Sonnecchiando gli alberi

L'ombra. Una merce rara in estate che solo gli alberi ci possono offrire. Un buon libro, un cuscino, un po 'di vento per la freschezza e voilà. Ma devi ancora scegliere l'albero giusto...

Sonnecchiando gli alberi

In Questo Articolo:

Vicino al mio albero

Molti poeti, parolieri, scrittori e persino monaci buddisti hanno celebrato l'arte del pisolino all'ombra di alberi ad alto fusto... E non si sono sbagliati. Perché c'è solo la loro ombra salvifica per portarci tanta soddisfazione... Immagina. La freschezza delle loro foglie, il morbido del tappeto su cui ci accolgono, il canto degli uccelli dolci chi li abita, il api ronzanti chi li ha flagellati. Il paradiso non è così lontano... No, davvero, un giardino senza un pisolino non è un vero giardino.

Ad ogni albero, il suo pisolino...

calce

Quando pensiamo al nap tree, pensiamo... al basswood. Sicuramente la scelta migliore. Allergico alle api sarà, tuttavia, evitare di fare un pisolino durante l'albero fiorito (fine maggio primi di giugno a seconda della regione) che è piena di browser poi tutti i tipi, le api testa. Meglio aspettare fino alla fine di giugno e alla fine del raccolto. È in questo momento che la maestosa tonalità di questo albero equilibrato con denso fogliame ci porta tutto il suo potere. Il profumo della sua fioritura non è più, ma rimane le brattee dei fiori appassiti che volteggiano. Come ultima ovazione prima del gran finale e l'apparizione di Morpheus...

Albizia

Altri alberi hanno un porto di diffusione e quindi un'ombra ampia e ariosa, perfetto per un buon riposino. Come è il caso l'Albizia che può essere facilmente piantato vicino a terrazze. Attenzione però, dato che questo albero è soggetto agli attacchi di psilla. Secre una dolce melata e attirano le vespe per assaggiarlo... In breve, il pisolino è rovinato.

Catalpa

Riposa il Catalpa. Grandi foglie caducifoglie (facili da raccogliere!) E una rapida crescita ne fanno un albero "a pelo raccomandato". Ben tollerante all'inquinamento, può fungere da nido per i siestors della città che hanno abbastanza spazio per gli 8-15 metri di ombra che regala questo gigante d'America. I suoi fiori delicati che si verificano a metà luglio non emanano alcun odore. A differenza delle sue foglie, che una volta accartocciate emanano un odore piuttosto sgradevole che spingerebbe via le zanzare e le mosche. Sembra un pisolino alla fine della giornata...

Salice piangente

Infine per quelli incondizionati, c'è il salice piangente.... solo un inconveniente. Il terreno Deve essere fresco e umido. I salici non sono mai più felici dei piedi nell'acqua... Ma comunque è necessario tagliarlo per passare sotto. Un taglio alto, schietto e dritto in autunno, come si farebbe con la frangia del cuginetto, è appropriato se si desidera continuare a dormire senza avere i capelli davanti agli occhi.

Alberi controindicati per il pisolino

Molti alberi sono adatti per il napping e l'elenco non è esaustivo. Non più degli alberi controindicati per questo tipo di attività. Per citarne alcuni, abbiamo nella prima riga noce. Questo albero emana juglone che, ossidato, avrebbe dei principi piuttosto ossessionanti. Sebbene nessun caso di intossicazione sia stato elencato dai centri antiveleni, è meglio non avere un pisolino faticoso trasformarsi in un giorno dopo una vacanza immeritata.

Specie arboree con a polline particolarmente allergenico sono anche scoraggiati per un buon sonnellino di primavera, come cipressi, platani, castagni, faggi o pioppi. Poiché le piante allergizzanti devono essere tenute lontano dai luoghi di riposo, come in particolare l'ambrosia.

Per non parlare del fatto che alcuni alberi ospitano specie (spesso a loro spese) sgradevoli agli umani. il bruco processionaria è di questi. Nasce tra giugno e settembre in nidi appesi ad aghi di vari pini. I suoi peli sono particolarmente pungenti e possono causare gravi allergie... Per meditare. Prima di sederti

Sonnecchiando gli alberi: sonnecchiando

Tranquillo, sotto un albero

Sonnecchiando gli alberi: albero

Tilleul (Tilia cordata)

Sonnecchiando gli alberi: sonnecchiando

Albizia julibrissin

Sonnecchiando gli alberi: alberi

Catalpa

Sonnecchiando gli alberi: pisolino

Salice piangente

Sonnecchiando gli alberi: alberi

noce

Sonnecchiando gli alberi: sonnecchiando

Platanus (Platanus orientalis): foglie e frutti

Articoli Correlati Video: Il Koala.


Articoli Consigliati
  • The Garden of Kerblouze (56)

    Il giardino di kerblouze, la chapelle neuve (56500), nell'entroterra del morbihan, è un giardino sorprendente sia per la sua bellezza che per la sua tecnicità.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13116 +Video
  • Preparare la piantagione di alberi da frutto

    Per garantire le migliori possibilità di recupero per i tuoi alberi da frutto, per avere dei bei raccolti negli anni che seguono, preparare in anticipo il buco di impianto è essenziale.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9828 +Video
  • Pomodoro e pomodoro

    Un bisogno di rinnovarsi sul mondo dei pomodori. Stanco di consumare verdure calibrate e brillanti, ma senza alcun gusto, i consumatori si rivolgono a vecchie varietà. Ma attenzione, i produttori hanno annusato il caso e sono scivolati sulla nicchia. Quindi c'è il pomodoro...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14276 +Video
  • Ortica, una pianta per fare tutto

    La sua cattiva reputazione gli è valsa da anni un sistematico estirpazione nei nostri giardini. Considerata un'erbaccia, che è pungente, l'ortica è piena di tesori nascosti. Questa pianta per tutti gli usi, ben nota per le sue proprietà terapeutiche, viene anche usata...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14185 +Video
  • Mosche del terriccio: perché, come liberarsene?

    Larva di terreno: identificare e sbarazzarsi dei funghi e delle sue larve che si depositano nei vasi di piante d'appartamento.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9225 +Video
  • Perovskia

    Questo arbusto estivo con lunghi picchi blu cielo e fogliame grigio argento illustra perfettamente le nuove tendenze del giardinaggio. Con la sua crescita espressa, seduce il giardiniere impaziente. La sua silhouette flessibile, che segue con garbo il respiro del vento, lo rende un attore nel giardino mobile, costantemente in movimento. I sensi non vengono lasciati fuori: la vista, il tatto e l'olfatto sono soddisfatti quasi tutto l'anno. È anche molto efficiente dal punto di vista idrico, una volta installato, è irrigazione! In accordo con i desideri del giardino naturale, la sua buona salute gli permette di fare senza alcun trattamento. NatUlteriormente

    Visualizzazioni: 636 +Video
  • Il giardino dopo la tempesta

    Grave fenomeno climatico, la tempesta può causare gravi danni. Dopo questo, il giardiniere dovrà mettersi al lavoro per ridare un aspetto bellissimo al giardino e prendersi cura delle piante ammucchiate.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13070 +Video
  • Cenere contro lumache e lumache
  • In inverno: quali piante non potare?
  • Pieghi giù un arbusto
  • Vigna di Coignet
  • Fiori profumati al coperto
  • Lotta contro l'acqua verde
  • Anthemis
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati