Riuscire nella divisione del susino: passo dopo passo


Riuscire nella divisione del susino: passo dopo passo

In Questo Articolo:

Se i tuoi polloni di prugne recuperano il pollone per moltiplicare l'albero, senza danneggiare la pianta madre. Questa modalità di moltiplicazione economica consente di riprodurre la pianta madre allo stesso modo. D'altra parte, inevitabilmente fa nascere un albero che succhierà anche. È meglio sapere prima di iniziare!

Riuscire nella divisione del susino: passo dopo passo

Quando dividere il susino?

In primavera, non appena escono gli scarti.

Materiale necessario

  • vanga
  • cesoie
  • pentola

Preparare la divisione del susino

Con una vanga, fai attenzione a separare il rifiuto dalle radici senza danneggiare la pianta legnosa. In effetti, lo scoppio di una pianta legnosa è più delicato.

Come dividere il susino?

Vai in giro con la vanga.
Cancella la terra per accedere alle radici.
Taglia la radice che collega il pollone alla pianta madre con le cesoie.
Raccogli il pollone controllando che abbia delle radichette per il cibo.

Dopo la divisione delle prugne

Se possibile, posiziona il pollone in un barattolo per monitorarlo meglio. Puoi metterlo a terra il prossimo autunno o la prossima primavera.
In campo aperto, considera sempre di proteggere i tuoi giovani alberi dai roditori usando una piccola staccionata.

Articoli Correlati Video: Giardinaggio:Talea Legnosa.


Articoli Consigliati
  • Come avere pere su calcare e suoli asciutti
  • Il mio vecchio melo produce solo piccole mele. Cosa fare?
  • Come combattere la scabbia contro il mio albero di albicocca?
  • Nonostante un'abbondante fioritura, il mio granatiere mi fruttifica male... Come avere un raccolto migliore?
  • Le mie fragole sono diventate completamente rosse. Dovremmo trattarli e come?
  • Come raccogliere e conservare i melograni
  • Mi piacerebbe piantare piante di fragola in una fioriera. Quali varietà crescenti consigliate? (Abbiamo bisogno di una buona produzione perché ci piace molto!)
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento