Stella del sud


Stella del sud

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: tweedia caerulea

sinonimo: Oxypetalum cearuleum

famiglia: © Asclà piadacà © es

origine: Brasile, Uruguay

Periodo di fioritura: Da maggio a settembre

Colore del fiore: blu

Tipo di impianto: sub-arbusto rampicante o semi-rampicante

Tipo di vegetazione: pianta perenne

Tipo di fogliame: persistente

altezza: Da 50 cm a 1 m

Pianta e coltiva

© rusticità: rustico fino a -10° C

esposizione: soleggiato fino a mezz'ombra

Tipo di terreno: moderatamente povero e drenante

Acidità del terreno: leggermente acido o leggermente basico

Umidità del suolo: da normale a secco

utilizzare: contenitore enorme

Piantare, in vaso: primavera, autunno

Metodo di moltiplicazione: piantine, talee

Southern Star, Tweedia caerulea

tweedia caerulea o Oxypetalum caeruleum, la stella del sud, è una perenne semi aggressiva della famiglia delle Asclepiadaceae. La stella del sud è originaria del Brasile e dell'Uruguay, cresce su pendii soleggiati e sassosi.

Nonostante questa origine subtropicale, tweedia caerulea è relativamente resistente e può essere coltivato in Francia come pianta perenne in un clima temperato mite. Altrove la coltivazione del vaso è possibile, ma a volte viene anche coltivata come annuale. È una bella pianta ornamentale, troppo poco conosciuta. Il suo intenso blu intenso dura dalla primavera al gelo.

Descrizione della stella del sud

tweedia caerulea Risultato può essere considà © © o come un arbusto di 50 cm in tutte le direzioni, se viene pizzicato e tenuto © compatta o come una vite di copertura sviluppo a basso ©, ad esempio se si lascia crescere la pianta naturalmente da un ' una piantina. Può quindi essere trellised su un ramo morto o traliccio. tweedia caerulea può raggiungere 1 m 20 di altezza.

Le foglie opposte e relativamente grandi, sono lanceolate, di velluto a coste, di colore verde, ricoperte di un verso leggermente grigio, con un breve picciolo. Anche gli steli grigio chiaro sono tomentosi. I fiori nascono nell'ascella delle foglie. Sono disposti in corimbi da 4 a 6 fiori. La stella del sud è generosa nella sua fioritura, e sebbene i fiori siano piccoli, larghi 1 cm 50, il loro numero e il loro colore originale rendono questa pianta molto attraente. I fiori ermafroditi sono composti da 5 © es pà © racconti saldato © es, granuli di polline sono Compacta © s polliniche che insetti stecco per essere trainato © altri fiori. I frutti di tweedia caerulea sono anche incredibili, si allungano in grandi cialde che ricordano i fagiolini. Contengono molti semi piatti con una garzetta setosa. Sono dispersi dal vento.

Cultura delle stelle del sud

tweedia caerulea è facile da coltivare, in vaso o nel terreno. Questa pianta supporta un terreno relativamente povero, che lo rende resistente alle malattie. Cresce più velocemente nel terreno ricco, ma diventa suscettibile agli attacchi di funghi o insetti. Durante la stagione estiva, il fabbisogno idrico è normale, tuttavia la stella del sud è in grado di resistere alla siccità. L'esposizione deve essere piena di sole in regioni fresche e mezza ombra nelle regioni più calde.

tweedia caerulea è moderatamente resistente, le sue foglie sempreverdi sono danneggiate a -5° C e il ceppo viene distrutto a -10° C.

Per una coltura in vaso, questa è riparata dal gelo in inverno in una stanza fresca e luminosa, con pochissima irrigazione.

La rimozione dei baccelli in formazione consente di allungare il periodo di fioritura. Per raccogliere i semi, saranno sufficienti 3 cialde mature.

Come moltiplicare la stella del sud?

talee. talee tweedia caerulea sono raccolti da fine settembre a novembre. Le talee sono seppellite in un vaso di terra, quindi conservate in una serra fredda, in veranda o in un gelo freddo, senza ghiaccio durante l'inverno. Le talee sono più simili a un sotto-arbusto che a una pianta rampicante.

piantina. I semi germinano molto facilmente in primavera in un vaso mantenuto tra i 15 e i 20° C. Il substrato è coperto e mantenuto umido durante la germinazione. Le piantine crescono rapidamente, devono essere trapiantate dalla rottura delle radici il meno possibile. Di solito riescono a fiorire dal primo anno dopo 3 mesi.

Specie e varietà di Tweedia

il tipo che comprende una sola specie
Tweedia cearulea 'Alba' con fiori bianchi
Tweedia cearulea 'Rosea', con fiori rosa

Articoli Correlati Video: Pooh Stella Del Sud.


Articoli Consigliati
  • Albero imperiale

    Viene spesso confuso con catalpa; eppure l'albero imperiale non è un membro della sua famiglia, le bignoniaceae. Il suo nome latino è paulownia tomentosa, della famiglia scrofulariaceae. È vero che, nonostante questo, ci sono alcuni punti di somiglianza tra i due alberi: un...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8593 +Video
  • Vaso d'argento

    Il vaso d'argento è una pianta epifita con forte potere ornamentale. La sua ampia rosetta di foglie d'argento forma un ambiente perfetto per la sua fioritura molto originale. Un bellissimo brasiliano originario delle foreste tropicali del sud del brasile, aechmea fasciata fa parte della vasta famiglia di...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8487 +Video
  • Sagine subordinato

    Molto utile come pianta di copertura del suolo, la sagine, chiamata anche 'tappeto vegetale' ha la capacità di rivestire un'area in cui l'erba cresce male grazie alle sue radici traccianti. Dalla bassa altezza, si sviluppa per formare un tappeto simile a un tappeto che non ha bisogno di essere...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1342 +Video
  • Gremil diffuso

    Il gremil diffuso, lithodora diffusa è un sotto-arbusto della famiglia boraginaceae. Di origine europea, si trova allo stato selvatico nei pirenei, in spagna e persino in marocco dove cresce a media quota, quindi è molto resistente. Lithodora diffusa...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1240 +Video
  • Uccello del paradiso, Strelitzie

    L'uccello del paradiso è una perenne superba il cui fogliame forma un bel ciuffo che si apre in ventaglio.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7389 +Video
  • Patata blu di Artois

    Le patate colorate sono nuovi ospiti sui piatti, il che spiega il successo del blu d'artois. I nostri consigli per piantare e coltivare.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7409 +Video
  • Raphiolepid dell'India

    Rhaphiolepis indica, il raphiolepid dell'india, è un arbusto persistente della famiglia delle rosacee. Originario della cina, il raphiolepis cresce in un ambiente aperto, spesso su pendii rocciosi, a bassa o media altitudine. Piuttosto rustico, rhaphiolepis indica è un...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19339 +Video
  • Commelinaceae / Commelinaceae
  • Calycanthaceae / Calycanthaceae
  • Combava, Limettier irti, Papeda de Maurice
  • Diascia
  • Athyriaceae, Dryopteridaceae / Dryopteridaceae
  • Rododendro ferruginoso, Rosa delle Alpi, Roseate
  • Zoysia dal Giappone
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento