OEnothera (OEnothera)


OEnothera (OEnothera)

In Questo Articolo:

Perenne o biennale. Piantare: primavera - fioritura: da giugno ad ottobre (a seconda della specie).

F.Marre - EsdemGarden - Il Clos du Coudray

Notevole per la durata della sua fioritura, l'oenothera può comunque essere dimenticata dal giardiniere. Spesso profumata, a volte viene chiamata "primula serale" perché alcune specie fioriscono solo la sera per svanire il giorno successivo.

specificazioni

Piantare: primavera
Fioritura: da giugno ad ottobre (a seconda della specie)
Esposizione: sole
Terreno: normale, da secco a fresco a seconda della specie
Usa: solido, bordo, giardino roccioso, bordo d'acqua
Altezza: da 0,15 a 1,50 m
Perenne o biennale.

Specie perenni

Oenothera fruticosa ssp. Glauca (syn Tetragona)
50 cm. Rosoni di foglie verdi bluastre che formano cuscini imbottiti. Da giugno ad agosto, fiori in coppa giallo oro, con boccioli rossi sfumati.
- 'Sonnenwende': fogliame viola.
Oenothera macrocarpa (sin. O. missouriensis)
15 a 20 cm. Le foglie striscianti, vigorose, lasciano il glauco verde. Da giugno a ottobre, grandi fiori gialli che si aprono la sera e rimangono in fiore durante il giorno.
Oenothera odorata 'Sulfurea' (sin.
60 cm. Abitudine cespugliosa, fusti grossi di colore rosso, con infiorescenze ramificate. Da luglio a settembre, grandi fiori giallo pallido, che si aprono la sera e si tingono di rosa corallo prima di svanire il giorno dopo.
Oenothera speciosa
Da 30 a 40 cm. Morbido ciuffo con fogliame verde più o meno grigio. Da giugno a ottobre, una moltitudine di fiori bianchi, fragranti, che sbocciano durante il giorno e diventano rosati dallo sbiadimento. A volte invasivo.
- "Rosea" (sin. Ber. Berlandieri): grandi fiori rosa intenso con un cuore giallo.

Specie biennali

Oenothera biennis
Da 1 a 1,50 m. Endemico in alcune delle nostre regioni, cresce lungo i bordi delle strade, insenature o fossi, terreno sabbioso. Una rosetta di foglie piantate a terra, da cui emerge un lungo stelo che trasporta da giugno a settembre di grandi fiori giallo pallidofragrante, che si apre la sera e muore la sera successiva. Facilmente risentito.

cultura

Piantare enotera preferibilmente in primavera, in piccoli gruppi di pochi piedi. Rimuovi i fiori sbiaditi per favorire la fioritura dei seguenti, ma lascia che un piede salga sui semi in modo che si ritorca da solo. Questi sono spesso perenni effimere (quando non sono invasivi). Ogni 2 o 3 anni, dividi i ciuffi.

utilizzo

Nel massiccio, posiziona le specie alte vicino ad arbusti (lavanda, cisto) o erbe con fogliame viola o dorato, che sostituiranno vantaggiosamente i paletti per sostenerli. Piantare le specie nane nel giardino roccioso.
Estratto dal libro "Trattato del giardino" di EsdemGarden Editions
Marie Pèbre

Articoli Correlati Video: Oenothera speciosa 'Rosea' - Mexican Evening Primrose.


Articoli Consigliati
  • Foglio di cultura e manutenzione di alysse
  • Invasatura riuscita di orchidee di phalaenopsis
  • Come avere bellissimi narcisi in giardino: suggerimenti per la cultura
  • Riuscire nella piantagione di nasturzio: passo dopo passo
  • Avevo una pianta simile a un trifoglio con bellissimi fiori blu e piccoli rizomi. Che cosa è lei?
  • Come far crescere un giardino di primula acuta o primula (Primula vulgaris)
  • Cultura e manutenzione di Umbellifer
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento