Pianta l'ibisco


Pianta l'ibisco

In Questo Articolo:

Gli ibischi sono bellissimi arbusti con una fioritura particolarmente decorativa che evoca la dolcezza delle isole tropicali. Coltivati ​​nei giardini del sud della Francia, possono raggiungere quasi 2,5 m di altezza. Hardy, dovranno essere svernati caldi ovunque. All'interno, manterranno proporzioni ragionevoli e porteranno un tocco esotico all'arredamento.

Pianta l'ibisco

Difficoltà della piantagione

Delicato.

Quando piantare?

Primavera.

Preparare la piantagione

Scegli una pianta con fogliame privo di malattie o parassiti.
Gli ibischi sono inclini agli afidi che colonizzano i boccioli dei fiori, per verificare che il soggetto scelto non venga raggiunto.
Il fogliame dovrebbe essere verde brillante e brillante.

esposizione

Sun.

terra

Terreno drenato

Distanza tra 2 piante

Soggetto isolato in vaso

Come piantare?

  • Scegli un piatto più grande del piatto originale. Il contenitore deve essere forato nella parte inferiore per evitare che l'acqua di irrigazione ristagni.
  • Posizionare su questo foro un frammento di ceramica per evitare che il substrato venga evacuato con spruzzi d'acqua.
  • Stendere uno strato di 5 cm di ghiaia o sfere di argilla sul fondo della pentola.
  • Aggiungi terriccio contenente fertilizzante a lenta cessione e installa la pianta.
  • Tamponare leggermente la superficie del terreno attorno alla base della pianta.

Dopo la semina

  • Acqua dopo la semina.
  • Installa il vaso sotto una luce intensa, l'ibisco ha bisogno del sole per fiorire. In primavera è possibile spostare la pentola su un balcone soleggiato quando la temperatura supera i 14°. Può rimanere lì fino all'autunno senza preoccupazioni.
  • Le annaffiature devono essere regolari ma moderate durante la crescita: lasciare asciugare la miscela per 3 cm tra due annaffiature.
  • Apporta un contributo di fertilizzante liquido ricco di potassio ogni quindici giorni durante un periodo di crescita. Questo fertilizzante deve essere aggiunto dopo l'irrigazione in modo da non bruciare le radici.
  • In inverno, acqua con parsimonia.
  • In primavera, piegare la pianta a 20 cm per indurre la formazione di nuovi germogli.
  • Rinomina in primavera ogni due anni.

Articoli Correlati Video: coltivare l'ibisco sempreverde.


Articoli Consigliati
  • Piantare la palma di canapa: consigli e buoni gesti
  • Come piantare la forsizia: le azioni giuste
  • Fecondazione riuscita dell'olivo: fertilizzante consigliato
  • Quando potare una siringa
  • Quali sono i fiori da installare per le piantatrici primaverili?
  • Possiamo piantare alberi di nocciolo in una siepe?
  • Piante perenni, alberi e arbusti invasivi nel giardino
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento