Il lavoro di architetto paesaggista

Il lavoro del paesaggista è scarsamente conosciuto e difficile da capire se non lo hai mai usato. Scopri questa professione, le sue azioni e le competenze richieste per un lavoro che riguarda tanto l'ambiente quanto l'architettura.

Il lavoro di architetto paesaggista

In Questo Articolo:

Cormailles Park (Ivry) - D.R Mélanie Dupuis

Park Cormailles (Ivry) - D.R.

Il lavoro dell'architetto paesaggista è ancora piuttosto sconosciuto e piuttosto difficile da identificare da persone non vicine alla professione. Questo per diverse ragioni: il fatto della sua interdisciplinarità, la mancanza di informazioni (l'architetto paesaggista non fa solo le aiuole!) E la mancanza di una vera regolamentazione.

In effetti, questa professione non è ancora legalmente riconosciuta e tutti potrebbero proclamarsi paesaggi... Ma, rallegriamoci, sono sempre più riconosciuti e le città o gli individui invocano sempre più i loro servizi.

Il suo campo di intervento

È una professione che si trova tra l'ambiente e l'architettura. L'architetto paesaggista sviluppa e pianifica il paesaggio, sia esso rurale o urbano. Sempre più, si stanno formando squadre tra urbanisti, architetti, VRD, altri BET e architetti del paesaggio per rispondere pienamente ai bandi di gara. L'artista del paesaggio porta il "poco più" della poesia del luogo, tenendo conto del contesto, della pianta, della storia. È generalmente più sensibile al posto che svilupperà.

Può essere chiamato per:

  • colpi di paesaggio,
  • la realizzazione del PLU (Piani urbani locali),
  • piani generali,
  • studi d'impatto...

Ma anche:

  • infrastrutture stradali,
  • ZAC (zone di sviluppo concertate),
  • sviluppo urbano o rurale,
  • creare nuovi quartieri,
  • riabilitazione di zone dismesse,
  • giardini storici...

Ma ancora: giardini privati ​​o complessi alberghieri...

Può diventare un artista (tenendo conto del paesaggio) e quindi partecipare a progetti di giardini terrestri o effimeri (come ad esempio Chaumont sur Loire).

accuratezza

Il termine "architetto" è legalmente protetto dall'ordine degli architetti. Il termine architetto paesaggista non è quindi molto legale, quest'ultimo è crudelmente privo di un regolamento e di un riconoscimento. Molti paesaggisti sono ancora nominati o ancora ingegneri del paesaggio, per distinguersi dall'appaltatore del paesaggio.

La conoscenza dell'architetto paesaggista

Come abbiamo detto nel primo paragrafo, la conoscenza dell'architetto paesaggista è multipla e interdisciplinare:

  • Progetto paesaggistico: analizza un sito, sviluppa concetti di progetto, deve conoscere le tecniche di costruzione relative al progetto e deve elaborare una tabella di composizione vegetale.
  • Cultura: apprende la cultura e la lettura del paesaggio, i fondamenti dell'architettura e la storia dell'arte
  • Scienze della vita: ecco un tema importante per questa professione: la nozione di vivere... Deve conoscere la botanica, l'ecologia, la geologia, riconoscere le piante
  • Comprende anche le scienze sociali, gli standard legali, le tecniche di gestione e le citazioni.
  • L'ultima disciplina importante è la comunicazione. Oltre a disegnare un progetto, devi anche sapere come venderlo. Poesia ed estetica non sono gli unici criteri da tenere in considerazione quando si tratta del tuo cliente...

Chaumont / s Loire - 2008

Festival del giardino di Chaumont sur Loire (2008)
Trama "Meli-melo" realizzata e progettata per la città
di Parigi di Isabelle Gayraud (sceneggiatore) e
Adelaide DUPRE DE POMAREDE (architetto paesaggista)

Queste diverse conoscenze consentono all'architetto paesaggista di comprendere un luogo, un paesaggio e di cogliere le sue risorse. O per cogliere i suoi "difetti" che possono diventare vere fonti di progetto e ispirazione. Consentono inoltre di essere in grado di progettare la comprensione degli aspetti economici, sociali e ambientali, soprattutto in un momento in cui lo sviluppo sostenibile e la gestione delle risorse naturali stanno diventando sempre più importanti. L'architetto paesaggista non è un conservatore, ma deve essere in grado di evolvere i suoi progetti con i vincoli ecologici ed essere in grado di trasmettere una terra e paesaggi sani alle loro generazioni future. Questa conoscenza insegna a considerare due concetti difficili da catturare: tempo e spazio. Costruisce in uno spazio ma gioca con nozioni di prospettive, limiti, contesto del progetto... Allo stesso modo, il tempo gioca un ruolo importante.A differenza dell'architetto che costruisce un edificio che si degraderà nel tempo perché è un materiale inerte, il paesaggio funziona anche con la pianta. Ma quest'ultimo ha bisogno di tempo per prosperare e dare il meglio di sé e creare l'immagine sognata. La conoscenza della pianta è molto importante! Ci distingue dagli altri scambi che abbiamo visto nel primo paragrafo.

I possibili sbocchi

L'architetto del paesaggio può lavorare indipendentemente o collaborare in diverse strutture:

  • Uffici di architettura del paesaggio
  • Uffici di pianificazione urbana
  • Uffici di architettura
  • Consulenza agli studi di ingegneria
  • SCOMMETTI vari
  • Pubblica amministrazione (CAUE, dipartimento, città...)
  • Aziende paesaggistiche

Scuole per architetto paesaggista

Se sei interessato a questa formazione, ecco un elenco di scuole accessibili da un bac + 2 e che danno il titolo di architetto paesaggista:

Francia

  • Scuola di Versailles / Scuola di Lille / Scuola di Bordeaux: architetto paesaggista DPLG (4 anni di studio dopo la competizione)
  • ESAJ: Scuola superiore di architettura del giardino
  • ENSNP: Scuola nazionale di natura e paesaggio, Blois (accessibile subito dopo il diploma di maturità)
  • Altri: ENSHAP Angers, ITIAPE Lille o Antibes, INH Angers, Angers prep accessibile dopo il bac

Belgio

Scuola di architetto paesaggista Gembloux-Engineer

Svizzera francese

HES de Lullier - Ingegnere architetto paesaggista HES (laurea e master)

Mélanie Dupuis
Architetto paesaggista
//melanie.dupuis.over-blog.fr

Articoli Correlati Video: Paola Coniglio.


Articoli Consigliati
  • Fioritura abbondante del saggio

    Non esitare a ridurre completamente la tua salvia (salvia grahamii, uliginosa ecc...). Lasceranno meglio nella prossima primavera! Questo garantisce una fioritura spettacolare!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14480 +Video
  • Svernamento del tosaerba

    La fine dell'autunno è il momento per la conservazione del rasaerba fino alla prossima primavera. Per trovarlo in buone condizioni e pronto a lavorare, sono necessarie alcune precauzioni.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14443 +Video
  • Prepararsi per una scherma

    Dopo tutto, perché limitare lo spazio con una linea di pali e una recinzione quando puoi goderti il ​​tuo angolo di campagna in pace?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13885 +Video
  • Il sistema di root

    Funzioni, diversi tipi di sistemi di root, radici originali: scopri il sistema di radici delle piante.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 2072 +Video
  • Pianta un'ortensia

    Come piantare un'ortensia? Buco di piantagione, contributo di compost, acidificazione di un terreno calcareo: tutti i nostri consigli per la piantagione di ortensie.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9750 +Video
  • Contro gli afidi sulle rose

    Metti la cenere della sigaretta nell'acqua e con uno spruzzatore dopo aver spruzzato il tuo cespuglio di rose.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14534 +Video
  • Io promuovo la biodiversità

    Il concetto di biodiversità comprende sia le specie animali e vegetali sia gli ecosistemi che li ospitano. Come promuoverlo?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13372 +Video
  • Pulire accuratamente i vasi di vetro
  • Sassifraghe
  • Pizzicare: in pratica
  • Uncinia rubra
  • Metti una striscia di colla
  • Giardino senza giardino
  • La conservazione di mele e pere
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento