Tratta alberi e arbusti ornamentali


Tratta alberi e arbusti ornamentali

In Questo Articolo:

Prenditi cura preventiva e cura le aree malate.

Applicazione di un lavaggio di argilla su un tronco

Alberi a foglie caduche: occupi i tronchi

Larve di molti insetti (acari, cocciniglie, afidi...), spore di malattie (macchie nere, oidio, crosta, monilia...) Spruzzare un trattamento con olio minerale su soggetti più giovani. Per soggetti più grandi, l'operazione sarà spazzolare i tronchi di preparati a base di argilla (foto) o calce per combattere vari parassiti e malattie. Applicare questo lavaggio con un pennello o un pennello grande. Questi trattamenti, per soggetti giovani o anziani, si svolgono in inverno, in un momento in cui non si congela.
cancrenaIn questo caso, dovrai pulire l'albero prima di trattarlo. Taglia i rami colpiti, poi maledisci bene il tronco. Disinfettare con cura gli strumenti di potatura tra due alberi. Quindi applicare un sigillante curativo per non lasciare "porta d'ingresso" agli insetti o alle malattie. Infine, tratta il composto bordolese, spruzzandolo, ma attendi fino a febbraio o marzo per quello.

Arbusti decidui: taillez

Mealybugs, afidi: durante il resto della vegetazione e al di fuori di un periodo di gelo, è tempo di spruzzare i trattamenti invernali a base di oli minerali.
Macchie fogliari (dovute a antracnosi o septoria), malattie dei coralli e croste: L'antracnosi può causare cancri sui ramoscelli. Tagliare, in inverno, fuori dal periodo di gelo, rami con cancatori o malattia dei coralli. Tratti grandi ferite con mastice per guarire. Attendere fino a febbraio o marzo per spruzzare la miscela bordolese.

Rosiers: attenzione!

Tratta le tue rose in modo naturale.
Uova e larve di afidi: non resistono a un trattamento a base di oli minerali o di colza, da praticare durante l'inverno, al di fuori del periodo di congelamento. Costruisci ripari per ospitare predatori naturali (coccinelle, merletti), che continueranno ad essere eliminati dalla primavera.
Spore di malattia delle macchie nere, ruggine, oidio: applicare la miscela bordolese a febbraio o marzo.

Persistente: anticipare

Svernamento di forme di acari rossi: usare un olio minerale o un trattamento di colza, spruzzare in inverno, durante un periodo mite.
oidio: usa la miscela bordolese a marzo. Sappiate che questa malattia appare ogni anno, quando gli arbusti soffrono di cattive condizioni di crescita (situazione scarsamente ventilata o terreno asciutto in estate). La soluzione migliore è spesso trapiantare l'arbusto a marzo in un'area aperta e ben ventilata. Porta il compost per un facile recupero. In tarda primavera, paglia il terreno, l'acqua in estate in caso di siccità.

Conifere: guarire le foglie

Ragni rossi e cocciniglie: in pieno inverno, al di fuori del periodo di gelo, applicare un trattamento con olio minerale.
lustrare: tagliare le parti interessate, fuori dal periodo di congelamento, quindi trattare con la miscela bordolese con l'avvicinarsi della primavera. Questa malattia di conifere è causata da una carenza di vari oligoelementi (magnesio, rame, ferro, zolfo, manganese); ricorda di portare piante sane e malate a marzo.
ChermesTagliare le parti interessate e spruzzare un trattamento di olio minerale alla fine dell'inverno per distruggere le forme svernanti di questi parassiti.
Di T. Tredoulat

Articoli Correlati Video: Perenni sempreverdi.


Articoli Consigliati
  • Coulis di fragole, una piantatrice appetitosa
  • Di giorno un riccio attraversava il mio prato. Perché?
  • Come rimuovere il muschio che copre il terriccio delle mie talee?
  • Dovremmo lasciare che il suo trimmer si ricarichi continuamente?
  • Come far crescere un bonsai guidato da ficus?
  • Possiamo piantare astri in un vialetto di ghiaia?
  • Le cose su
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento