Stevia: consigli per crescere, moltiplicarsi e raccogliere

La Stevia è apprezzata per la dolcezza delle sue foglie, molto più alta di quella dello zucchero, con un apporto calorico molto basso. È una pianta da raccolto piuttosto facile, purché soddisfi alcune delle sue esigenze.

Stevia: consigli per crescere, moltiplicarsi e raccogliere

In Questo Articolo:

Substrato e fertilizzazione

Stevia in vaso

La Stevia si adatta a molti terreni, compresi quelli poveri, ma prospererà meglio su un substrato ricco. Nel campo, un terreno limoso e ben drenato è l'ideale. In vaso, utilizzare un compost ben maturo installato su un letto di sfere di argilla per il drenaggio.
Fertilizzare regolarmente, soprattutto 2 settimane prima della raccolta, per massimizzare i livelli di agenti dolcificanti nelle foglie. Ma attenzione, non usare fertilizzanti azotati convenzionali, rilascio troppo veloce, che porterebbe a grandi foglie basse in dolcificanti. Optare invece per un fertilizzante organico a lenta cessione, come un compost ben decomposto. È inoltre possibile aggiungere occasionalmente polvere di corno, estratti di alghe o concime di ortica come promotore della crescita (con 12-15 giorni di macerazione).

Leggi: ortiche di ortica e consolida, funziona!

Irrigazione ed esposizione

Stevia rebaudiana è una pianta tropicale che necessita di un substrato umido ma ben drenato. L'acqua in eccesso provoca danni come la morte della pianta sopra il colletto. Al contrario, in estate, la siccità può essere dannosa per lui. Se la tua pianta di stevia è in vaso, assicurati di annaffiare regolarmente. In terreno aperto, si può anche avere un pacciame ai piedi della pianta, per limitare l'essiccazione del suolo (il sistema radicale della stevia è molto sviluppato proprio sotto la superficie del terreno).

Leggi: Sapere come nutrire le piante in vaso
In natura, in Sud America, a volte si trova nel sottobosco, ma la stevia preferisce le situazioni meglio esposte: margine della foresta, compensazione... Ha bisogno di luce, ma evita il sole diretto, soprattutto in estate. Può essere installato all'aperto in estate; in inverno, è meglio restituirlo al riparo dal gelo se le temperature scendono sotto i -5° C. Perché se la stevia può resistere a temperature leggermente negative, è meglio non provare la coltivazione in piena terra se non si vive in un clima mite (oceanico o mediterraneo).

Leggi: Piante d'appartamento: mettili fuori!

Parassiti e parassiti

Una pianta di stevia cresciuta nel terreno.

In vaso, se la stevia viene coltivata al chiuso, può essere soggetta a cocciniglie o aleurodidi. Per evitarli, spruzzare il fogliame molto regolarmente e ventilare la pianta. Questi parassiti odiano l'umidità e l'aria fresca!
Nel giardino, l'impianto è in terra o in vaso, è particolarmente roditori da temere, come topi di campagna, arvicole, topi e conigli riconoscente foglie di stevia dolci... Siamo a capire! È difficile prevenire spuntini indesiderati mediante il controllo naturale, a meno che non si utilizzi un repellente per roditori (ad es. Letame di sambuco).

Semina e talee

La stevia si moltiplica per semina, per margotta o per talea. La semina è abbastanza casuale. In primo luogo, i semi mantengono il loro potere germinativo per soli 3 mesi: è necessario seminare abbastanza rapidamente dopo la raccolta dei semi. Quindi, il tasso di successo della semina è piuttosto basso: in media, appena il 35% dei semi dà una piantina. E una volta raggiunta la fase della piantina, c'è ancora una perdita del 10%.
Se vuoi ancora iniziare nelle piantine di stevia (in pentole o scoop), fallo in autunno, e assicurati di mantenere una temperatura di 20-25° C. Il terriccio non deve asciugare, quindi è necessaria un'atmosfera umida. I semi germinano in 7 a 14 giorni.
Talee e strati danno risultati migliori: fino al 95% di successo. Preferibilmente, tagliare le teste, ma è possibile ritagliare le foglie.

Raccolta delle foglie

Per la raccolta, è possibile raccogliere le foglie di stevia e mangiarle fresche come e quando ne hai bisogno, tutto l'anno se la pianta è all'interno. È inoltre possibile effettuare un singolo raccolto annuale alla fine dell'estate (tra il 15 agosto e il 30 agosto per una ricchezza ottimale di glucosidi). In questo caso, asciugare le foglie al sole, quindi ridurle in polvere e setacciare per rimuovere i detriti da vene e steli, che possono essere amari.Condizione in scatole ermetiche.

Taglia la stevia

In inverno, per le piante coltivate all'aperto, la stevia è dormiente. Dal primo freddo, le foglie e gli steli si asciugano completamente. Questo è il momento perfetto per la potatura: rimuovere i gambi sopra il terzo occhio. Assicurarsi di potare solo con tempo asciutto, per evitare il rischio di contaminazione da lesioni fungine. In primavera, la pianta partirà dal piede e questi germogli vegetativi.

Scopri anche la dolce verbena

Per leggere anche:

  • Il nostro articolo: Stevia, un'alternativa allo zucchero e all'aspartame
  • Un libro: Stevia, lo zucchero virtuosodi François Couplan e Aymeric Lazarin, pubblicato da Sang de la Terre, collezione Vertus des Plantes.

Articoli Correlati Video: Coltivazione e semina della stevia in casa.


Articoli Consigliati
  • Nascita di un progetto paesaggistico: il concetto

    La genesi di un progetto paesaggistico spiegato da un architetto paesaggista. Come è concepito un progetto? Come si arriva al risultato finale dopo analisi multiple...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1909 +Video
  • Aggiornamento sulla semina

    La grande stagione della semina nell'orto sta facendo passi da gigante. È tempo di fare il punto sullo stato del tuo magazzino, preparare il piano di impianto, stimare le quantità da ordinare... Fallo puntare sul nostro consiglio.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10181 +Video
  • Comunicazione tra le piante

    Il sofisticato processo di comunicazione delle piante intriga i botanici e i ricercatori di tutto il mondo. I risultati di numerosi studi dimostrano che le piante usano complessi processi chimici per garantire la loro sopravvivenza in un ambiente che a volte è diventato...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12684 +Video
  • Solanum crispum

    Suggerimenti per piantare e crescere solanum crispum, uno scalatore dai fiori blu per climi miti.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 677 +Video
  • Pernettya

    Con i suoi piccoli frutti rotondi e colorati, pernettya anima giardino e fioriere per tutto l'inverno.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 635 +Video
  • Il ragno d'acqua

    Scivolando con garbo come un ballerino sui calmi colpi d'acqua, i ragni d'acqua ci offrono un balletto rilassante. Ma chi sono questi intriganti insetti? Impariamo a conoscerli meglio...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14392 +Video
  • Intrappola la talpa: suggerimenti pro

    Per gli amanti del bel prato che vedono molehills fiorire, la talpa è diventato rapidamente il nemico pubblico n° 1. Quando il conflitto è dichiarato, rimane la scelta delle armi: repellenti, ultrasuoni, fumo, veleno, petardo, colla di carta dipinto, trappola talpa... Difficile da navigare! Questo articolo ti aiuterà a vedere più chiaramente.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10147 +Video
  • Montare il bordo della piscina
  • Agrifoglio: diverse specie
  • Cucinare sale contro le lumache
  • Usa le ortiche per i bei pomodori
  • Usa la calce in giardino
  • Aiuta i pipistrelli al riparo
  • Compost: il giusto mix
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati