Pianta il topinambur


Pianta il topinambur

In Questo Articolo:

Abbastanza trascurato oggi, il topinambur è ancora un ortaggio delizioso, con un gusto simile a quello del carciofo. I suoi fiori gialli lo rendono decorativo in un orto. Piantalo già a marzo.

Topinambur rosso - F. Marre - EsdemGarden

Caratteristiche particolari:
vanga
fertilizzante organico
artiglio
gesso
zappa
annaffiatoio
Consiglio:
Il topinambur cresce praticamente in tutti i terreni, anche quelli poveri, ma un terreno ben affumicato darà una resa migliore. Seppellire questo emendamento preferibilmente in autunno. In primavera, utilizzare un concime perfettamente decomposto.
Buono a sapersi:
Esistono diverse varietà di topinambur, ma raramente vengono chiamati commercialmente. La forma delle radici è allungata, affusolata o arrotondata. Il più comune è il carciofo rosso di Gerusalemme, con una buccia violacea e un tubero rotondo. Il topinambur bianco ha una carne bianca
e tuberi deformati. Il più liscio, facile da sbucciare, è il carciofo di Gerusalemme macchiato di rosso, con polpa gialla.
Non piantare tuberi troppo grandi; i mezzi danno risultati migliori. Utilizza anche tuberi interi. Non dividerli.

Preparare il terreno

Preparare il terreno

I tuberi di topinambur sono un po 'come quelli della patata, ma sono completamente deformi. Preparare il terreno con aratura profonda di almeno 25 cm e seppellire un fertilizzante organico molto ben decomposto.

Disegna i gradi

Disegna i gradi

Elimina i ciottoli e le radici di erba. Con un artiglio, rompi le zolle finemente e livella il pavimento. Piantare i topinambur viene eseguito in linee distanti almeno 50 cm l'uno dall'altro. Per disegnarli, traccia una linea.

Posizionare i tuberi in fori scavati per questo scopo

Posizionare i tuberi in fori scavati per questo scopo

Con una zappa, lungo la linea, praticare fori profondi di circa quindici centimetri, distanziati di circa 50 cm sulla fila. Sullo sfondo, metti un tubero intero, il seme diretto verso l'alto. Stai attento a non ferire quest'ultimo.

Coprire, impacchettare, acqua

Coprire, impacchettare, acqua

Coprire con terra e tamponare con la parte posteriore della zappa. Acqua su ogni foro Quando le piante sono fuori dal terreno, il ridimensionamento non è essenziale, ma permette di mantenere bene i piedi quando diventeranno molto grandi.

Articoli Correlati Video: Coltivazione familiare di topinambur (Chianni 2016).


Articoli Consigliati
  • Quando dovresti scegliere le foglie di alloro?
  • È vero che esiste una varietà di porri rustici che nasce spontaneamente?
  • Fertilizzare gli spinaci per continuare a raccogliere queste verdure
  • Per anni, coltivo zucche, ma ottengo solo uno o due frutti per piede all'anno. È normale? Hai qualche consiglio per renderli più fruttuosi?
  • Ogni anno, le mie piantine di razzi falliscono. Le piante sono grigiastre e perforate con piccoli fori.
  • Posso ancora seminare il basilico a giugno?
  • Innaffiatura di piselli riuscita: necessità e frequenza
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento