Salvia peruviana, salvia andina, salvia nera


Salvia peruviana, salvia andina, salvia nera

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Salvia scolorisce

famiglia: Labiaceae, Lamiaceae, Labiatae

origine: Perù

Periodo di fioritura: Da giugno a ottobre

Colore del fiore: melanzana quasi nera

Tipo di impianto: semi-arrampicata ornamentale

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: obsoleto

altezza: Da 45 a 90 cm

Pianta e coltiva

robustezza: rustico, -10° C

esposizione: soleggiato

Tipo di terreno: ricco e drenante

Acidità del suolo: leggermente acido o leggermente basico

Umidità del suolo: da normale a fresco

utilizzare: enorme, hotpot

Piantare, in vaso: primavera

Metodo di moltiplicazione: scivolare

Salvia peruviana, salvia andina, salvia nera, salvia scolorisce

Salvia scolorisce, la salvia andina, è una pianta perenne della famiglia delle Labiaceae. Originario di una piccola località andina, questo saggio peruviano è raro, crede nelle aree aperte, bagnate ma drenate. È una pianta che cresce fino al punto di essere considerata una semi-arrampicata.

Non molto diffusa nella coltivazione, la salvia andina è comunque molto apprezzata per i suoi fiori quasi neri, in contrasto su un fogliame argentato. Questo saggio moderatamente rustico è in rapida crescita, quindi a volte viene coltivato come un annuale.

Descrizione del saggio andino

Salvia scolorisce, mostra rami semi-lignificati, portanti grandi foglie ovali opposte di circa 12 cm di lunghezza. I gambi e la parte inferiore delle foglie sono ricoperti di feltro argentato, mentre la parte superiore delle foglie è verde. I gambi di sezione quadrata si allungano in alti steli floreali con lunghi internodi. I fiori nascono in due, notevoli per il contrasto della corolla quasi nera con il calice verde argentato. I fiori sono composti da due grandi labbra color melanzana, che emergono da un grande calice. I fiori sono melliferi e attirano molti insetti. I gambi dei fiori sono appiccicosi: secernono una resina appiccicosa che impedisce agli insetti di divorarla. Fogliame e fiori emanano una deliziosa fragranza che ricorda il ribes nero.

Coltivazione di salvia andina

Nelle regioni che sono troppo fredde, Salvia scolorisce dovrebbe essere considerato piuttosto annuale, o essere coltivato in vaso e svernato lontano dal gelo. Anche se può subire -10° C, l'umidità invernale rende difficile la crescita all'aperto.

Salvia discolor richiede un terreno ricco e drenante, con un elevato fabbisogno idrico, sebbene sopravviva a periodi di siccità di durata limitata. Coltivato in una pentola piena di terriccio, la coltivazione è facile perché le innaffiature regolari assicurano la freschezza del substrato allo stesso tempo che sta drenando. La pianta uscì in pieno sole da maggio e tornò al riparo del freddo in autunno. L'esposizione al sole è importante, così come una situazione ben ventilata in modo che le sue foglie possano asciugarsi rapidamente. Attenzione, inverno in serra o al chiuso, la pianta è soggetta ad attacchi di cocciniglie. Durante il periodo invernale, è molto meno abbeverato. In primavera, deve essere abbattuto severamente.

Nelle regioni più calde, nella zona oceanica, è possibile coltivare all'aperto. Ma dobbiamo assicurargli una terra fresca, spesso irrigata in estate e meno umida in inverno. Può essere piegato in autunno e coprirlo, tanto per evitare il freddo come umidità.

Moltiplicazione del saggio andino

Salvia scolorisce facile da tagliare con entrambi i nuovi steli in primavera e i germogli semi-augurati in estate, tenuti in terriccio umido. Le talee sono persino in grado di produrre radici, semplicemente conservate in un bicchiere d'acqua.

I fiori producono anche semi che possono essere raccolti e seminati freschi, senza gelo.

Specie e varietà di Salvia

Circa 100 specie in questo genere arbustivo o sub-arbusto, persistente o deciduo
Salvia microphylla, Saggio di Graham
Salvia nemorosa, uno dei più rustici
B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B B, saggio di genziana
Salvia regla, Salvia messicana usata in arte topiaria
Salvia urica, bellissima, specie non comune

Articoli Correlati Video: K Camp - Comfortable.


Articoli Consigliati
  • Laurustinus

    È un arbusto che porterà fiori alla tua siepe in inverno, dal momento che la sua fioritura bianca si diffonde da novembre a primavera. L'alloro è un piccolo arbusto, le cui dimensioni superano appena i 3 metri. Con un'abitudine cespugliosa, i suoi ramoscelli robusti e morbidi danno un aspetto...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8025 +Video
  • Aster dei Lutetia Pirenei

    Aster pyrenaeus, l'aster dei pirenei è una pianta perenne della famiglia delle asteraceae. Questa specie di aster francese è rara e protetta. È distribuito in alcune stazioni dei pirenei francesi o spagnoli. L'asteroide dei pirenei cresce in montagna,...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7325 +Video
  • Albero della parrucca, Fustet

    L'albero della parrucca è un arbusto cespuglioso con un'abitudine irregolare e generalmente alta, vale a dire un'altezza compresa tra 4 e 6 m, per circa 5 m di larghezza. Ci sono, tuttavia, alcuni soggetti più piccoli, come cotinus coggygria 'young lady', un piccolo arbusto...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8604 +Video
  • Marshmallow, Malva Malva

    Althaea officinalis, comunemente noto come marshmallow o malva officinale, è un perenne della famiglia delle malvaceae. Marshmallow è una pianta originaria dell'europa e dell'asia occidentale, e cresce lungo i torrenti e nelle aree marine o lacustri...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8117 +Video
  • Night Galant, Nocturnal Cestreau, Night Jasmine, Night Lilac, Mesk-Ellil

    Non molto rustico in francia, ad eccezione della regione mediterranea, il lillà o il gelsomino notturno si coltivano facilmente in vaso, profumando le sere d'estate. I nostri consigli sulla cultura.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1229 +Video
  • Kalanchoe di Blossfeld

    Kalanchoe blossfeldiana, o kalanchoe blossfeld, è una famiglia di piante succulente crassulaceae, dal madagascar. Se la specie tipica è diventata rara, molte cultivar sono disponibili presso qualsiasi fioraio, chiamato semplicemente kalanchoe. Il...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7997 +Video
  • Biancospino, spina bianca

    Piccolo albero molto presente allo stato naturale nel deserto, il biancospino, grazie alla sua facilità di coltivazione e alla sua semplice bellezza, illuminerà il giardino della sua fioritura primaverile. Una pianta dal fascino d'altri tempi il biancospino (crataegus laevigata) è un piccolo albero spinoso del...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7878 +Video
  • Primula arbustiva, Enotera
  • Incantesimo di Altenstein
  • Ninfea di tulipano, tulipano di Kaufmann
  • Stramonia comune, erba delle streghe, mela spinosa
  • Andromeda giapponese, Piéris
  • Aucuba dal Giappone
  • Grande Astrance, Grande Raggio, Mountain Sanicle
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento