Rispetta la natura durante le passeggiate


Rispetta la natura durante le passeggiate

In Questo Articolo:

Che piacere che fare trekking o andare in bicicletta! Il nostro paese ospita il 40% della flora europea. Ma questo patrimonio di biodiversità deve essere protetto perché la natura è più fragile di quanto sembri. Ricicla i rifiuti con difficoltà.

Rispetta la natura mentre fai escursioni nella foresta

Un mozzicone di sigaretta impiega 2 anni per degradarsi, un sacchetto di plastica 450 anni... In modo che la natura non si trasformi in una discarica, è necessario riportare i suoi rifiuti a casa, piuttosto che buttarli via.
Tranne che nei parchi nazionali e in alcune aree protette, non è necessario che il deambulatore tenga il cane al guinzaglio, ma non deve allontanarsi dal suo padrone. E una passeggiata senza Medor lascia più possibilità di osservare la fauna. A questo proposito, è meglio non avvicinarsi agli animali e soprattutto non dar loro da mangiare.
Anche per la flora sono necessarie precauzioni. Alcune piante sono protette: è vietato prenderle. Dall'adonis pirenaico alla woodwardia, l'elenco stabilito dal Ministero dell'Ecologia ha più di 400 specie.
La conservazione della natura è a questo prezzo.

Articoli Correlati Video: Sollievo durante la dentizione - supeRRO baby.


Articoli Consigliati
  • Premio Redoubt 2015: tema dell'immaginazione delle grotte nei giardini
  • Che ne dici di diserbanti termici?
  • Monsanto investe nella protezione delle api
  • Il cerastio può essere eliminato senza usare un diserbante?
  • Ginkgoaceae / Ginkgoaceae
  • Come eliminare le forbicine che si rifugiano nelle mie albicocche?
  • Come installare un drenaggio nel giardino: passo dopo passo
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento