Salvia peruviana, salvia andina, salvia nera


Salvia peruviana, salvia andina, salvia nera

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Salvia scolorisce

famiglia: Labiaceae, Lamiaceae, Labiatae

origine: Perù

Periodo di fioritura: Da giugno a ottobre

Colore del fiore: melanzana quasi nera

Tipo di impianto: semi-arrampicata ornamentale

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: obsoleto

altezza: Da 45 a 90 cm

Pianta e coltiva

robustezza: rustico, -10° C

esposizione: soleggiato

Tipo di terreno: ricco e drenante

Acidità del suolo: leggermente acido o leggermente basico

Umidità del suolo: da normale a fresco

utilizzare: enorme, hotpot

Piantare, in vaso: primavera

Metodo di moltiplicazione: scivolare

Salvia peruviana, salvia andina, salvia nera, salvia scolorisce

Salvia scolorisce, la salvia andina, è una pianta perenne della famiglia delle Labiaceae. Originario di una piccola località andina, questo saggio peruviano è raro, crede nelle aree aperte, bagnate ma drenate. È una pianta che cresce fino al punto di essere considerata una semi-arrampicata.

Non molto diffusa nella coltivazione, la salvia andina è comunque molto apprezzata per i suoi fiori quasi neri, in contrasto su un fogliame argentato. Questo saggio moderatamente rustico è in rapida crescita, quindi a volte viene coltivato come un annuale.

Descrizione del saggio andino

Salvia scolorisce, mostra rami semi-lignificati, portanti grandi foglie ovali opposte di circa 12 cm di lunghezza. I gambi e la parte inferiore delle foglie sono ricoperti di feltro argentato, mentre la parte superiore delle foglie è verde. I gambi di sezione quadrata si allungano in alti steli floreali con lunghi internodi. I fiori nascono in due, notevoli per il contrasto della corolla quasi nera con il calice verde argentato. I fiori sono composti da due grandi labbra color melanzana, che emergono da un grande calice. I fiori sono melliferi e attirano molti insetti. I gambi dei fiori sono appiccicosi: secernono una resina appiccicosa che impedisce agli insetti di divorarla. Fogliame e fiori emanano una deliziosa fragranza che ricorda il ribes nero.

Coltivazione di salvia andina

Nelle regioni che sono troppo fredde, Salvia scolorisce dovrebbe essere considerato piuttosto annuale, o essere coltivato in vaso e svernato lontano dal gelo. Anche se può subire -10° C, l'umidità invernale rende difficile la crescita all'aperto.

Salvia discolor richiede un terreno ricco e drenante, con un elevato fabbisogno idrico, sebbene sopravviva a periodi di siccità di durata limitata. Coltivato in una pentola piena di terriccio, la coltivazione è facile perché le innaffiature regolari assicurano la freschezza del substrato allo stesso tempo che sta drenando. La pianta uscì in pieno sole da maggio e tornò al riparo del freddo in autunno. L'esposizione al sole è importante, così come una situazione ben ventilata in modo che le sue foglie possano asciugarsi rapidamente. Attenzione, inverno in serra o al chiuso, la pianta è soggetta ad attacchi di cocciniglie. Durante il periodo invernale, è molto meno abbeverato. In primavera, deve essere abbattuto severamente.

Nelle regioni più calde, nella zona oceanica, è possibile coltivare all'aperto. Ma dobbiamo assicurargli una terra fresca, spesso irrigata in estate e meno umida in inverno. Può essere piegato in autunno e coprirlo, tanto per evitare il freddo come umidità.

Moltiplicazione del saggio andino

Salvia scolorisce facile da tagliare con entrambi i nuovi steli in primavera e i germogli semi-augurati in estate, tenuti in terriccio umido. Le talee sono persino in grado di produrre radici, semplicemente conservate in un bicchiere d'acqua.

I fiori producono anche semi che possono essere raccolti e seminati freschi, senza gelo.

Specie e varietà di Salvia

Circa 100 specie in questo genere arbustivo o sub-arbusto, persistente o deciduo
Salvia microphylla, Saggio di Graham
Salvia nemorosa, uno dei più rustici
B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B, saggio di genziana
Salvia regla, Salvia messicana usata in arte topiaria
Salvia urica, bellissima, specie non comune

Articoli Correlati Video: K Camp - Comfortable.


Articoli Consigliati
  • Acqua Calendula, Calendula Marigold, Populage

    Illuminando le aree poco profonde del bacino della primissima fioritura dorata, la calendula di palude è una pianta facile da coltivare. Una fioritura luminosa la calendula di palude (caltha palustris), con i suoi fiori che ricordano la gemma d'oro, è uno dei primi fiori dello stagno...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8447 +Video
  • Gonna di palma, palma California

    Washingtonia filifera, sottoveste o palma della california, appartiene alla famiglia di arachnes. Nativo di cannoni e zone aride del messico, della california meridionale e dell'arizona, la palma della california è così cresciuta come una pianta ornamentale, che la sua precisa origine geografica è...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8228 +Video
  • Corniola / Cornaceae

    Famiglia cornaceae è una famiglia di piante da fiore. I contorni sono già abbastanza discusso. Sono alberi o arbusti, alcune piante erbacee, temperate, subtropicali e montagne tropicali.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7596 +Video
  • Casalinga Spider web

    Sempervivum arachnoideum, il semprevivo domestico della ragnatela, è una pianta piccola, perenne, resistente della famiglia delle crassulacee. Distribuito in tutte le nostre montagne francesi, il semprevivo ragnatela vive sulle rocce o nel ghiaione, i suoi semi raffinati aderiscono...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7992 +Video
  • Il becco del pappagallo di Sarracenie

    La sarracenia psittacina vive in climi temperati, si trova in georgia, in florida, a sud del mississippi e ad est della louisiana, nelle foreste umide della foresta pluviale o ai bordi degli stagni. Corsi d'acqua. Questa pianta vive in aree tipicamente allagate. Sarraceniaâ € |Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8455 +Video
  • Felci foglia spinoso, spinoso fogli singoli

    Rhamnus franfula 'asplenifolia' o frangula alnus spinoso 'asplenifolia' in foglie di felce è un arbusto appartenente alla famiglia delle rhamnaceae, proprio come le giuggiole o le céanothes. Chiamato anche spinoso spinoso laciniée o per...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7432 +Video
  • Asteraceae, composta / asteraceae

    La famiglia delle asteraceae o compositae (asteraceae o composti) è un'importante famiglia di piante dicotiledoni che comprende circa 13.000 specie distribuite in 1.500 generi. Queste sono essenzialmente piante erbacee, sebbene ci possano essere alberi, arbusti o liane nella foresta.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7321 +Video
  • Fagiolo spagnolo, fagiolo scarlatto
  • Aereo orientale, aereo orientale
  • Lanterna giapponese
  • Restio australiano
  • Ortensia dell'Himalaya
  • Iris dal Giappone, Iris frangiato
  • Pianta di preghiera, piede di coniglio, marante, dormiente
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento