Piantare nell'orto: con ogni verdura il suo metodo


Piantare nell'orto: con ogni verdura il suo metodo

In Questo Articolo:

Ortaggi a radice, ortaggi a foglia e altri... Ogni vegetale piantare una moda adatta: EsdemGarden vi ricorda questi buoni gesti in giardino.

Il modo giusto per piantare verdure nell'orto

- Solo il rispetto delle regole specifiche di ognuno garantisce una buona ripresa.
- Queste operazioni, che sono importanti fonti di stress per le piante, devono essere eseguite con la massima cura.
- Considerare anche le condizioni climatiche: nessuna pioggia battente o sole caldo.

Trova il colletto

Attenzione all'annaffiatura - EsdemGarden

Il trapianto di ortaggi in radici nude (come la testa di lattuga) è complicato.
  • Senza un cumulo di compost, il giardiniere non ha un'idea precisa della profondità alla quale deve piantare.
  • Sono le radici che lo guideranno.
  • Il buco, da fare al dibble, deve essere della stessa lunghezza di questi.
  • Una volta completata la semina, solo le radici dovrebbero essere sepolte.
  • Il collare, il punto di congiunzione tra l'antenna e gli organi sotterranei della pianta, in nessun caso deve essere coperto con terra.
  • Una volta completata l'operazione di semina, assicurarsi, dopo un'irrigazione gentile ma abbondante, che le radici non siano allentate.

Beh, seppellire il tumulo

Attenzione alla zappatura - EsdemGarden

Cucurbite, insalate, ma anche molte piante aromatiche o verdure coltivate per le loro foglie sono delicate da piantare.
  • Temono piantagione troppo vuoto, causando marciumi in altezza del collare, o troppo poco profonda, che accelera la zolla di essiccazione.
  • La profondità deve essere precisa in modo che la terra, una volta irrigata, sia a filo con il bordo superiore della zolla.
  • Scavando una piccola ciotola attorno alla pianta si mantiene l'umidità necessaria per una buona ripresa.
  • Attenzione, quindi, a non riportare la terra sulla pianta durante la prima zappatura.

Seppellire un po 'di più

Piantare profondamente - EsdemGarden

Quando sono a contatto con il suolo, alcune piante (pomodori, cavoli, physalis...) hanno la capacità di emettere nuove radici dal loro gambo.
  • Piantandoli profondamente fino a quando le prime foglie non rinforzano e stimolano le loro radici.
  • Questo tipo di impianto può essere fatto su un terreno allentato profondo e ben drenato: le radici non devono venire contro una terra battuta e indurito o nuotare in un fondo bagnato.
  • Farlo sui poggi è l'ideale.

Articoli Correlati Video: Come coltivare i pomodori con la doppia rincalzatura - Bonduelle TV - A spasso nell'orto.


Articoli Consigliati
  • Come forzare le radici della cicoria witloof in cantina?
  • Come preparare l'orto per trascorrere l'inverno?
  • Buoni gesti per allargare la superficie dell'orto
  • Carote deformate o divise
  • Quando e come coltivare varietà di razzi
  • Non è troppo tardi per piantare le patate?
  • Ho tenuto i piedi di lattuga di agnello. I semi vengono raccolti?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento