Consigli dello chef per avere successo con i suoi pancake


Consigli dello chef per avere successo con i suoi pancake

In Questo Articolo:

Candelora, Mardi Gras, o semplice giornata di freddo... fai saltare i pancake per riscaldare l'atmosfera!

Torta di frittelle con marmellata di fragole

Una torta di pancake
Tempo di riposo
Più la pastella viene battuta, più lungo deve essere il periodo di riposo: lasciare riposare 1 o 2 ore a temperatura ambiente, i pancake saranno migliori. Per ridurre questo tempo di attesa, utilizzare latte caldo o tiepido durante la preparazione.
accendino
Sostituire parte del latte con la birra (2/3 di latte e 1/3 di birra). Per crepes più fini, preparare l'impasto con latte e acqua in parti uguali.
Profumo e altro ancora
Al termine della preparazione, insaporire l'impasto con un pizzico di cannella o vaniglia in polvere, arancia grattugiata o scorza di limone o un pizzico di rum, Grand Marnier, liquore all'arancia o fiori d'arancio.
I grumi non passeranno
Utilizzare preferibilmente il fluido di farina, in modo che sia il più fine possibile e setacciarlo. Se ci sono ancora grumi nell'impasto, lo passerai al robot o al mixer. Con un semplice modello di immersione, bastano pochi secondi per farli sparire completamente.
Pancakes sempre caldi!
Appena fatti, impila i pancakes in un piatto su una padella con acqua calda. Coprire con un altro piatto, rimarranno caldi come dolci. Un altro metodo: nel microonde, sotto un film plastico forato con pochi fori.

Articoli Correlati Video: 30 INCREDIBILI TRUCCHI PER GLI ALIMENTI.


Articoli Consigliati
  • Omelette guarnita con zucchine, wok cotto
  • Tonno con uova
  • Fluffy con pera e mandorle
  • Come cucinare le uve dall'antipasto al dolce
  • Pesto di spinaci con mandorle e sesamo
  • Patate ripiene con caprino verde e formaggio di capra
  • Mille-feuille di 'Rose de France'
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati