Comprendi meglio le etichette


Comprendi meglio le etichette

In Questo Articolo:

D'ora in poi, le piante avranno anche il loro logo. Per saperne un po 'di più sul significato e le garanzie di qualità di ciascuno, ecco un riassunto delle principali etichette incontrate sul mercato.

Comprendi meglio le etichette

1. The Red Label: massima qualità

Se i francesi hanno integrato l'etichetta rossa per i prodotti alimentari, sono più sorpresi quando questa etichetta riguarda una pianta. Nata nel 1960, di proprietà del Ministero dell'Agricoltura, l'etichetta Rouge certifica che il prodotto ha raggiunto un livello di qualità superiore ad altri prodotti della stessa natura. È già ampiamente utilizzato per distinguere i tappeti erbosi, ma anche i tuberi-seme e recentemente, per la prima volta, le dalie delle compagnie Ernest Turc e Jeanne de Laval. L'obiettivo è ripristinare la fiducia dei consumatori che potrebbero acquistare dalie di qualità insufficiente.
Esempio di patate
Esistono le etichette rosse per le seguenti varietà: MANON, BELLE de Fontenay, nocciola, CHARLOTTE, Brutto, Sirtema, Rosabelle.
Queste piante Label Rouge soddisfano determinati criteri come:
- Abilità per diversi usi culinari.
- Realizzato con piante molto sane in un terreno pulito.
- Condizioni di conservazione molto rigorose dallo sradicamento.
- Qualità superiore: pochi difetti, alta germinazione, vigore delle piante.
- Alta produzione e qualità.
- Tracciabilità delle piante.

2. Il marchio NF: terriccio controllato

2. Il marchio NF: terriccio controllato

Il marchio NF è un marchio di certificazione collettiva. Garantisce la qualità del prodotto, il controllo del prodotto e del sito di produzione, la sicurezza dei prodotti.
ATTENZIONE! Non confondere il MARCA NF e il STANDARD NF.
Lo standard definisce caratteristiche e criteri di prestazione per prodotti oggettivi e misurabili. Il marchio NF dimostra che le prestazioni e il livello di qualità dei prodotti sono conformi allo standard.
Il marchio è rilasciato dalla certificazione AFNOR, un organismo di certificazione indipendente.
Per riconoscere un prodotto certificato NF:
1. verificare che il logo NF sia presente sul prodotto stesso o sulla sua confezione
2. richiedere al produttore una copia del suo certificato
3. consultare l'elenco dei prodotti certificati sul sito Web marque-nf.com
o contattare [email protected]
I prodotti principali per il dilettante sono:
- Le cortecce del pino marittimo
- Terreno orticolo / universale
- Geranio del suolo / vasi da fiori
- Piante verdi del suolo
- Terreno per piante acidofile
- Semina terreno
Il marchio NF Terreau specifica le caratteristiche (disponibilità di acqua, aerazione, pH, salinità) adattate a ciascuna delle 5 famiglie di terriccio. Oltre al regolare monitoraggio di queste caratteristiche, ogni prodotto viene sottoposto a un test di coltura, almeno una volta all'anno, per garantirne l'efficacia e l'adattamento alle colture.

3. ADR: rose solide

3. ADR: rose solide

Questa etichetta tedesca creata nel 1947 in Germania è una delle più difficili da ottenere dal momento che ricompensa le rose resistenti ed estetiche. Questa abbreviazione significa "Allgemeine Deutsche Rosenneuheitenprüfung". I rosai vengono valutati in condizioni reali senza alcun trattamento fitosanitario per 3 anni in 11 stazioni di prova distribuite in tutta la Germania da esperti indipendenti. La bellezza, le prestazioni, la floribondità, il porto, ma soprattutto la resistenza alle malattie fungine sono i criteri principali di questo test.
Ad oggi, sono le rose dell'allevatore tedesco Kordes che si distinguono di più in questo evento. Ci sono 11 rose che hanno ricevuto l'etichetta ADR nel 2010, di cui 6 da Kordes.
Alcuni esempi di rose ADR:
'Line Renaud' 'Mona' Lisa '' Knock Out '' Giallo Angel '' Pretty Drum '' Magic Meillandecor '' Anny Duperey.

4. Geranio Elsass: vasi biodegradabili

4. Geranio Elsass: vasi biodegradabili

Per migliorare geranio, emblema floreale dell'Alsazia, i coltivatori alsaziani hanno avuto il desiderio di riunirsi intorno a un marchio e un logo geranio Elsass che aiutano a stare meglio dalla concorrenza. Si impegnano a commercializzare gerani rispettando determinati criteri come i criteri ecologici: i gerani vengono venduti in vasi di mais, biodegradabili al 100% in compost. I metodi di coltivazione sono anche rispettosi dell'ambiente per vendere ai consumatori un prodotto di qualità.

Articoli Correlati Video: Come Leggere le Etichette Nutrizionali.


Articoli Consigliati
  • I giardini di Etretat, piante resistenti allo spruzzo
  • Sto cercando piante rampicanti per vestire un muro esposto a nord
  • I consigli su
  • Come intagliare un vecchio rododendro la cui base è calva?
  • Soho li moon
  • Pulizia e protezione dell'erba della pampa
  • Quanto lontano dalla recinzione si può piantare una siepe?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento