Vasino

Un mini orto su una terrazza, un balcone o un davanzale, perché no? Gli orti in vaso uniscono il piacere degli occhi a quello delle papille gustative, ed è sorprendente scoprire quante verdure sono comode con un piccolo spazio.

Vasino

In Questo Articolo:

Quali verdure?

Pomodori in vaso

Molte verdure si prestano a questo gioco: lattuga, bietole con bietola colorato, cavolfiori in miniatura, melanzane, peperoni, pomodori, fagiolo, carota, cavolo rapa, ravanelli, barbabietole, Cipollina, broccoli, aglio, mini zucca, finocchio (per le sue foglie aromatiche), e forse anche alcuni fiori commestibili: nasturzi, viole del pensiero, borragine, viole, primule... in generale, semplicemente evitano specie di acque profonde radicate, a crescita lenta (leggi: di verdure che crescono velocemente) o che occupano troppo spazio.

Per quanto riguarda le varietà, cogliere l'occasione per scegliere quelli che si trovano nei mercati, come ad esempio le vecchie varietà, con colori inaspettati, o il cui sapore è eccezionale. Preferisco, per quanto possibile, varietà nane o tozze e carote corte.

.

Semina o piantine?

Piantina di zucca in un secchio

Sebbene le piante in vaso siano più costose dei semi, ti faranno risparmiare tempo e produttività per alcune piante (pomodoro, melanzane, aglio...). Puoi, tuttavia, se lo desideri, procedere seminando nei secchi, seguito dal trapianto. Per carote e ravanelli, seminare in luogo e magro per mantenere solo pochi metri. La maggior parte delle verdure viene seminata all'inizio della primavera.

Leggi: Perché comprare semi biologici?

programma di impianto di verdure

.

Contenitori e substrato

A seconda dello spazio a disposizione, optare per una fioriera singola (plastica o terracotta) o per diversi contenitori, di diverse dimensioni e forme, da disporre armoniosamente. Il vantaggio di vasi separati è che consentono di adattare la profondità del substrato, la frequenza di irrigazione e fertilizzazione ai bisogni di ciascun vegetale. Per il substrato, un terriccio universale sarà perfetto. Mescolare con un concime organico, ad esempio letame e alghe.

Impostazione

  1. Varie verdure in vaso

    Se non è già fatto, perforare i contenitori. A volte le piantatrici di plastica hanno solo posizioni dei fori preformate, e spetta a voi scavarle (usando un cacciavite o un trapano elettrico, ad esempio).
  2. Installa lo strato di drenaggio. Circa 1/10 dell'altezza del contenitore, disponi le palle di argilla, la sabbia grossolana o le cocci di vasi di terracotta.
  3. Posizionare un pennarello sopra lo strato di drenaggio, per evitare che il substrato si mescoli con lo strato di drenaggio o per essere trasportato dall'acqua di irrigazione attraverso i fori nel contenitore.
  4. Versare il substrato nel contenitore, fino a 2/3 del livello.
  5. Posizionamento delle piantine: se le piante sono in vaso, immergerle in una bacinella d'acqua per alcuni minuti, in modo che le radici siano inumidite bene. Disporre le piante sufficientemente distanziate in modo che abbiano spazio per crescere correttamente. Piante aeree e ortaggi a radice alternati.
  6. Per alcune piante a foglia larga (ad esempio la bietola), praticare una medicazione netto nel taglio terzo superiore di ciascuna pala, che limiterà la perdita di acqua per evaporazione e fogliare facilitare il recupero.
  7. Copri le zolle sul colletto delle piante. Tampona bene intorno a ciascun piede per eliminare le bolle d'aria e massimizzare il contatto tra le radici e il substrato.
  8. Innaffia abbondantemente, quindi aggiungi alcune manciate di substrato se necessario.

Sole e cura

Flebo di irrigazione

In primo luogo, "in vaso" non significa "chiuso". Le tue verdure dovrebbero essere coltivate all'aperto. Inoltre, il sole ottimale per le verdure è una situazione ad est. Il sud costretto ad irrigazione troppo frequenti in estate (in vasi, le piante diventano disidratati molto rapidamente), e il Nord non è certo adatto come le verdure a foglia (bietole, insalata...).

Nella stagione calda, occorrono da una a due irrigazioni al giorno. In caso di forti piogge, ricordarsi di svuotare i piattini per evitare l'eccesso di umidità, favorendo la decomposizione. Fertilizzare regolarmente, a piccole dosi, per ottenere un raccolto soddisfacente (le verdure sono golose!).

Infine, sarà necessario potare alcune piante: per i pomodori, lasciare solo uno o due mazzi di fiori per piede, per le melanzane, un pizzico di 30 cm per favorire la ramificazione.

Leggi anche:

  • Verdure facili per i principianti
  • Orto della città
  • Presentazione: Jardins de Pots
  • Selezione di rose per una coltura in vaso
  • Verdure che crescono velocemente
  • Giardinaggio in cucina: l'orto è di moda!
  • Proteggi i vasi dal gelo

Articoli Correlati Video: 2017 filastrocca del vasino.


Articoli Consigliati
  • Pesce

    La pesca, prunus persica var. Persica, è un piccolo albero da frutto che ha bisogno di un clima mite per dare frutti. La sua fioritura primaverile rosa è molto decorativa.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9221 +Video
  • La dimensione dei lamponi

    Il principio della dimensione dei lamponi, su o giù.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9992 +Video
  • Festuca blu

    La festuca blu, festuca glauca, è un'erba molto ornamentale facile da coltivare in giardino.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8850 +Video
  • Il migliore dei fertilizzanti naturali

    Il meglio dei fertilizzanti naturali: macerare le ortiche 2 mesi in acqua e al sole (prestare attenzione all'odore!). Filtra e metti 2 bicchieri di questo succo per un annaffiatoio d'acqua. Acqua ai piedi delle piantagioni. Sarai sorpreso dei risultati. (rimuovi anche afidi e formiche) â € |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14574 +Video
  • Agroforestali

    Sotto il nome complesso 'agroforestry' sono nascoste pratiche agricole ancestrali che sono gradualmente scomparse a favore di colture espansive. Al giorno d'oggi, tornano in forze, permettendo di ricreare un gradito equilibrio.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12330 +Video
  • Gardener's Letter N Dictionary

    Nelumbonaceae: le nelumbonaceae sono una famiglia di due specie appartenenti al genere nelumbo. »per saperne di più népenthacées nélumbonacées: la famiglia népenthacées è una famiglia monotipica di piante dicotiledoni che comprende almeno 861 specie in un unico genere.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12817 +Video
  • Bere acqua di rubinetto

    Ci sono, tuttavia, alcune cose da mettere in pratica per bere l'acqua del rubinetto e gustarla nelle migliori condizioni.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14402 +Video
  • Bidoni con riserva d'acqua
  • Anguria: semina, crescita e raccolta
  • Il gufo, un bel alleato del giardiniere
  • Conservazione dei semi: consigli per una buona conservazione
  • Insalate di frutta e verdura per mantenere la linea
  • Piante svernanti
  • Il latte di lime
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento