Piccole conifere blu

Le conifere hanno sagome e dimensioni molto diverse da una specie o varietà ad un'altra. Le conifere nane si integrano facilmente in piccoli giardini e le foglie bluastre sono particolarmente adatte per le composizioni contemporanee e sono ideali per decorazioni terrazzate.

Piccole conifere blu

In Questo Articolo:

Conifere blu per giardini con forte personalità

Le conifere hanno sagome, trame e dimensioni molto diverse da una specie e persino da una varietà all'altra, che è ciò che le rende così affascinanti. Le loro silhouette regolari e compatte conferiscono un tocco architettonico al giardino. Inoltre, le conifere dalle foglie bluastre, piuttosto meno vigorose delle foglie verdi, sono particolarmente adatte per terrazzi, balconi e piccoli giardini.

Questi piccoli alberi hanno molto successo in aree ombreggiate, che illuminano con il loro colore insolito.

L'intensità del fogliame blu si evolve con il sole e le stagioni. Il colore è generalmente più luminoso in primavera nei giovani germogli, quindi si evolve durante la stagione in glauco, argento o viola a seconda della varietà.

Guarda uno slideshow: incredibili conifere

Dove piantare sempreverdi nani in giardino?

Tradizionalmente, le conifere nane blu erano destinate alla piantagione di rocce (leggi: Coniglio nano per il giardino roccioso), vicino a una scala o al bordo. Ma sono anche eccellenti arbusti sempreverdi per i piccoli giardini, soprattutto in città. Le forme piramidali o rotonde possono essere utilizzate come artifici e integrate nei bordi del legno di bosso per punteggiare gli angoli o valorizzarli con un elemento decorativo. Le varietà spalmabili possono essere utilizzate come groundcover (leggi: selezione di un groundcover) su pendii semi-ombreggiati o piantate ai margini dei letti perenni.

Piccole conifere blu coltivate in vaso

La crescita molto lenta delle specie di aghi riduce la manutenzione e consente la coltura del vaso. Le piccole conifere blu accompagnano molto bene le piantagioni stagionali, il loro aspetto strutturato conferisce corpo e comportamento alla composizione.

Combina bulbi primaverili (bucaneve, crochi, narcisi, giacinti) con fogliame variegato e fiori di stagione. In estate, la fantasia blu Nemesia ('Blue Bird' per esempio) o lobelia dà flessibilità alla rigidità un po 'solenne di queste conifere.

Piano per bidoni da 30 cm e oltre, imperativamente installato a mezz'ombra e soprattutto lontano da qualsiasi parete riflettente, per evitare che gli aghi si arrostiscano nella stagione calda e molto soleggiata. La maggior parte delle varietà bluastre ha un'eccellente resistenza all'inquinamento atmosferico.

Leggi: Sapere come nutrire le piante in vaso

Abeti, epicure: come riconoscerli?

  • Abies: alberi veri. Portano aghi piatti nella parte superiore del ramo. I loro coni sono dritti.
  • cedrus: cedri Portano aghi. I loro coni sono dritti.
  • Picea: abeti rossi Hanno aghi corti e appuntiti che circondano il ramo, come un pennello per le bottiglie. Aghi sempreverdi. I loro coni sono appesi sotto il ramo.
  • Chamaecyparis: falsi cipressi. I rami sono ricoperti di squame.
  • Juniperus: alberi di ginepro I ramoscelli sono anche ricoperti di squame.

Idee di associazione con conifere blu

Le conifere nane con fogliame bluastro sono splendidamente esposte con erbe dalle foglie dorate, piante perenni con fiori gialli o foglie bluastre. Optare per forme persistenti, per ottenere questa splendida combinazione per tutto l'anno. Per un'atmosfera radiosa e luminosa, unisci le conifere blu conifere alle perenni con fogliame dorato.

Puoi anche lavorare in bianco e nero, giocando su toni bluastri e argento, per un effetto molto chic. Punteggia la scena con alcuni punti rossi brillanti (ad esempio i papaveri) per animare in estate.

Sentiti libero di comporre un bel contrasto con un piccolo cespuglio in fiore giallo dorato, come il Cytisus praecox o la scopa (Genista hispanica), perfetto con la diffusione di conifere o piramidi, mentre le forsizie si sposano magnificamente con bluffi conifere bluastri. Per un effetto colore permanente, unisci piccole conifere blu a carboncini variegati.

Come evitare la doratura?

Quando si verifica nei periodi caldi e secchi, questo fenomeno è dovuto ad un attacco di ragni rossi. È il nemico numero uno delle conifere blu. Il trattamento preventivo sistematico è consigliato non appena le condizioni climatiche sono favorevoli allo sviluppo dell'acaro.
Con il tempo fresco e piovoso, è piuttosto il declino delle conifere (Phytophthora cinnamomi). Questa malattia rapidamente fatale è più comune nei tini. Colpisce più fortemente i soggetti più giovani. Aliette è l'unico prodotto preventivo efficace contro questo fungo che cresce nel terreno.

Piccole conifere facili da vivere

Dove piantare le conifere nane?

un terreno arioso, filtrante in inverno, ma ricco e fresco in estate è il fondamento del successo. Le conifere blu temono l'umidità stagnante e l'eccessiva siccità. Si raccomanda quindi un forte contributo di materia organica (compost per esempio) al momento della semina. Aggiungi sempre il 20% di fertilizzante a base di letame e alghe al terreno originale. L'eccessiva presenza di calcare è scarsamente tollerata dall'abete nano blu, mentre il ginepro o il falso cipresso lo accettano senza problemi.

posizione

Il pieno sole è tollerato in un giardino in una situazione ben ventilata, altrimenti, l'ombra parziale è l'ideale, con una preferenza per una piantagione ad est, il terreno non deve scaldarsi troppo rapidamente in caso di gelo. Le conifere nane blu temono che i venti si secchino.

crescita

La crescita è molto lento per tutti gli abeti nani, di solito meno di 10 cm all'anno, ma la velocità di crescita aumenta con l'età. Le forme fastigiate crescono più velocemente, così come le conifere. Ma in generale, le varietà blu sono piuttosto pigre.

Distanze di piantagione

Per le piccole specie, lasciare almeno 1 m tra ogni pianta, a meno che non si desideri formare piccoli gruppi (molto attraenti nel mezzo di una stuoia di erica). In questo caso, è sufficiente una distanza da 50 a 60 cm. Per diffondere forme e grandi conifere, è importante conoscere le dimensioni degli adulti prima di piantare e prevedere la diffusione futura.

Come tagliare le piccole conifere?

Non è richiesta alcuna dimensione specifica. Le conifere nane assumono naturalmente una forma molto compatta. È comunque necessario intervenire nel caso in cui la pianta formi due frecce (scatti principali), in modo da conservarne solo una, che garantirà una forma piramidale. In forme diffuse, si consiglia di potare i germogli verticali che si formano, al fine di rispettare la silhouette in agguato, molto originale di queste varietà.

Vedi anche: talee di conifere

Piccole conifere blu: molto

Conifera nana blu cresciuta in vaso

Piccole conifere blu: molto

Ginepro blu ginepro (Juniperus) e ophiopogon

Piccole conifere blu: conifere

Piccole conifere blu in vaso

Piccole conifere blu: molto

Chamaecyparis lawsaniana - Cipresso nano blu

Piccole conifere blu: molto

Conifera nana blu associata a fogliame viola e dorato

Piccole conifere blu: conifere

Piantare un giovane pino blu

Piccole conifere blu: conifere

Juniperus chinensis 'Blue Star'

Articoli Correlati Video: khapy; ultimi campi- 03 Sarajevo e le foreste di conifere (Iuri e Potocco agli strumenti).


Articoli Consigliati
  • La dimensione di clematide con fiori grandi

    Vasto genere che comprende oltre 200 specie e un numero impressionante di cultivar, le clematidi sono piante molto popolari nel giardino. Le clematidi con fiori grandi, spettacolari, richiederanno gesti precisi per sbocciare ancora più abbondantemente. Vediamo quando e come...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14103 +Video
  • Quali arbusti per una siepe persistente?

    Quali arbusti sempreverdi scegliere per una siepe? Con i fiori, con fogliame decorativo, per il sole o l'ombra, ecco una selezione di specie.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 5347 +Video
  • Compra un cane

    L'acquisto di un cane deve essere una decisione matura perché implica un lungo impegno. Quale razza scegliere? Dove comprare un cane? In quali condizioni?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12555 +Video
  • Crea un bonsai: come si fa?

    Come creare un bonsai da una piantina o da un talee o da un albero giovane? Consiglio per la formazione e la cultura.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9059 +Video
  • Ciclamino di Napoli

    Ciclamino di napoli, cyclamen hederifolium o foglie di edera ciclamino, è una pianta perenne e EsdemGarden, che formano bel tappeto di fiori, alla fine dell'estate.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9117 +Video
  • Stewartia

    Suggerimenti per piantare, coltivare e potare stewartia, o falsa camelia.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 686 +Video
  • Ramoscelli e germogli di alberi da frutto

    La dimensione degli alberi da frutto può essere spiegata con tutta la possibile pedagogia, può sembrare complicata per il giardiniere principiante e il giardiniere ha avvertito. I bei disegni appaiono sempre semplici e chiari nei libri, ma una volta di fronte all'albero, difficile da navigare. Prima di iniziare, ecco un breve riassunto dei vari corpi che identificherete i rami.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 10177 +Video
  • Disinfezione degli utensili da taglio
  • Trattare e prevenire pulci e zecche sul gatto
  • Diminuire l'acidità dell'acqua
  • Identificare e correggere le carenze di azoto, fosforo, potassio
  • I segreti di un buon radicamento
  • La coltivazione della lattuga
  • Dimensioni di pomodori contro gli afidi
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati