Prepara salsicce fatte in casa: consigli e ricette


Prepara salsicce fatte in casa: consigli e ricette

In Questo Articolo:

Li adori sul pane di campagna, con i sottaceti, ma non hai mai osato iniziare la loro realizzazione? Potrebbe essere il momento di iniziare il tuo primo salumificio! Rillons, rillettes, petto d'anatra essiccato e mousse di fegato di pollame rivelano i loro segreti per voi.

Alcune ricette di salumi sono cucinate senza attrezzature professionali

Alcune ricette come l'anatra secca non necessitano di attrezzature professionali Le ricette di gastronomia hanno la reputazione di essere complesse o troppo tecniche. Tuttavia, alcuni sono alla portata di tutti. Questo è particolarmente il caso di mousse, confit o carne secca che può essere preparata senza attrezzature professionali. Va ricordato che la parola charcutier ha le sue origini nella corporazione medievale di "carne al forno", artigiani specializzati soprattutto nella cottura della carne. Nessun chopper o spintore sarà usato per fare questi primi salumi. D'altra parte, essere rigorosi per l'igiene, la scelta della carne e il rispetto delle proporzioni, al fine di mettere tutte le possibilità dalla tua parte. Economici, semplici e raffinati, questi professionisti forse ti daranno il desiderio di diventare un esperto del settore.

Le regole d'oro dell'apprendista macellaio

  • Adotta un'igiene rigorosa (mani, piano di lavoro, strumenti...). Questo è essenziale in cucina e ancora di più per fare le salsicce.
  • Utilizzare materie prime di buona qualità e soprattutto di una freschezza irreprensibile.
  • Utilizzare anche attrezzature appropriate (coltelli affilati, tavola di legno...).
  • Seguire attentamente i livelli di sale, grasso e sapore nelle ricette per garantire gusto e conservazione.
  • Osservare attentamente i tempi e i metodi di cottura.
  • Marinare la carne con le erbe per esalare i loro sapori.
  • Inizia facendo le ricette in piccole quantità.
  • Pensa alla modalità di conservazione prima della preparazione (in frigo, sale, sterilizzazione...).
  • Conservare salumi freschi nel frigorifero, avvolti in pellicola alimentare e carni asciutte in una dispensa, sempre avvolti in un panno.
  • Consumare salumi freschi entro 5 o 6 giorni dopo il loro completamento.

Le nostre ricette di salumi fatti in casa

Petto d'anatra essiccato
Rillettes di coniglio
Mousse di fegato di pollame
Rillons de Tours a Vouvray
La salsiccia di campagna
Rillettes di Le Mans
L'anatra confit
La terrina di campagna
Il rosone di Lione

Articoli Correlati Video: Salsicce fatte in casa con il metodo tradizionale - il canale di nonna Esterina.


Articoli Consigliati
  • Pasticceria casalinga: mousse al cioccolato e caramello
  • Crema di zucchine
  • Crostata reale con funghi porcini e Boursin®
  • Come cucinare l'uovo: consigli e ricette
  • Verrine di riso al cocco e coulis di mango
  • Tonno con uova
  • Verrine con pere e crema di castagne
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento