Tripidi

Tripidi sono minuscoli insetti parassiti di molte piante. Sebbene raramente causino la morte delle piante, il danno è estetico e può influire sulla qualità del raccolto. La lotta contro tripidi si basa principalmente sulla prevenzione, perché non è facile eliminarli.

Tripidi

In Questo Articolo:

sintomi

Tripidi danni sulla foglia di pomodoro

Danno sulla foglia di pomodoro

Il fogliame delle tue piante è segnato da piccole macchie grigie, assumendo l'aspetto di strisce d'argento con il tempo? Giovani germogli, fiori e frutti si deformano e diventano necrotici, e le foglie alla fine si prosciugano? Questo è probabilmente un attacco di tripidi: questi piccoli insetti sono discreti e difficili da osservare, tuttavia è possibile individuare la loro presenza sulle foglie, osservando da vicino. Feci nere microscopiche sulle foglie rivelano anche la presenza di questi parassiti.

A meno che non ci sia un attacco particolarmente virulento, è raro che la pianta muoia, tuttavia i tripidi possono indebolirla e trasmettere malattie virali, come la malattia del pomodoro conciato (che può raggiungere molte piante).

descrizione

I tripidi sono insetti lunghi da 1 a 2 mm, che mordono gli organi della pianta per nutrirsi del contenuto delle cellule. Le celle svuotate si riempiono quindi di aria, il che si traduce in macchie o macchie di colore argenteo.

Tripidi formano un vasto insieme corrispondente all'ordine Thysanoptera. Ci sono circa 3000 specie di tripidi, più o meno dannosi, appartenenti a diversi generi (Frankliniella, tripidi, Echinothrips...). Gli adulti sono spesso alati (alcune specie sono prive di ali): sono identificati dalle piume con frange di seta, dall'aspetto di piume e dal tipo di cono del bocchino del boccaglio. Le larve sono prive di ali, i loro corpi sono allungati, gialli, rossi, marroni o neri, e si muovono lentamente.

Condizioni di sviluppo

Tripidi danni al cavolo nell'orto

Danno cavolo

Tripidi, come i ragni rossi, si sviluppano in tempo caldo e secco. Gli attacchi riguardano quindi principalmente le piante del giardino, in estate, così come le piante delle serre e le piante degli interni. Quando le condizioni sono buone, lo sviluppo delle popolazioni di tripidi può essere molto veloce. Diverse generazioni di tripidi possono succedersi tra loro sulla stessa pianta; quando le condizioni diventano meno favorevoli, le larve lasciano le parti aeree della pianta e scavano nel terreno per ibernare.

Piante interessate

Molte piante sono interessati dagli attacchi di tripidi: piante da appartamento, piante fiorite, arbusti e alberi a giardino ornamentale, frutti di bosco (lampone) e gli alberi da frutta e l'orto, pomodori, cetrioli, fagiolini, cipolla, porro, melanzana...

Ogni specie di tripide ha spesso una predilezione per una determinata pianta. In Francia, ad esempio, troviamo tripidi di cipolla, tripidi di piselli, tripidi di pesca, tripidi di rose, tripidi di cereali (o "bestie da tempesta") e tripidi di oliva., tripidi di gladiolo... Il tripide californiano, introdotto in Europa alla fine degli anni '80, è particolarmente temuto a causa della sua virulenza e delle numerose piante che può parassitare.

Mezzi di lotta

prevenzione

Tripidi adulti

La prevenzione si basa su un semplice principio: inumidire! I tripidi non si sviluppano quando l'umidità è sufficiente. Da maggio e per tutta l'estate, in condizioni climatiche calde e secche, le piante a fogliame regolarmente non sensibili alle malattie fungine possono essere sufficienti per evitare le invasioni. Per piante d'appartamento (con foglie non soffici) e piante da serra, spruzzare anche le foglie durante tutto l'anno.

Controllo biologico integrato e trappole

Se i tripidi sono già lì, puoi usare il controllo biologico integrato, almeno per le piante in serra: alcuni insetti (diverse specie del genere Orius), alcuni acari (come Amblyseius cucumeris) e un nematode (Steinernema feltiae) sono predatori naturali per i tripidi. Le trappole (lastre adesive blu, bianche o gialle) sono anche efficaci nell'eliminazione degli adulti.

insetticidi

In caso di attacco molto pesante, utilizzare insetticidi naturali (decotto di aglio aggiunto ad una soluzione di sapone, olio di neem...) oppure, come un resort scorso, piretro o rotenone.

Dopo ogni intervento, rinvasare le piante in vaso in un terriccio sano.

Per leggere anche:

  • Piante da appartamento: cura biologica
  • Metti una striscia di colla
  • Trattamenti biologici

Articoli Correlati Video: Tripidi.


Articoli Consigliati
  • L'ormone delle talee

    Nei libri specializzati così come nei siti di giardinaggio, si dice spesso che l'ormone delle talee deve essere usato durante la moltiplicazione di una pianta. Cos'è? È davvero essenziale? Spiegazioni...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13286 +Video
  • Che cos'è budburst?

    Nei libri o nei siti web specializzati nel giardinaggio viene spesso usato il termine "esplosione di gemme". Solleviamo il mistero su questo fenomeno naturale.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12299 +Video
  • L'arboreto di Sédelle a Crozant (23)

    ClassificaUlteriormente

    Visualizzazioni: 12383 +Video
  • Lo scambio di semi

    Anche se un gesto naturale basato sulla condivisione, lo scambio di semi assume oggigiorno una connotazione illegale. Con l'avvento degli ibridi di f1 sempre più popolari e diktat della società dei consumi, questo semplice gesto è diventato per alcuni una lotta contro il sistema.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12942 +Video
  • Albero del caffè, Coffea arabica

    Suggerimenti per la coltivazione e il mantenimento di una pianta di caffè in vaso, all'interno: quale substrato, irrigazione, fertilizzante, temperatura...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9020 +Video
  • Mentone Festa del Limone

    Per decenni, la festa del limone delizia migliaia di spettatori da tutto il mondo per ammirare i motivi giganti, mentre agrumi.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13445 +Video
  • Edgeworthia, cespuglio di carta

    Suggerimenti per piantare, coltivare e mantenere l'edgeworthia, un arbusto che fiorisce in estate.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9175 +Video
  • Un bel giardino senza acqua è possibile!
  • Impatto della salatura delle strade in inverno
  • Il cane su base giornaliera
  • Winterize piante acquatiche
  • Nutrire il suo pesce di stagno
  • Semina la soia
  • Candeggina
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati