Ci sono persone sotto i nostri piedi!


Ci sono persone sotto i nostri piedi!

In Questo Articolo:

La microfauna aiuta ad arricchire il terreno e renderlo più flessibile. Il più noto rimane il lombrico. Fai attenzione, tutta la vita è sensibile alle sostanze chimiche e allo scavo.

Ci sono persone sotto i nostri piedi!

La maggior parte degli animali che possono essere visti ad occhio nudo * partecipa al riciclaggio di materia organica. Degradano e restituiscono alla terra i nutrienti utili alle piante. Più una terra è abitata, più è fertile e migliore è la sua struttura. Spostandosi, rendono la terra "bitorzoluta"; un termine, quasi in cucina, per indicare che la terra è ricca di grumi. È tra questi grumi che penetrano nell'acqua e nell'aria, essenziali per le radici delle piante. La terra è quindi più elastica, a differenza della crosta, che a volte può essere vista sulla superficie del suolo; segno di una cattiva struttura del suolo.
Alcuni abitanti della terra sono considerati come parassiti, come lumaconi, wireworms... altri sono veri alleati indispensabili per il giardiniere, come i lombrichi. In ogni caso, l'equilibrio è gradualmente raggiunto.

Il verme del contadino

È il più noto degli animali del suolo, riconoscibile per la sua forma che gli consente di scavare gallerie e quindi di allentare e drenare la terra. Le sue gallerie facilitano anche il radicamento delle piante. Anche la terra ricca di lombrichi sta crescendo più velocemente. Nei giardini, incontriamo soprattutto l'anecic, quello che va in superficie di notte per catturare i detriti delle piante (foglie, erba tosata...) seppellito in profondità prima di mangiare. I suoi escrementi (i getti) sono molto ricchi di materia organica e minerali e quindi partecipano alla fertilità della terra. Ama la pacciamatura e il compostaggio che gli danno cibo e protezione dal freddo in inverno e dal caldo in estate.

Rompi la crosta

Se come me hai avuto cura di coprire la terra, senza girarla, non sarai sorpreso dalla sua struttura così flessibile che le erbacce non resistono e così abitate. Logica: come potrebbe un lombrico trovare cibo in superficie se atterra su una crosta che è diventata impenetrabile e impenetrabile?

Le 5 regole d'oro

• Copro la mia terra in estate e inverno (pacciamatura, BRF, concime verde).
• Rinuncio allo scavo e al timone. Devono essere evitati in modo da non disturbare la vita del suolo (eccetto per la terra che è troppo pesante).
• Non calpesto più la terra (creo l'accesso con tavole, pacciamatura, concime verde (trifoglio), erba...)
• Rinuncio all'uso di sostanze chimiche.
• Pratico la rotazione delle colture.
* Tutta la vita, visibile o invisibile (batteri, funghi, alghe, micorrize) contribuisce alla buona salute della terra.

Articoli Correlati Video: Genova, i sopravvissuti:.


Articoli Consigliati
  • Guida agli olii essenziali: basilico tropicale
  • Prima delle prime gelate, cosa fare con le sue piante esotiche?
  • I consigli su
  • Cosa significa l'espressione
  • Succo di melograno: un potente antiossidante
  • Rimedio salvia contro l'eccessiva sudorazione
  • Benessere naturale: i benefici del basilico
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento