Ortica, nutriente e rivitalizzante


Ortica, nutriente e rivitalizzante

In Questo Articolo:

Nel giardino, questa pianta aumenta la crescita delle specie coltivate, ma il suo utilizzo è altrettanto benefico per il nostro corpo.

illustrazione, ortica

Uso di ortica: dieta, salute, sali minerali L'ortica ama particolarmente il terreno ricco di azoto e nitrati. Lei colonizza volentieri il margine dei luoghi abitati che sono trascurati, ma anche i giardini! Tollera sia il sole che la semi-ombra e si sviluppa grazie a solidi rizomi sottoterra.
La fioritura avviene tra giugno e settembre, più o meno presto a seconda che l'ortica sia stata falciata o meno.
Meglio raccoglierlo - in luoghi dove cresce spontaneamente.

Dalla radice ai germogli

Nel giardino, è possibile isolare in una piazza circondata da piante ad alto fusto (fiori o di coriandolo aromatici, aneto, finocchio, -cumin...) e una barriera luce in modo che i bambini o passeggini non vanno s vertigini strofinare! Solo la grande ortica (Urtica dioica-) e bruciando l'ortica (U. urens) sono usati come piante medicinali e in cosmetologia. Una volta installata, può essere tagliato a due -reprises in estate, prima della fioritura, ma lasciar fare il suo corso completo (a seme), almeno una volta, in modo da non esaurire.
La pianta viene consumata in ogni stagione, fresca o secca, ma i giovani germogli avrebbero proprietà più attive. Le radici e i semi, sono consumati piuttosto in autunno.
Usa le foglie in verde, subito dopo la raccolta, oppure asciuga i gambi interi in bouquet appesi, a testa in giù, in una stanza buia e ventilata.

Usi di ortica

Ortica in fattoria

In precedenza, gli agricoltori ha dato il suo cibo foglie tritate di pollame, suini e cavalli per rafforzare e dare loro penne luminose o capelli. Hanno mescolato i semi con la poltiglia della gallina per incoraggiarli a deporre più uova.
Infine, l'ortica era usata per setacciare gli utensili del caseificio (Pratica produzione di burro, 1886).

Abbiamo tessuto l'ortica

Con le lunghe fibre della grande ortica, corde e tessuti solidi sono stati realizzati in precedenza. Oggi questi sono poco usati più che dall'industria del formaggio. Queste sono belle tele in cui alcuni formaggi vengono fatti gocciolare dopo essere stati modellati.

Una fonte vegetale di vitalità

Rivitalizzante, l'ortica è raccomandata per anemie e convalescenti. Le sue foglie sono ricche di magnesio, ferro e proteine. Sono mangiati in zuppa con patate, brodo o tisana.

Cura primaverile

In passato, abbiamo preso, nel mese di aprile, una a base di erbe disintossicazione, aglio o cipolla come un tè, vino, brodo, sciroppo, zuppa o insalata. Gli speziali vendevano un "succo di erbe", preparato con foglie fresche tritate con borragine, crescione, tarassaco e ortica.

Zuppa della nonna

La zuppa di ortiche, ricca di ferro, viene preparata lo stesso giorno.
Raccogli 500 g di ortiche prima di -floraison e -laver.
Se gli steli sembrano un po 'duri o fibrosi, rimuovili e mantieni solo le foglie.
Sbucciare 250 g di patate e tagliare i tuberi a fette spesse.
Metti le patate in una grande casseruola con le ortiche.
Versare 1 litro d'acqua sulle verdure e cuocere a fuoco basso per 20 minuti.
Stagione.
Trasferire nella moulinette, aggiungere un po 'di panna fresca, mescolare e servire.

Risciacquare l'aceto per la testa

Questa preparazione rafforza il cuoio capelluto ed elimina la forfora
Le nonne hanno fatto una lozione macinando tre o quattro manciate di ortiche. Il succo ottenuto è stato aggiunto con il suo volume d'acqua.
La preparazione è stata applicata in frizione sul cuoio capelluto.
Puoi anche preparare un aceto con le ortiche infondendo una buona manciata di foglie di ortica nel valore di 1 litro di aceto di sidro per circa 15 giorni.
Dopo lo shampoo, massaggia la testa con questa soluzione. Risciacquare con acqua tagliata con aceto e ortiche.

Infusione per le unghie

Ricco di silice e zinco, i principali elementi coinvolti nel rinnovamento cellulare delle unghie, dei capelli e della pelle, l'ortica rende le unghie più resistenti.
Infondere 1 cucchiaio di foglie di ortica essiccate in una ciotola di acqua calda per 20 minuti.
Filtrare, aggiungere 1 cucchiaio di aceto di mele.
Immergere i polpastrelli in questa infusione per 10 minuti, prima di risciacquare con acqua tiepida.
Da fare una volta a settimana.
Ricetta dopo L'Ortie, c'est malin, di Alix Lefief-Delcourt, Leduc S. edizioni.

Articoli Correlati Video: BALSAMO al CIOCCOLATO per Capelli setosi, morbidi e naturali ♥ IMPACCO AL CACAO! | Carlitadolce.


Articoli Consigliati
  • Il mio scalogno diventa giallo dopo la semina. Come risolverlo?
  • Nettarina
  • I consigli su
  • Senza Adieu: un film su un contadino che esce
  • Fecondazione riuscita della pesca: fertilizzante adattato
  • È normale per un pino, sempre verde, perdere alcuni dei suoi aghi?
  • Possiamo seminare erba sulla terrazza?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento