La mia stufa a legna


La mia stufa a legna

In Questo Articolo:

Le stufe a pellet sono in aumento. ma prima di intraprendere un tale acquisto, alcune regole sono da sapere.

Mucchio di legna da ardere

Mucchi di legna da ardere, Chaumont-sur-Loire Prima di tutto, la scelta di una stufa a legna dipenderà dal suo utilizzo: riscaldamento principale o in aggiunta a un altro sistema.

Stufa a pellet

Ineguagliabili per il comfort di utilizzo (autonomia, alimentazione automatica, regolazione della temperatura), le stufe a pellet sono perfette per il riscaldamento principale. Per il loro funzionamento, un estrattore di fumo crea un vuoto nell'apparecchio e l'aria fresca viene spinto nel camino. L'avviamento è fornito da una resistenza elettrica e l'alimentazione da un verme che attira l'accumulo di pellet (è necessario prevedere la sua posizione). Questi modelli hanno ottime prestazioni, tuttavia sono costosi da acquistare mentre i pellet sono relativamente economici.

Stufa di massa

Sempre per un uso principale, sono adatte anche stufe di massa (chiamate accumulo o inerzia). Camminare a piena velocità e con tronchi, si accumulano calore attraverso i materiali come ceramica, rocce vulcaniche, mattoni refrattari, prima di ripristinare lentamente per 24 ore al massimo. Questa opzione è concepibile solo in una nuova costruzione o durante una riabilitazione importante perché, per essere efficace, questo tipo di stufa deve essere collocato al centro della casa.

Stufa a fuoco continuo

Le stufe a fuoco continuo producono calore ininterrotto e la trasmettono per convezione, quindi il riscaldamento della casa è veloce. La loro performance li limita piuttosto a una soluzione supplementare. Ma ci sono modelli con combustione migliorata.

Stufe turbo e a doppia combustione

La stufa turbo ha una piccola presa d'aria supplementare, che migliora le sue prestazioni. La doppia combustione ha due camere di combustione separate, ha una resa maggiore rispetto al modello turbo. Questi miglioramenti consentono l'uso di questi 2 modelli nel riscaldamento principale. Per ottenere l'etichetta Green Flame, queste stufe devono avere un'efficienza minima del 70% e ridotte emissioni di combustione. Tale resa rispetto ad una resa del 50% consente un risparmio del 30% di legno!

Stufe misti

Ingombranti, le stufe miste sono flessibili di utilizzo e di grande autonomia. Combinano il comfort dei modelli a pellet con il piacere del fuoco in una stufa a legna.

il carburante

Lato legno, i tronchi devono aver trascorso 2 anni in un luogo asciutto e ventilato, che riporta il tasso di umidità a circa il 15%, garantendo una migliore combustione. I legni più adatti sono il legno duro (quercia, carpino, faggio, olmo, noce). Il castagno scoppia mentre brucia e le conifere sporcano i condotti. Stai attento con questi! Devono essere installati nello stato dell'arte per garantire la vostra sicurezza.

Comparativo di diversi modelli

Le caratteristiche dei diversi tipi di stufe a legna
Stufa tradizionaleStufa turboStufa a combustione postStufa a inerziastufa a pellet
carburantelogs
Bricchette
logs
Bricchette
logs
Bricchette
logs
Bricchette
Pellet di legno
resa40% à 50%60% à 70%60% à 80%70% à 85%80% à 85%
PotereDa 5 kW a 16 kWDa 5kW a 20kWDa 5kW a 20kW
autonomia3h a 6h5h a 12h5h a 15h8h alle 20h9h a 120h
pesoDa 30 kg a 150 kg40 kg a 150 kgDa 120 kg a 200 k 600 kg150 kg a 180 kg
Prezzo300€ à 800€600€ à 1500€1200€ à 4500€3000€ à 15000€1800€ à 5000€

Articoli Correlati Video: Migliorare combustione e resa della stufa a legna (1/2 - Pietra Lavica).


Articoli Consigliati
  • Gli insetti rossi che crescono sul mio tiglio sono dannosi?
  • Come calcolare il numero di lune che possono avere un anno?
  • Quando possiamo uscire dalle piante fredde?
  • Dimensione dell'erba
  • A destra: come terminare un leasing agricolo
  • Come rimuovere il muschio dal tuo prato
  • Fai un macerato terapeutico di pioppo
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento