Il regno vegetale


Il regno vegetale

In Questo Articolo:

Si ritiene spesso che il regno vegetale sia semplicemente composto da piante come gerani, banani o altri abituati ai nostri balconi e giardini. Ma è molto diverso! Il regno vegetale comprende tutti i tipi di organismi autotrofi (in grado di produrre i loro costituenti) a differenza degli animali che devono nutrirsi di altri organismi.

Ci sono tre gruppi principali nel regno vegetale: licheni, alghe e spermatofite (piante superiori).

La complessità cellula eucariotica permette fotosintesi attraverso una struttura molto specifica: il vacuolo e cloroplasti (clorofilla e permette l'avanzamento della fotosintesi). Il vacuolo, situato nel cuore stesso della cellula, è una riserva praticamente inesauribile di prodotti solubili in acqua riutilizzabili a volontà. Questo organello ha inoltre un ruolo di detossificazione dell'ambiente interno; Infatti, la cellula vegetale ha la capacità di rifiutare le molecole tossiche, che nel nostro ambiente sempre più inquinato sono una risorsa importante.

Il cloroplasto, in quanto consente la fotosintesi, una complessa reazione chimica che separa l'acqua in idrogeno e ossigeno. Coinvolge il rilascio di ossigeno gassoso e la creazione di protoni ed elettroni. L'energia così recuperata viene utilizzata per creare le molecole necessarie per la sintesi degli zuccheri. Il processo di fotosintesi è un sistema ingegnoso che consente la trasformazione dell'energia luminosa in energia chimica. Ecco cosa si trova all'interno delle cellule vegetali. Nel frattempo, si segnala la presenza di rhodoplastes in alghe rosse, alghe blu-verdi in cyanoplastes e leukoplasts cellule molto ricchi di amido, come ad esempio i semi.

Al di fuori delle cellule vegetali c'è il muro, che non ha equivalenti nel regno animale e che ha tre ruoli principali: proteggere la cellula dall'aggressione esterna, irrigidire la cellula ma anche la colonia a cui appartiene infine, per assicurare la circolazione apoplasmatica: i prodotti possono circolare direttamente nel cuore di questo, svolgendo quindi un ruolo di informazione o messaggero ormonale. Questo spiega la recente scoperta della comunicazione tra le piante.

I quattro elementi costitutivi principali delle cellule, che sono carbonio, azoto, ossigeno e idrogeno, non sono assimilati allo stesso modo nel regno animale e vegetale: la cellula animale non è in grado di assimilare direttamente come idrogeno e ossigeno, per trasformarli in acqua. La cellula vegetale è in grado di assimilare questi due elementi, ma anche il processo essenziale di fotosintesi del carbonio e l'azoto attraverso la simbiosi con i batteri. Più sorprendentemente, la cellula sa come combinarli per costruire molecole elaborate che permettono questo adattamento delle piante al loro ambiente e permette loro di essere così indipendenti in termini di energia.

Articoli Correlati Video: Regno delle piante: introduzione e classificazione.


Articoli Consigliati
  • Combatti contro i volatili bruchi

    Contro mealybugs: in uno spruzzo, diluire 1/2 cm portasapone, 1 cm di alcole a burner l" o alcool a 70° c © ter riempire con acqua tiepida e spruzzare sulle le tue piante infestate risciacquare circa 1 ora dopo, non è rimasto nulla.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14771 +Video
  • Tequila e mescal, prodotti di agave

    Molte specie di agave sono utilizzate per la produzione di varie bevande, le più conosciute sono la tequila e il mescal.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 19053 +Video
  • Trattare e prevenire pulci e zecche nei cani

    Se il tuo cane sta freneticamente grattando, dimenandosi sul pavimento, è certamente ospite di parassiti come pulci e zecche. Cosa fare?Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14305 +Video
  • Filetti di aringhe per tenere lontani gli uccelli

    Per avere la possibilità di mangiare il frutto del suo ciliegio prima che gli uccelli lo facciano, c'è la rete tradizionale, o le lenzuola di alluminio appese ai rami. Ma questo tipo di richiamo finisce per essere inefficace. Prova ad appendere dei filetti di aringa ai rami...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14781 +Video
  • Gardener's Letter R Dictionary

    A b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v o x y z piegare: tagliare rami, steli o ramoscelli per rilasciare rami nuovi e vigorosi. Syn. Recréper root pivot: è la radice centrale più sviluppata in generale, che va dritta in profondità. La carota è un esempio di recéper fittone: sinonimo vassoio ripiegabile: fine più o meno esteso il peduncolo su cui vengono inseriti i componenti floreali »leggi presa rifiuto: se ha detto di un germoglio che si sviluppa dal ceppo il rifiuto vegetale: se detto di un germoglio che si sviluppa dal ceppo della pianta remontant: che produce più volte nell'anno (fiori o frutti) repot: consiste nel sostituire il vasUlteriormente

    Visualizzazioni: 12819 +Video
  • Pizzicare alberi da frutto

    L'obiettivo del colpo è massimizzare l'apporto di linfa sul frutto, riducendo il numero di rami che deviano a loro vantaggio.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9714 +Video
  • L'architetto paesaggista

    La professione di architetto del paesaggio è poco nota al grande pubblico ed è spesso vittima dell'amalgama. La sua definizione non è necessariamente molto fissa, né riconosciuta come l'arte dell'architetto.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13413 +Video
  • Quali arbusti per una siepe persistente?
  • Portare fiori
  • Verdure perpetue
  • Rapporti del giardino
  • Hydrangea macrophylla You and Me 'Together'
  • Mantieni i tuoi mazzi di rose più a lungo
  • Lysimachia
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati