La tossicità dei funghi: sindromi e trattamento


La tossicità dei funghi: sindromi e trattamento

In Questo Articolo:

Ci sono attualmente un centinaio di specie di funghi che possono causare incidenti più o meno gravi, che vanno dal disagio alla morte. Cinquanta di loro sono davvero tossici e una dozzina di morti mortali.

clitocybe nebularis - phalloid ammanita - funghi tossici

Funghi non commestibili: a sinistra, un clitocybe nebularis, a destra l'ammanita falloidale Il numero di specie registrate non è definitivopoiché, man mano che la nostra conoscenza della micologia progredisce e si verificano incidenti, l'elenco delle specie tossiche diventa più lungo.
Anche una specie la cui edibilità è stata riconosciuta una volta può essere classificata come specie mortale. Così la cortina color antracite e la paxille arrotolata erano precedentemente considerate come specie commestibili fino a quando le loro proprietà tossiche furono scoperte. Il Gyromitre la cui fama gastronomica era ben consolidata, è diventato un fungo vietata la vendita in Francia, a seguito di incidenti mortali in diversi paesi europei. L'ultimo atto di accusa finora riguarda la golden Equestre Tricholoma, ma molto ben noto commestibili nella regione di Bordeaux, dove sono comunemente chiamati Bidaou, che avrebbe causato diversi morti e gravi intossicazioni alla fine degli anni 1990.
Al contrario, le specie considerate mortali sono state riabilitate e ora sono classificate come commestibili: questo è il caso del citrino all'ananite.

I diversi tipi di avvelenamento

Gli avvelenamenti sono classificati in base ai sintomi che provocano. Una serie di sintomi è chiamata sindrome.

Commestibile o tossico

Non esiste una procedura miracolosa per determinare se una specie di fungo sia tossica o commestibile. Persino i funghi mangiati dalle lumache possono essere micidiali funghi. Per evitare l'avvelenamento, devi conoscere funghi pericolosi o semplicemente raccogliere le specie commestibili che conosci perfettamente.. Avvelenamenti mortali si verificano ogni anno. Tuttavia, dall'avvento dei media, il numero di morti per avvelenamento da funghi non supera la dozzina ogni anno in Francia. Amanita Phalloid è responsabile di più di nove su dieci avvelenamenti fatali.

Sindrome falloidale

Questo è il caso più comune di avvelenamento fatale. E 'causata da Amanita phalloides, sottosterzo e primaverili, con piccolo marrone Lepiote Lepiota come la porpora, e galee tossici: Cambusa emarginati e le sue specie affini. I sintomi compaiono tra sei e dodici ore dopo l'assorbimento e si manifestano difficoltà di respirazione, vertigini, seguita da gastroenterite molto grave (vomito, diarrea) con grave disidratazione. Dopo un periodo di calma che può durare diversi giorni, si avvertono sintomi più gravi che si traducono in attacco al fegato. La morte può verificarsi da ventiquattro ore a un mese dopo l'insorgenza dei sintomi.

La sindrome di Orellanian

È prodotto dai cortinaires: il colore corticale di annatto, la cannella corticale. Si manifesta danno renale fino alla loro distruzione, che richiede l'assistenza di un rene artificiale. La lunghezza, molto lungo, tra l'ingestione del fungo e la comparsa dei sintomi (da tre a quindici giorni) spiega che la tossicità delle specie in questione è passata inosservata per molto tempo. Ci sono probabilmente altre specie di corolle velenose o letali di quelle ufficialmente riconosciute come tali.

Sindrome pantera

È il fatto di Amanita pantera e Amanita fly-fly. I disturbi digestivi sono seguiti da disturbi nervosi con delusioni e allucinazioni che terminano in un sonno profondo. Le proprietà allucinogene della mosca Amanita furono anche sfruttate da alcuni popoli durante le festività o le cerimonie. La pantera Amanita è più pericolosa e, sebbene non mortalmente in linea di principio, ha già causato diversi morti.

La sindrome sudoriana o muscariniana

L'alto contenuto di muscarine, che può causare insufficienza cardiaca, è la causa di questa sindrome. Muscarina è in proporzione tra inocybes e clitocybes: Inocybe di Patouillard, Inocybe a lame color terra, Inocybe fastigiato, Clitocybe sbiancato, da una a tre ore dopo l'ingestione apparire aghi Clitocybe disturbi digestivi e nervosi, accompagnati da forte sudorazione, diarrea, eccessiva salivazione e lacrimazione. La frequenza cardiaca diminuisce, così come la pressione sanguigna.La morte può verificarsi in persone che hanno problemi cardiaci.

Sindrome di resina o resinoide

Questo è chiamato gastroenterite molto violenta e molto dolorosa - ma in generale senza gravi conseguenze - a causa di alcuni funghi come Entolome lividum, Tiger Tricholoma, Oyster Ploverot, Hypholoma in ciuffi. Si presentano rapidamente dopo il pasto (da venti minuti a qualche ora).

La sindrome copriniana

Si verifica quando consumi alcol con alcuni coprins, specialmente l'inchiostro nero di Coprin. Si manifesta in arrossamento del viso, aumento della frequenza cardiaca e malessere. Questa intossicazione non è grave nelle persone che non hanno problemi cardiaci. Può verificarsi anche se l'alcol viene assorbito diversi giorni dopo il consumo della coprina.

Altre sindromi

Altre sindromi devono essere riportate, come ad esempio Sindrome psilocibinica a causa di funghi allucinogeni, raro nelle nostre regioni e il sindrome emolitica che colpisce funghi crudi o poco cotti, le cui tossine vengono eliminate dalla cottura. Provocano diarrea e vomitoma può avere gravi conseguenze in alcuni casi.

Altro avvelenamento

Alcuni funghi hanno un effetto emetico violento: Il crudo Satana Bolete, il Fleece Lactary (o Colic Lactaire) e l'Emetic Russula sono tra questi.
Altri semplicemente hanno un effetto lassativo: Il grazioso Clavary, i funghi viscosi del genere Suillus quando non si sono liberati del loro film viscoso. Le risposte degli individui a determinate tossine sono molto variabili. Alcuni sostengono queste tossine meglio di altri. Alcune specie di funghi come Gyromitre, Yellowing Agaric e Paxille arrotolati, tossici per un individuo, non avranno alcun effetto su un altro. Anche i funghi commestibili possono causare intolleranze occasionali: questo è il caso del colore Armillare di

Alcune raccomandazioni

  • Ricordalo i funghi sono alimenti indigesti quale deve essere mangiato con moderazionesoprattutto se sono crudi.
  • Come con tutti gli alimenti, ci potrebbe essere intossicazione da funghi danneggiati o che sono stati in sacchetti di plastica troppo a lungo o anche vecchi funghi. Elimina i funghi che hanno un cattivo odore.
  • È meglio astenersi dal mangiare funghi che crescono in luoghi inquinatipossono essere tossici.

Cosa fare in caso di avvelenamento?

In presenza di sintomi di avvelenamento sospettati di essere causati da funghi, possono verificarsi due casi.
  • I sintomi si verificano più di sei ore dopo l'ingestione: è una grave intossicazione (sindrome falloidale o orellaniana). Dobbiamo agire in fretta, perché le possibilità di sfuggire alla morte o gravi sequele (rene artificiale, trapianto di fegato) sono tanto più alte quanto rapidamente viene stabilito il trattamento. Noi dobbiamo avvisare urgentemente un medico o essere portato all'ospedale più vicino.
  • I sintomi si verificano in pochi minuti o due o tre ore dopo il pasto: l'avvelenamento è meno grave. È comunque necessario consultare urgentemente un medicochi può prescrivere il ricovero in ospedale.
In tutti i casi:
  • Informare immediatamente un medico o chiama un centro antiveleni, che ti dirà le istruzioni da seguire.
  • Non dare liquidi alla vittima (niente acqua, niente latte, niente alcool).
  • Ricordarsi di raccogliere, se possibile, copie del fungo, delle scorticature o dei residui del piatto, che mostreranno al medico. Quest'ultimo sarà in grado di chiamare un micologo che determinerà la specie e quindi il tipo di avvelenamento, che permetterà implementare rapidamente il trattamento appropriato.

Questo articolo proviene dal libro

La piccola ricetta EsdemGarden dei funghi

La piccola ricetta EsdemGarden dei funghi
Jean-Marie Polese
Bart Buyck

il testo: Bart BUYCK
il testo: Jean-Marie POLESSE

Articoli Correlati Video: OIDIO E GOMMOSI, RIMEDIO BIOLOGICO FAI DA TE ECONOMICO ED EFFICACE.


Articoli Consigliati
  • Mi è stato offerto un tillandsia. Il suo vaso è molto piccolo: devo rinvasarlo? Che tipo di assistenza posso dargli?
  • Cosa può essere piantato lungo una parete mezza ombra con un'aiuola poco profonda?
  • Il mio compositore è invaso dal woodlice e i lombrichi tornano nel compost. Sono i primi dannosi e posso usare il compost?
  • I consigli su
  • Qual è la natura del mio terreno? Conoscere bene la terra del giardino
  • Il mantenimento di uno stagno naturale: le azioni giuste
  • Nella mia serra, i limoni cadono prima della maturità. Cosa dovrei fare?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento