Settembre all'alveare


Settembre all'alveare

In Questo Articolo:

Nell'apiario è il momento di procedere allo svernamento vero e proprio. Gli alveari devono avere abbastanza provviste ed essere protetti dai predatori. Se necessario, aggiungere le scorte mancanti nello sciroppo 50/50 una o due volte. Se la temperatura è già diminuita, lo sciroppo deve essere dosato a 75/25, altrimenti le api non saranno in grado di disidratarlo a sufficienza.

Se la colonia non è arrivata dalla debolezza per costruire le sue provviste, è inutile tenerla, non passerà l'inverno, procederà a un incontro.

L'alveare deve essere calmo e ben protetto dai predatori. Soprattutto per i topi è necessario mettere delle griglie bene con l'entrata. Per evitare il saccheggio tra gli alveari è anche necessario ridurre le voci. Fai attenzione anche alle tempeste, metti le pietre sulle alveari e non metterle sotto un albero con rami secchi (che potrebbero essere spezzati da una tempesta troppo forte).

importante

Un intervento nell'apiario è fatto con tempo soleggiato, temperatura superiore ai 15° C, assenza di vento e dalle 14:00 alle 16:00 nel pomeriggio. Se sei un principiante non intervenire mai in un'altra condizione, le api sono sempre molto morbide e collaborative ma possono, in cattive condizioni, trasformarsi in un istante in un insetto aggressivo e pungere tutto il vicinato senza nemmeno andare account sotto la tua combinazione.

Articoli Correlati Video: Travaso dal nucleo all'arnia, lezione pratica apicoltura.


Articoli Consigliati
  • Marciume bruno
  • Candele, ghirlande, centrotavola: crea le tue decorazioni natalizie
  • Cèpe pini, porcini di pino mugo
  • Nella mia serra, i limoni cadono prima della maturità. Cosa dovrei fare?
  • I consigli su
  • Notte del pipistrello, il 24-25 agosto 2013
  • Marte all'alveare
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento