La mantide religiosa, un amore divorante


La mantide religiosa, un amore divorante

In Questo Articolo:

La mantide religiosa soffre di una reputazione sulfureo... abbastanza giustificata anche perché è un punto d'onore divorare il suo amante maschio alla fine dell'amore! Emerito cacciatore, questo insetto è riconoscibile tra tutti grazie al suo lungo collo articolato.

La mantide religiosa (Mantis religiosa) è un insetto della famiglia dei Mantidi appartenenti all'ordine dei Dictyoptera. Circa 2000 specie di questo insetto sono quotate nel mondo di cui 12 in Europa.

Nella maggior parte dei casi, la mantide religiosa vive nascosta tra cespugli e erba alta, sempre al sole.

La mantide religiosa è facilmente riconoscibile a causa del suo profilo atipico. Il suo corpo lungo può raggiungere fino a 6 cm nella femmina e 4 cm nel maschio. Termina nella parte superiore con un protorace sottile e lungo molto simile a un collo. La testa triangolare è attaccata all'estremità di questo collo mobile. Le grandi zampe anteriori sono irte di spine. Si piegano sotto l'addome in un modo molto caratteristico, come nella preghiera, che le è valsa il suo nome di monaca.

Se la mantide religiosa femminile è dotata di ali (2 corni e 2 membranosi), vola solo molto raramente a causa del suo peso. Il maschio vola più volentieri per trovarla bella al momento dell'amore. A seconda della specie, il colore della mantide religiosa varia da quasi verde fluo a beige crema.

Emerito cacciatore, la mantide religiosa si basa sull'elemento sorpresa per comporre il suo menu. Vola, ragno, cricket e altre farfalle sono colte in un gesto di estrema velocità. Le zampe assassine afferrano la preda mentre le affilate mandibole digrignano il collo.

La reputazione sulfureo della mantide religiosa proviene da questo bellissimo appetito feroce che la spinge agli estremi dal momento che la femmina va fino a divorare il suo maschio durante l'accoppiamento.

La stagione degli amori si svolge alla fine dell'estate. La femmina sopravvive fino all'inverno per deporre le uova. I suoi ultimi sono raggruppati in una piccola borsa chiamata oothèque. Ogni oothèque sembra un nido accogliente fatto di una sostanza schiumosa che si indurisce a contatto con l'aria. Questo bozzolo solido ha da 300 a 400 uova. La stessa femmina può posare più volte a seguire.

Quando si schiudono verso il mese di giugno, le piccole mantidi oranti sembrano vermi. Subiranno da 5 a 6 mute successive per diventare mantidi oranti per adulti che vivranno un'estate prima di riprodursi e scomparire nel loro turno.

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Foglie di pomodoro contro il verme bianco del porro

    Metti ai piedi dei tuoi porri le foglie di pomodoro che hai rimosso per asciugarle. Effetto garantito!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15624 +Video
  • Nocciola alla balanina

    Quando l'estate è umida, le nocciole senza fine possono anche essere attaccate da muffe grigie, ricoperte di ragnatele con muffa grigiastra. Basta eliminare quei frutti.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12413 +Video
  • Taglia il thuya

    Arbusto sempreverde, il cedro è da sempre il tesoro dei giardinieri che vogliono formare siepi fitte e resistenti. La sua rapida crescita coinvolge dimensioni regolari e gesti precisi. Vediamo come procedere.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13915 +Video
  • Dimensioni degli alberi da frutto: le basi

    Sapere come potare gli alberi da frutto in inverno - consigli di base per una dimensione semplice e facileUlteriormente

    Visualizzazioni: 9985 +Video
  • Papaveri

    Papaveri: diverse specie, varietà, punte in crescita, uso in giardino.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9808 +Video
  • Funghi coltivati

    A differenza dei funghi selvatici, i funghi coltivati ​​sono disponibili tutto l'anno perché non sono soggetti a rischi climatici. Scopri le specie coltivate per il piacere delle nostre papille gustative!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 12745 +Video
  • I tuoi consigli per alberi e arbusti

    Trova i tuoi trucchi per coltivare alberi e arbusti...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15723 +Video
  • Vicoli con pallet di recupero
  • Falso semina per eliminare le erbacce
  • Una siepe o un muro?
  • Accogliere e allevare pulcini
  • Innovazione Jardin et Saisons: attrezzi da giardinaggio pensati per il dissodamento
  • Pierre Alexandre RISSER, il giardino Philo-Irene
  • La flora della Corsica
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati