questo genere, biennale o perenne:
Verbena bonariensis, la verbena di Buenos Aires
Verbena canadensis, la verbena del Canada
Verbena hastata, con orecchie allungate
Verbena x hybrida, giardino verbena
Verbena irrigidita, verbena grezza

Articoli Correlati Video: GMJ Erbe 09 09 Verbena officinalis.


Articoli Consigliati
  • Giglio trote

    Gli eritri sono piante perenni bulbose molto belle, purtroppo poco conosciute. Il genere includerebbe 27 specie distribuite in tutto il mondo, e più in particolare in europa, asia e nord america. La specie erythronium dens-canis è spontanea nei prati e nei boschi |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7829 +Video
  • Lilla con foglie di prezzemolo, lilla laccata

    Il lilla merlettato è una bellissima specie di lillà vigorosa e di piccolo sviluppo. Originale e facile da coltivare nei massicci, nelle siepi libere o isolato.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8048 +Video
  • Wintergreen, Canada Tea, Alisier

    Gaultheria procumbens, conosciuta in francese come "la gaulthérie recché", "alisier", "tè del canada" o "tea de bois", appartiene alla famiglia delle ericaceae, proprio come l'erica. Il wintergreen è originario del nord america, il suo habitat preferito è...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8680 +Video
  • Ginepro squamoso

    Juniperus squamata, la squamosa squamosa è una conifera di conifere appartenente alla famiglia delle cupressaceae. È originario dell'asia, presente nelle foreste, nei boschi o nelle valli dell'afghanistan ad est dell'asia, in grado di crescere sull'himalaya...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19320 +Video
  • Sugar Grass, Water Hemp, Stevia

    La stevia rebaudiana o pianta di zucchero è un arbusto originario del sud america, che cresce spontaneamente in praterie e altopiani, spesso raggruppati con 2 o 3 altre piante. Alle nostre latitudini, l'erba dello zucchero supera a malapena i 60 cm. Il gambo principale, eretto,...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7851 +Video
  • Brassada

    Le orchidee brassada sono ibridi intergenerici derivati ​​dalla croce tra il genere brassia e il genere ada. Questi due generi originari dell'america tropicale sono vicini, al punto che alcune specie di ada sono ora ribattezzate brassia. Tuttavia, il termine...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7425 +Video
  • Ciliegio d'alloro, palma d'oro, mandorla d'alloro

    Spesso utilizzato per le siepi, l'alloro ciliegio forma una cortina verde brillante per tutto l'anno. Ad aprile emette grappoli di fiori bianchi delicatamente profumati. Sebbene le piantagioni resistenti possano essere considerate nella maggior parte delle nostre regioni. Un arbusto ideale per formare...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8020 +Video
  • Pavier bianco, castagna nana
  • Araucariaceae / Araucariaceae
  • Casalinga Spider web
  • Dalia comune
  • Chinese Rose, Cayenne Rose, Island Girl
  • Crassula con falcetti, pianta dell'elica
  • Wallflower arbustiva, perenne Wallflower
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento