Usa la paglia nel giardino

Le virtù della pacciamatura non sono più da dimostrare in quanto questa tecnica è efficace per limitare il compito di diserbare e proteggere il terreno. Ci sono molti materiali di origine organica o minerale, e ovviamente non tutti sono uguali. Diamo un'occhiata alla paglia.

Usa la paglia nel giardino

In Questo Articolo:

Pacciamatura di qualità

Manutenzione ridotta

Pacciamatura di qualità

Paglia di origine agricola o di fieno può essere utilizzata per formare una pacciamatura di eccellente qualità. La paglia è un prodotto secco, che non è in grado di fermentare, per riscaldare o addirittura formare placche come può essere il caso spesso con erba o altri pacciame verdure fresche. Può essere messo a terra in uno strato relativamente spesso (abbastanza da non lasciare filtrare la luce), impedendo così la maggior parte erbacce invadono le culture. Si risparmia così il giardiniere diserbo molte sessioni di... paglia limita l'evaporazione durante le ore calde delle giornate estive e l'effetto di essiccazione del vento. Può ridurre significativamente la necessità di annaffiare le colture e quindi risparmiare acqua.

Un terreno fertile e vivente

Pacciamatura del terreno nell'orto

La paglia costituisce una vera copertura protettiva per il terreno, consentendo di non lasciarlo nudo tra le culture. Regola la temperatura del terreno ed evita fluttuazioni troppo forti, molto dannose per la crescita e la salute delle piante. Fornisce un'efficace protezione contro pioggia battente, gelo e vento e quindi aiuta a limitare l'erosione. Serve anche da rifugio per molti insetti ausiliari che si rifugiano lì. Questi insetti sono alleati preziosi dei giardinieri poiché mantengono un equilibrio nel giardino e impediscono la proliferazione dei parassiti. Infine, anche la paglia deve essere considerata come un emendamento. Scomponendosi, arricchisce il suolo di humus e migliora quindi le sue proprietà fisiche e chimiche. Questo ruolo protettivo di questi ingressi paglia e materia organica utilizzati per sostenere fertilità del giardino.

Fai attenzione alla fame di azoto!

I microrganismi che si nutrono di paglia hanno bisogno di molto azoto per abbatterlo. Essi potranno quindi trarre dal terreno, e questo può temporaneamente causare un cosiddetto 'Azoto fame', vale a dire carenza di azoto per le colture. Fortunatamente la fame di azoto dura solo poco tempo e una volta che la paglia si è decomposta, ritorna a terra. Tuttavia, per evitare questo piccolo inconveniente, è sufficiente portare un po 'di fertilizzante azotato prima della pacciamatura.

Pacciamatura economica

La paglia è un prodotto dell'agricoltura

La paglia è un sottoprodotto dell'agricoltura. E 'un materiale disponibile in quantità e molto facile da trovare nella maggior parte delle regioni della Francia (e non solo nelle grandi aree di colture di cereali dal momento che può essere sostituito con il fieno). Oltre ad essere facilmente accessibile, la paglia ha l'enorme vantaggio di essere molto economica.

Nell'orto

Pacciamatura di frutta e verdura sul terreno

Pacciamatura di fragole

Le frutta e le verdure che crescono a contatto con il terreno possono essere soggette a marcire, specialmente se il tempo è umido. La paglia è usata per limitare efficacemente questo rischio. Può essere sparso sul terreno intorno alle piantine dalla semina, ma soprattutto quando il frutto comincia a crescere deve fare la sua parte evitando il contatto diretto con il substrato. Oltre al già citato qualità, pacciamatura aiuta a garantire buoni raccolti tra cui fragole, zucchine, cetrioli, zucche e altri squash... Inoltre, impedisce lo sporco su frutta e verdura a causa di fango schizzi durante le forti piogge. Questo riguarda molte colture orticole: fagioli, piselli, pomodori, aromatici,...

Pacciamatura come tecnica di cultura

patate coltivate sotto la paglia

Di solito coltiviamo patate in tumuli. Esiste tuttavia una tecnica alternativa che si sta diffondendo sempre di più: è la coltivazione di patate sotto pacciame. Di nuovo, la nostra buona vecchia paglia interviene e viene posta come materiale ideale. Questa tecnica comporta semplicemente ponendo le piante di patata sul terreno, non li seppellire, e poi gradualmente coprire con pacciame sempre più spesso per farli crescere lontano dalla luce e limitando al massimo il compito di diserbo. Questa tecnica rende possibile, naturalmente, soprattutto per salvare il lavoro di ridimensionamento che può essere noioso.Sono le colture al rendez-vous? Per saperne di più, scopri i risultati dell'esperimento condotto dal centro Living Earth per confrontare le due modalità di coltivazione.

La cultura sulle balle di paglia

Cultura su balle di paglia

Non molto comune a casa ma molto popolare in Nord America, la coltivazione delle balle di paglia può essere descritta come un metodo di coltivazione fuori terra. In realtà è usare gli stivali di paglia come cultura di supporto. Se possibile, utilizzare balle di paglia che hanno già iniziato a decomporsi. Alcune settimane prima della semina, la struttura è pronta. Le balle di paglia vengono prima inumidite e impregnate di concime organico per 3-4 giorni. Quindi, dopo aver aggiunto un sottile strato di compost sulla superficie, sono coperti per circa 10 giorni per causare un aumento della temperatura. Il telone viene quindi rimosso e il giardino sulle balle di paglia è pronto per essere piantato. Quindi basta stendere la cannuccia, versare un po 'di terra e installare la pianta. Questo metodo di coltivazione sembra dare ottimi risultati con pomodori, peperoni, fagioli e tutti i tipi di zucca in particolare. D'altra parte, la coltivazione di ortaggi a radice non è adattata. Quindi inizia a testare prima di piantare in numeri. È anche possibile seminare direttamente sulle balle di paglia, sul sottile strato di compost. Le radici poi trovano la loro strada tra i fili di paglia. L'unica manutenzione è di mantenere la paglia leggermente umida e concimare regolarmente.

Leggi: Cultura sulle balle di paglia

Per proteggere le piante dal freddo

Giardino d'inverno

La paglia è sicuramente un materiale eccezionale perché è anche un isolante molto efficace, utilizzato da secoli nella costruzione di muri di fango, bauge o terra battuta. È quindi naturale che possa essere utilizzato in giardino per proteggere le piante più fragili dal freddo in inverno. Le piante perenni saranno semplicemente pacciamate con uno spesso strato, depositato in gran parte attorno al moncone. La paglia verrà quindi mantenuta grazie ad alcuni rami o ad alcune pietre. Per gli arbusti, il modo più semplice è iniziare installando un rinforzo solido (come rami o rete metallica) attorno alla pianta, in modo da formare una sorta di gabbia circolare. Resta solo da riempire l'interno della paglia fino a raggiungere l'altezza desiderata per proteggere l'intera corna dell'arbusto.

Leggi anche: come proteggono le piante dal freddo?

Articoli Correlati Video: Paglia nelle fragole.


Articoli Consigliati
  • Trampolino: il gioco preferito dei bambini
  • Clivia
  • Cultura dello stivale di paglia
  • La cultura sulle balle di paglia
  • Talco e cenere di legno contro gli afidi
  • Il pool di coperture in poliestere
  • Piccoli utensili a mano per il giardino
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati