Terrarium: quali piante scegliere?

Giardino in miniatura in vetro, ritorna in vigore la moda del terrario. In questo specifico ambiente, sarà necessario scegliere piante adattate in modo che il risultato sia all'altezza delle aspettative!

Terrarium: quali piante scegliere?

In Questo Articolo:

Caratteristiche specifiche per piante di terrario

Le piante adatte alla coltivazione di terrari devono corrispondere a criteri specifici per adattarsi alle condizioni particolari dell'ambiente:

  • essere di piccola dimensione entrare armoniosamente nelle composizioni;
  • avere un crescita lenta mantenere l'aspetto del dipinto originale il più a lungo possibile e non schiantarsi contro le pareti del terrario;
  • avere tutti gli stessi bisogni culturali perché saranno cresciuti in un unico contenitore;
  • avere un sistema di root limitatoperché i contenitori sono raramente molto profondi e lo strato di substrato non è quindi molto spesso.

Le piante per i terrari chiusi e umidi

Vaso, bomboniera o damigiana costituire contenitori di scelta per la creazione di bolle vegetali. L'universo è chiuso, mantenendo un alta umiditàdevono contenere piante adattate a questo particolare ambiente.

schiume

Le schiume sono ampiamente utilizzate per rivestire il substrato nelle composizioni o per ornare piccoli elementi minerali o di legno.

  • Leucobryum glaucum, altrimenti noto come "mousse boule" è apprezzato per la sua consistenza e il suo bellissimo colore verde brillante che permette di realizzare bellissimi tappeti in base alle decorazioni;
  • Per lo stesso lavoro, anche pensare Riccia fluitans ;
  • Se vuoi qualcosa di un po 'più eretto scegli Vesicularia reticulata.
  • Per "vestire" una pietra o una radice, rivolgersi a Marchantiophyta sp, una schiuma verde appariscente che si aggrappa molto bene e si adatta perfettamente a tutti i contorni del supporto.

Le felci

La scelta è vasta tra le varie specie di felci, unico vincolo, optare per soggetti piccoli!

  • Humata tyermanii, meglio conosciuto come Davallia, ha un bel colore verdastro e un'abitudine leggermente strisciante, interessante nei terrari;
  • Il tipo Asplenium è anche ben rappresentato in questo tipo di cultura: Asplenium nidus con fogliame verde brillante, Asplenium scolopendrium delicatamente ondulato, o Bulbusum di asplenium, molto arioso e originale;
  • Molto folto, Selaginella martensii assomiglia ad un cespuglio piccolo, denso e verdeggiante;
  • I classici Nephrolepsis e Athyrium evocherà la dolcezza del sottobosco.

epifite

Le piante epifite sono spesso piacevoli nell'ambiente umido e nei terrari conservati.

  • Piante del genere Tillandsia sono perfettamente adattati a questo tipo di cultura. Risolti su radici o rocce, le loro linee grafiche faranno miracoli!
  • Dal lato delle Bromelie, pensa anche al genere Neoregelia per la diversità del fogliame rappresentato nelle molteplici cultivar. Rosette lilla, rosa acceso macchiato di bronzo, verde variegato di bianco, macchiato di rosso, bordato di crema... Il colore sarà necessariamente al rendez-vous nella tua composizione!
  • Il tipo Aechmea comprende anche alcune cultivar molto buone da riservare ai terrari abbastanza grandi perché queste piante hanno uno sviluppo importante.
  • Orchidee, come la mini Phalaenopsis, la cui fioritura dona colore e un aspetto molto grafico alle composizioni.

Piante con fogliame decorativo

  • Peperomia prostata ha piccole foglie arrotondate con venature argentate;
  • Pilea glauca con steli rossi porta foglie verdi / grigie;
  • Muehlenbeckia complexa piccole foglie rotonde delicate;
  • ilHelxine, Soleirolia soleirolii, un bellissimo verde brillante;
  • Imperdibile, il Fittonia sono piccole piante con fogliame molto colorato nei toni del rosa e venature contrastanti.
  • Alcune begonie si prestano molto bene a questo tipo di coltura. Questo è il caso Begonia Boweri 'Tiger' o Begonia Rajah con fogliame verde brillante e marrone molto ornamentale, o anche alcuni piccoli soggetti di Begonia rex le cui innumerevoli cultivar ti stupiranno con la bellezza del loro fogliame!

Piante carnivore

Le piante carnivore sono spesso usate per decorare terrari umidi. Drosera, Nepenthes, Utriculaires e Pinguicula può essere considerato terrario perché non ha bisogno di riposo invernale a differenza di Dione o Sarracenia che eviteranno di piantare in questo tipo di composizioni.

Piante per terrari aperti o asciutti

Maggiore è l'apertura del contenitore, minore è il livello di umidità, quindi puoi prendere in considerazione piante secche o addirittura deserte, così tante specie e varietà di piante grasse e cactus.

Leggi: succulente innaffiamento

  • il Tipo Haworthia presenta molte specie di piante succulente con rosette di piccolo sviluppo ideali nel terrario secco! Il fogliame sempre molto ornamentale, a volte verde glauco punteggiato di linee bianche in rilievo a Haworthia fasciata o Haworthia attenuataformando una scacchiera sull'originale H. tessallata, o verde traslucido su H. arachnoidea o H. mirabilis, delizieranno i collezionisti.
  • il ciottoli (Lithops) sono anche soggetti ideali grazie al loro scarso sviluppo e alla varietà dei loro colori, senza dimenticare la loro originalità!
  • Se il tuo terrario è aperto su un lato, pensa a piante pendenti che traboccherà elegantemente. Tra loro, Senecio rowleyanus che assomiglia a collane di piselli, Ceropegia woodii (o "stringa di cuori") o Sedum morganianum con steli blu-verdi.
  • Dalla parte di cactus, pensa alle piccole palle facili cultura come Echinopsis, Mammillaria o Gymnocalycium meno conosciuto. Se il terrario riceve qualche ora di sole al giorno, avrai la possibilità di vederli sbocciare!
  • Sullo sfondo, per il loro lato grafico e la loro verticalità, pensiamo alle piccole specie opus (catus "racchette") e piccole candele di cactus di cui troverai molte varietà nei garden center.

Vedi uno slideshow: graziosi terrari

Leggi anche: Aquascaping

Terrarium: quali piante scegliere?: terrari

Terrario secco di piante grasse

Terrarium: quali piante scegliere?: piante

terrario

Terrarium: quali piante scegliere?: terrari

Muschi di terrario

Terrarium: quali piante scegliere?: scegliere

Terrario umido: asparagi, asplenium, fittoni

Terrarium: quali piante scegliere?: molto

Terrario delle tillandsie

Terrarium: quali piante scegliere?: molto

Terrario di mini-piante (Fittonia)

Terrarium: quali piante scegliere?: terrari

Diverse varietà di helxine

Terrarium: quali piante scegliere?: terrarium

Terrario di piante carnivore

Terrarium: quali piante scegliere?: terrari

Lithops

Articoli Correlati Video: Come allestire un piccolo Terrario - By STE.


Articoli Consigliati
  • Fai un compost di foglie morte

    Non bruciare più le tue foglie morte! Utilizzati per fare il compost, offriranno un fertile emendamento al giardino. Un bel modo di riciclarli!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13490 +Video
  • Malattie di orchidee

    Le orchidee sono soggette a malattie. Funghi, batteri, virus: identificare la malattia, possibili trattamenti, istruzioni di prevenzione.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9146 +Video
  • Scambio di piante: scambio, recupero, senza pagare nulla!

    Per trovare semi, piante o talee senza spendere un centesimo, prova a barattare con le piante! Scambio di piante, fiera delle piante, baratto verde o giardino vuoto: scopri il libero scambio tra i giardinieri.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1902 +Video
  • Compost o compostaggio

    Un buon modo per portare fertilizzante di qualità nel tuo orto o nel tuo giardino ornamentale è fare un compost in un angolo del tuo giardino.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12699 +Video
  • Alberi di limatura

    Molto usato dai nostri anziani, il calcare degli alberi si perde a poco a poco. È, tuttavia, un'interessante alternativa ai pesticidi chimici nocivi per il nostro ambiente e la nostra salute. Proviamo a conoscere meglio questa tecnica...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13454 +Video
  • Colocasia

    Suggerimenti per la crescita e il mantenimento di colocasia, la principale specie di orecchio di elefante.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 463 +Video
  • Preparare la primavera; lavoro tardo invernale

    Fine del giardino d'inverno lavoro per anticipare l'arrivo della primavera: pulizia, dimensioni, installazione di un laghetto, lavorazione del terreno, fertilizzante, modifiche...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9837 +Video
  • Alberi o arbusti?
  • La lampadina
  • Semina i meloni
  • Contro l'airone e le alghe invasive
  • Scegliere la pala giusta
  • Coltivazione del pomodoro
  • Ligularia
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati