Curcuma ornamentale

Conoscete la curcuma ornamentale? Offre una bella fioritura estiva, ed è coltivata sia in vaso, in casa, sia nel terreno in climi miti. Scopri come coltivare e fiorire il "tulipano del Siam"!

Curcuma ornamentale

In Questo Articolo:

Fiore curcuma sorprendente...

Curcuma alismatifolia - Fiori

Curcuma, lo sappiamo in cucina: senza di lui, senza curry! Questa spezia gialla, usata in polvere, proviene dal rizoma di una pianta, Curcuma longa. Ci sono altre specie di curcuma, coltivate per scopi ornamentali: è essenzialmente Curcuma alismatifolia (Tra le varie specie decorative di curcuma, è questa che avrai le migliori possibilità di incontrarti nel giardinaggio, perfezionata con il nome di "tulipano del Siam" o "tulipano tailandese"). La pianta fa parte della famiglia delle Zingiberaceae, che comprende altre spezie come lo zenzero, il cardamomo, la galanga o la maniguetta (o seme del paradiso).
La curcuma è originaria dell'Asia tropicale. Questo decidua perenne rizomatosa, portamento eretto, che possono raggiungere quasi un metro: la sua lunga foglie verde brillante, lanceolate, costine, sono fino a 70 cm lungo. Il gambo floreale emerge dalla base del ciuffo: l'infiorescenza nelle orecchie rosa non passa inosservata! Questi fiori curiosi, piuttosto appariscenti, sono in realtà bratte, rosa all'estremità del chiodo, verdi alla base, che proteggono i veri fiori, più piccoli, bianchi e viola.

Coltivazione di curcuma: indoor o outdoor?

Curcuma alismatifolia - Massif

Buona domanda! La curcuma viene spesso venduta come pianta d'appartamento perché non è resistente e non apprezza che la temperatura scenda sotto i 12° C (il rizoma non è resistente al gelo). Viene spesso coltivato in vaso, all'interno, un po 'come l'amarillide.
Tuttavia, la curcuma può essere utilizzato anche come pianta biancheria da letto, almeno nei climi più miti (Mediterraneo, costa atlantica): basta installare i rizomi nel terreno in primavera, e li scavare in autunno quando l'impianto inizia a riposare, a svernare e ripiantare l'anno successivo. In questo caso, installali come gruppo, per ottenere un grande ciuffo colorato.

Scopri anche:

  • Zenzero rosso, Alpinia purpurata
  • Zenzero bianco, Hedychium coronarium

Condizioni di coltivazione della curcuma

Curcuma alismatifolia: rizoma, radici e tuberi

  • Terreno: ricco, umifero, profondo, fresco e leggero. In vaso, farà un buon terreno con un po 'di sabbia fluviale.
  • Esposizione: luce solare diretta per i curcuma in casa, sole o mezz'ombra per i foruncoli all'aperto. Fai attenzione ai forti venti!
  • Piantagione: da febbraio a maggio. Posiziona i rizomi a una profondità di 5-6 cm.
  • Fioritura: dura 2 mesi, tra giugno e settembre secondo il periodo della piantagione.
  • Moltiplicazione: per divisione del rizoma all'inizio della primavera. La nuova pianta fiorirà dopo circa 3 anni.
  • Nemici: niente parassiti o malattie da temere!

Manutenzione di curcuma ornamentale

Curcuma alismatifolia in vaso

Alla curcuma piacciono le atmosfere umide: nel tempo secco, dargli una nebbiolina delle sue foglie. Innaffia regolarmente durante la crescita (dalla primavera all'autunno), copiosamente in estate (il substrato non deve asciugare). Portalo fertilizzante liquido una volta al mese durante questa stagione di crescita.
Verso il mese di settembre, la fioritura finisce, poi le foglie iniziano a ingiallire e seccare: la pianta si ferma. Rimuovere le foglie secche e, se la curcuma è nel terreno, scavare accuratamente i rizomi e conservarli al fresco (> 10° C) e asciugarli, sotto uno strato di sabbia. Se la pianta è in una pentola, metterla in una stanza calda (18° C) e disporne considerevolmente l'annaffiatura, poiché il terriccio è appena umido. Li riprenderete gradualmente a marzo, riportando la pianta in calore: la curcuma inizierà quindi un nuovo ciclo vegetativo. Questo è il momento giusto per rinvasare la pianta in un nuovo terreno.

Leggi: Sapere come nutrire le piante in vaso

Articoli Correlati Video: Il pericoloso caso del pepe nero.


Articoli Consigliati
  • Cacca di cane contro le talpe

    Per far fuggire le talpe, uso la cacca di cane nelle gallerie. Non è molto elegante ma funziona. Le talpe reagiscono rapidamente agli odori forti e inoltre è completamente ecolo; e un buon modo per sbarazzarsi della cacca dei nostri animali domestici.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14721 +Video
  • Goditi la fioritura degli Hellbores

    Per sfruttare al massimo la bellezza della fioritura di hellã © bores, elimino tutte le foglie non appena appaiono i boccioli. Ciò non influisce sulla qualità della pianta poiché sono le foglie dell'anno scorso e che spariranno ancora nei prossimi mesi.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14752 +Video
  • Fioriere per Natale

    Oggi, l'arredamento di natale si apre verso l'esterno! Venendo dal nord europa, l'invidia ci vince per dare alle nostre finestre, facciate e giardini i loro allegri ornamenti festivi. I concorsi di decorazione sono organizzati in alcuni comuni e veniamo da tutte le parti del mondo per ammirare...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13745 +Video
  • Sabbia contro lumache e lumache

    Le lumache non amano la sabbia, proprio come i fondi di caffè. Le lumache di lumaca non possono più avanzare su questa terra lì. Le formiche se scavano, scavano se stesse. Sabbia fine di preferenza, che avrete intorno ai piedi direttamente a terra su uno spessore di...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15198 +Video
  • Alberi da frutto facili per i principianti

    Cosa c'è di più divertente di una macinata appena raccolta di frutta? Gli alberi da frutto non richiedono molta cura e risparmiano anche un po 'di soldi. I nostri consigli per sceglierli senza sbagliare.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9258 +Video
  • Fiori duraturi per un massiccio fiorito per tutta l'estate

    Quali sono le piante, le piante perenni e le annuali, che fioriscono i massicci per tutta l'estate, dalla primavera all'autunno?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9240 +Video
  • Cosa fare in giardino in inverno?

    L'inverno è la stagione vuota nel giardino, il grigio circostante, il gelo, il vento, la neve o la pioggia spesso dissuadono il giardiniere. Tuttavia, alcune azioni rimangono possibili nonostante le condizioni meteorologiche difficili.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14412 +Video
  • L'inceneritore da giardino
  • Un giardino d'acqua in miniatura
  • Malattie e parassiti del frutteto
  • Paradigma di Olivier FOUCHER e Jonas LECHAT-THOMAS
  • Farmili: un nuovo sito per creare una piccola fattoria
  • Mantenimento della biodiversità
  • Elfi pasquali maliziosi
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento