Un orto nella regione mediterranea

Fare un giardino nella regione mediterranea significa godersi il sole, adattarsi al vento e alla natura del terreno, approfittare della diversità delle piante vegetali... un piacere per il giardiniere!

Un orto nella regione mediterranea

In Questo Articolo:

Le peculiarità della regione mediterranea

Il clima del Midi

Sole ed estate siccitàQuesti sono i due elementi che sembrano, a prima vista, caratterizzare il clima mediterraneo. Ma restringerlo a queste due costanti rimane molto riduttivo. Altre caratteristiche sono da tenere in considerazione quando si vuole fare un orto:

  • l'irregolarità delle precipitazioni annuali da un anno all'altro;
  • di forti differenze di temperatura tra giorno e nottea causa della bassa copertura nuvolosa, a volte con notti molto fredde; ma questo può variare molto da un anno all'altro e da una località all'altra;
  • il venti forti: il tramontano e il maestrale che asciugano il terreno, spingono le piante e rinforzano la sensazione di freddo.

Suoli del sud della Francia

Naturalmente, non esiste uno, ma diversi tipi di suolo nella regione mediterranea. Vi sono terreni alluvionali fertili, che si trovano soprattutto nelle valli (Rodano, Var...), ma anche terre fragili, poco humus, malmenate dal clima e dai rilievi.

Pratiche culturali da adottare

Il giardiniere deve tenere conto di molti parametri per coltivare le sue verdure. Alcune pratiche agricole ecologiche assumono più significato qui che altrove:

  • Per la gestione delacqua e essiccazione del terreno: raccolta dell'acqua piovana, zappatura, pacciamatura, ombra, cinture di protezione, creazione di colture adattate;
  • Per il miglioramento di suolo e humus: emendamenti, compost, concimi verdi, pacciame;
  • Per la gestione delluce del sole: ombreggiatura (leggi: ombra per le verdure), giardino-foresta.
  • Per la gestione del vento: frangivento, paletti, pacciame.

Leggi anche: Giardinaggio nel sud: consigli e piante adattate

Le verdure del sole

Il clima mediterraneo e il suo temperature miti di primavera e autunno, permette di coltivare il maggior numero di piante vegetali, ma anche piante più esotiche che non si può coltivare nelle altre regioni della Francia.

il frutta e verdura sono particolarmente adatti per la verdura mediterranea beneficiare del calore e luce del sole: questi sono i pomodori, peperoni e peperoncini, melanzane, melone, cocomero e gigérines ma anche coquerets Perù, chayote o ocra.

Per gli ortaggi a radice, anche qui il clima mediterraneo è piuttosto accogliente: carote, barbabietole, pastinache ci riescono finché si riesce a preservare la freschezza del terreno. radici più cauto possono anche essere coltivate: patata dolce sostenendo temperature primaverili superiori a 20° C all'inizio della coltivazione o addirittura oca dal Perù che ha bisogno di calore troppo tardi delle colture (vendemmia intervenendo non prima di metà novembre). Aspettatevi, anche, sulle varietà più adatte di verdure al calore o meno in grado di sopportare il rigido inverno come aglio rosa che si pianta in autunno, cetriolo Caraibi o gli asparagi di fagioli (fagioli-chilometro). Per evitare errori, vi fidate il nome: Carciofo 'Violet de Provence', cavolo Cabu 'a punta Châteaurenard' zucca bella lunga 'fagiolo dall'occhio' mongette Provence 'fagiolo' Coco Carpentras 'pisello' Petit provenzale '...

Verdure a foglia verde sotto il sole del Midi

In generale, le verdure a foglia sono le verdure che più probabilmente soffrono di caldo e siccità: le prime sementi e le foglie coriacee sono le conseguenze. Ma non c'è modo di farne a meno; di nuovo, devi scegli le varietà giusteCome ad esempio la lattuga 'Craquerelle del Sud,' la Sucrine 'o altre insalate siccità supporto e calore, gara di bietola verde Nizza (buona resistenza alla bullonatura), gli spinaci Nuova Zelanda o spinaci della Nuova Zelanda, che può essere coltivata in sostituzione di spinaci in estate e naturalmente piante aromatiche "attrezzate" con piccole foglie coriacee (meno soggette ad evapotraspirazione): timo, santoreggia, rosmarino...

Verdure (quasi) tutto l'anno nel sud!

Nella regione mediterranea, le prime piantagioni e le piantagioni beneficiano del calore e dell'acqua nel terreno.Lo stesso vale per le piantagioni e le semine tardive.

  • Da febbraio: seminare il prezzemolo nel terreno e raccoglierlo tutto l'anno, piantare le patate;
  • Ad aprile: inizia a seminare fagiolini e prolungare la raccolta fino a novembre, piantare pomodori e melanzane, iniziare la raccolta dei piselli seminati in autunno;
  • A maggio, raccogli i fagioli e le prime patate;
  • A giugno, raccogli i tuoi primi pomodori;
  • Tra ottobre e novembre semina fagioli e piselli;
  • Fino a dicembre, goditi il ​​cavolo cinese...

Leggi anche:

  • Varietà vegetali per orto nella regione meridionale
  • il giardino mediterraneo

Un orto nella regione mediterranea: mediterranea

Meloni e cucurbitacee - Stress idrico

Un orto nella regione mediterranea: mediterranea

Terreno povero - Orto

Un orto nella regione mediterranea: nella

Un albero nell'orto

Un orto nella regione mediterranea: della

Onda di calore e siccità in giardino

Un orto nella regione mediterranea: della

Piantagione di patate dolci

Un orto nella regione mediterranea: orto

Pacciamatura di piante da insalata

Articoli Correlati Video: POLLICE VERDE - Puntata 11 - Giardino Mediterraneo.


Articoli Consigliati
  • Il risveglio degli anfibi

    Ogni anno, tra febbraio e aprile, gli anfibi si spostano dal loro sito di svernamento al loro sito di riproduzione delle zone umide. Un viaggio che ha molti pericoli a cui molti non resisteranno.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12409 +Video
  • Scegli le lampadine a LED

    Economici ed efficienti, i led sostituiscono gradualmente le vecchie lampadine a incandescenza o alogene. Impara a sceglierli.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12614 +Video
  • Diversi tipi di terreno

    Conosci bene la tua terra, puoi adattarla o modificarla meglio per le piantagioni di successo. Spesso basta una semplice occhiata.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12832 +Video
  • Pianti le patate viola

    Ad aprile, è il momento di piantare le patate. Per variare i colori, prova le varietà con polpa viola: vitelotte, blu d'artois o violetta di borée, come molte vecchie varietà, a volte dimenticate.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 2051 +Video
  • Migliora il terreno con i legumi

    Seminato come letame verde, legumi o fabaceae arricchisce il suolo con azoto e ne migliora la struttura. Orto, frutteto, giardino ornamentale: pianta delle fabaceae!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9443 +Video
  • Pomodori caldi con bottiglie

    Con l'aiuto di bottiglie di plastica dove prima tagliamo il fondo e togliamo il tappo, copriamo i trapianti e trarranno beneficio da una serra. Non c'è bisogno di acqua. Quando il piano arriva al collo, togliamo la bottiglia e il piede di pomodoro prende forza.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 18949 +Video
  • Avvolgitubo Hozelock Pico Reel

    Nuovo nel 2014, questo mulinello compatto e leggero si adatta perfettamente a giardini di piccole dimensioni, terrazze e balconi. Ottenere le mani.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1980 +Video
  • Verbena grezza, Verbena rigida
  • Lo scarificatore
  • Le cose sulla
  • Mantieni i fiori più a lungo
  • Mai senza il mio albero di Natale!
  • Bacsac composter bag: un'idea intelligente per piccoli spazi
  • Le orobanche, piante parassitarie poco conosciute
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati