Conservazione dei semi: consigli per una buona conservazione

La maggior parte dei semi di fiori e verdure può essere conservata per diversi anni, a condizione che siano conservati in buone condizioni! Immagazzinati in contenitori ermetici, tenuti freschi, asciutti e protetti dalla luce, possono essere seminati l'anno prossimo... Ecco i nostri consigli per una buona conservazione dei semi.

Conservazione dei semi: consigli per una buona conservazione

In Questo Articolo:

Perché mantenere i semi?

Mantenere i semi da un anno all'altro è un riflesso che molti giardinieri hanno. Primo, perché i semi del commercio sono a volte relativamente costosi, e che quando si ha un piccolo giardino o un angolo di balcone, una borsa intera, questo è molto. Mantenere i semi di una bustina aperta per l'anno successivo evita gli sprechi e rende possibili alcuni risparmi.

Possiamo anche conservare i semi raccolti in giardino: è gratuito, facile e semina l'anno in base alle varietà non presenti nel commercio (varietà locali, varietà antiche, piante rare...). Senza contare che la raccolta di semi "casa" apre vaste prospettive di scambio tra i giardinieri!

Prerequisito per una buona conservazione: semi sani
Prima di pensare di conservare i semi, dovrebbero essere raccolti al momento giusto e asciugati accuratamente. Recuperali a piena maturità e lasciali asciugare all'ombra e all'aria aperta prima di riporli: ogni traccia di umidità deve scomparire. Smaltirli dalla loro busta o dalla loro capsula, inutile e probabilmente un serbatoio con germi e umidità.

Conservare i semi in contenitori appropriati

Per mantenere i semi il più a lungo possibile (molti semi mantengono la loro capacità germinativa da 2 a 5 anni, a volte molto di più), devono essere protetti dalla germinazione: calore, umidità e la luce

Le confezioni di semi commerciali sono perfette anche dopo l'apertura: basta chiuderle con cura con un elastico, una graffetta o un pezzo di carta adesiva.

Per i semi raccolti nel giardino, qualsiasi piccolo contenitore ermetico di riciclo farà il trucco: piccoli barattoli di vetro (mini vasetti di marmellata o senape, vasetti per bambini...), tubi di compresse (provette di vitamine o paracetamolo effervescente: il loro coperchio di solito è dotato di un wafer anti-umidità, perfetto nel nostro caso!), scatole di plastica di pellicola fotografica o integratori alimentari, piccole buste di plastica...

Puoi anche utilizzare semplici buste di carta, che occupano poco spazio e sono facili da conservare, ma il loro svantaggio è che non sono sigillate ermeticamente: fai attenzione alla perdita di semi e all'umidità! In questo caso, posizionare le buste in una scatola metallica ermetica, ad esempio una teglia per biscotti. Preferire buste di carta non sbiancate (sostanza nociva).

trucco
Infilate nei contenitori i piccoli sacchetti di silice che si trovano spesso in scatole di scarpe, confezioni di vestiti, nuovi sacchetti... Assorbiranno l'umidità e consentiranno una migliore conservazione dei semi.

Conservazione dei semi: fresca e asciutta!

I semi dovrebbero essere conservati in un luogo fresco, asciutto e buio. Una cantina fresca e salubre è così aperta la soluzione migliore (una temperatura inferiore ai 10° C è l'ideale), un garage può anche fare il trucco. Evitare le stanze umide in casa (cucina, bagno) e soffitte, che sono spesso troppo calde in estate. In assenza di una cantina o di un garage, un armadio chiuso (e quindi scuro) può mantenere i semi da un anno all'altro.

Per una durata superiore a un anno, preferisci il fondo del frigorifero (più fredda è la temperatura, più a lungo rimangono i semi), ma in questo caso, assicurati di metterli in un contenitore ermetico (scatola di metallo o plastica) cibo), per proteggerli dall'umidità del "frigorifero".

Identifica i semi con le etichette

Etichetta i semi in modo sistematico, soprattutto se hai diverse specie. Un'etichetta piuttosto autoadesiva stampata o scritta a mano, un pezzo di gesso adesivo marcato con feltro, un semplice pezzo di carta inserito all'interno della scatola, ognuno sceglierà la soluzione che gli si addice. Indicare almeno il nome della specie e la varietà, nonché l'anno del raccolto... Importante per la gestione delle scorte! (leggi: durata della vita di semi di ortaggi). Per un'etichettatura artistica, aggiungi un piccolo disegno, una foto... Metti i bambini in un pomeriggio piovoso!

Se il numero di varietà è davvero importante, un ordinatore sarà più facilmente navigare (in modo da optare per i sacchetti di plastica, che occupano meno spazio).

Leggi anche:

  • Etichette da giardino
  • Raccogli i tuoi semi per il giardino: come, perché?

Conservazione dei semi: consigli per una buona conservazione: consigli

Semi di girasole

Conservazione dei semi: consigli per una buona conservazione: buona

Recupero di semi in una busta

Conservazione dei semi: consigli per una buona conservazione: anno

Sacchi di semi immagazzinati in una scatola di cartone

Conservazione dei semi: consigli per una buona conservazione: buona

Conservazione dei semi - vasetti di rifiuti etichettati

Conservazione dei semi: consigli per una buona conservazione: semi

Pacchetti di semi ordinati alfabeticamente

Articoli Correlati Video: La conservazione delle sementi.


Articoli Consigliati
  • I tuoi consigli per coltivare pomodori

    Trova tutti i tuoi consigli e trucchi per coltivare pomodori...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15718 +Video
  • Fagiolini: semina

    Come seminare e raccogliere fagiolini fatti in casa nell'orto.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9334 +Video
  • Ricicla le pentole faisselle

    Questi vasi di funghi (formaggio bianco fresco) sono ideali da mettere nel terreno, sotto vetro con uno o più semi come meloni, melanzane, peperoni,... (l'irrigazione sarà più facile nel complesso (questi vasi hanno tutti gli avens) al turn) nel terreno sarà facile per te...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15144 +Video
  • Semina facile per l'estate fiorita

    Quali fiori possono essere piantati a maggio per la fioritura durante l'estate? Suggerimenti per la semina e la scelta delle piante che crescono e fioriscono velocemente.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 18655 +Video
  • Purina di sterco di vacca

    Lo sterco di vacca fa bene ai porri! Mescoli lo sterco con acqua e poi innaffia le verdure. È un buon fertilizzante per le piante.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15229 +Video
  • PH del terreno

    Ph, abbreviazione diUlteriormente

    Visualizzazioni: 13728 +Video
  • Un giardino in bianco e nero

    Sempre sobrio ed elegante, il giardino in bianco e nero garantisce un effetto grafico senza pari. Misti, queste due tonalità molto contrastate sono ancora efficaci!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13084 +Video
  • Spurgare i raccordi esterni prima di congelarli
  • Campane nel giardino
  • All'orto in agosto
  • I giardini dell'Andalusia
  • Tunnel per insalate e ravanelli
  • Pianta bene dritto
  • Esotismo nelle vostre montagne
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento