Tratta l'isolamento della casa


Tratta l'isolamento della casa

In Questo Articolo:

In una casa poco isolata, il 30% del calore fuoriesce attraverso il tetto, il 25% attraverso le pareti, il 10% attraverso i pavimenti. Per consumare meno, assicurandone il comfort, è necessario ridurre il più possibile le perdite di calore, dal terreno al soffitto passando per la copertura. Questa è la priorità!

Tratta l'isolamento della casa

Nel nuovo come nel vecchio, a isolamento efficiente deve essere progettato per non lasciare il freddo in inverno, il caldo in estate. Non si tratta di calafataggio per tanto: l'umidità si infiltrerebbe e ristagnerebbe. Una casa deve respirare: una buona ventilazione è quindi essenziale. Le tecniche di isolamento devono essere conformi agli standard imposti dalle normative termiche in vigore.
Nel vecchio, isolamento dall'esterno (o parete del mantello), il più efficace è tagliare e isolare applicando diversi materiali sulle pareti: malte idrauliche, rivestimenti, rivestimenti in legno, pareti in mattoni. L'isolamento interno rimane il più popolare, ma non è il più efficiente. È ancora interessante se il muro esterno è in buone condizioni o il restauro non è possibile. In questo caso, le fibre minerali o vegetali riciclabili sono posate contro le pareti, quindi sono rivestite e verniciate.
In una nuova costruzione, l'isolante distribuito (monomur) permette di costruire con un singolo vettore e materiale isolante: pietra, legno, mattoni di terracotta... Per quanto riguarda il sistema di tetti verdiha dimostrato da solo: è ecologico, durevole ed efficace.

Articoli Correlati Video: DireFareAbitare Puntata 9.2 Casa Castion: l'isolamento.


Articoli Consigliati
  • Giugno sul balcone e sulla terrazza
  • I consigli su
  • Zone umide, ambienti da proteggere
  • Cos'è la gomma da masticare?
  • Possiamo mangiare semi di nasturzio?
  • 7 Gesti per una cura del prato di successo
  • Per riconnettersi al ritmo delle stagioni: la natura in autunno
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento