Tratta la pianta del pipistrello


Tratta la pianta del pipistrello

In Questo Articolo:

Tacca chantrieri, lo sai? È questa strana pianta, che si chiama pianta di pipistrello... Impara a domarlo, sarai ricompensato!

Bat Plant (Tacca chantrieri)

Bat Plant (Tacca chantrieri) Ecco una vera pianta delle streghe, che odiamo o che amiamo! L'adozione non è facile, la sua cultura non è facile. Tuttavia, per lo spettacolo che offrirà, con le sue grandi foglie ovali, il verde brillante lungo 60 cm, simile a quelle dell'anturio, e la sua infiorescenza viola, il gioco vale la candela! Le ampie brattee con lunghi filamenti di melanzana quasi nera, che la fanno sembrare un pipistrello, sbocciano da giugno a ottobre.
  • Posiziona questa pianta in un luogo con luce soffusa, senza sole diretto e libera da correnti d'aria.
  • Da marzo a ottobre, innaffia il fiore del pipistrello regolarmente, sempre prima che il substrato si asciughi.
  • Spruzza acqua ogni giorno, intorno a lei, perché, originaria delle regioni tropicali (Thailandia, Birmania, Malesia...), le piace l'umidità ambientale, che manca spesso alle nostre latitudini.
  • Da aprile a settembre, fornire fertilizzante ogni 10 giorni.
  • Nel tardo autunno, quando la pianta diventa dormiente, porta questo strano esotico in una stanza senza gelo e limita le annaffiature: porta un accenno di acqua quando la terra è asciutta.
  • Rinvasare la pianta del pipistrello ogni anno, in primavera, in una miscela di sabbia, torba e compost foglia in modo uniforme.

Articoli Correlati Video: TACCA CHANTRIERI - Pianta Pipistrello.


Articoli Consigliati
  • Cinciarella: accogliila in giardino!
  • Urticaceae / Urticaceae
  • Cos'è un taglio a secco?
  • L'ergonomia degli strumenti, conta
  • I consigli su
  • Come usare la consolida maggiore in giardino?
  • Meglio conoscere le nostre foreste
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati