Funghi

Se il "fungo di Parigi" è presente nell'anno sulle bancarelle, i funghi crescono in quantità piuttosto verso la fine dell'estate. Oltre ai sapori speciali, lo sapevate che questo cibo ha vere qualità nutrizionali?

Funghi

In Questo Articolo:

introduzione

Coprin peloso

I funghi sono piante "a parte". Sebbene siano ricchi di vitamine, minerali e fibre, sono a basso contenuto di calorie e contengono pochissime proteine. Un compagno interessante per diete dimagranti e ipolipidiche!

Composizione nutrizionale media

Ad una dose ragionevole, il consumo di funghi fa bene alla salute. Ad esempio, contengono molte vitamine del gruppo B (specialmente la vitamina B3, importante per la pelle, i sistemi digestivo e nervoso) e sono un'interessante fonte di minerali.

A seconda della varietà, i micronutrienti possono essere presenti in quantità significative: ferro (1,2 mg), zinco (0,5 mg), rame (0,4 mg), ecc.

Per 100 g di funghi

  • Energia immessa: da 25 a 40 kcal
  • Acqua: 90 g
  • Proteine: da 2 a 4 g
  • Lipidi: da 0,3 a 0,7 g
  • Carboidrati: da 3 a 6 g
  • Calcio: da 5 a 7 mg
  • Fosforo: da 100 a 120 mg
  • Potassio: da 300 a 500 mg
  • Magnesio: da 8 a 15 mg
  • Sodio: da 5 a 20 mg
  • Vitamina C: da 4 a 9 mg
  • Vitamina B1: da 0,02 a 0,10 mg
  • Vitamina B2: da 0,25 a 0,50 mg
  • Vitamina B3: da 5 a 8 mg
  • Vitamina B5: 2 mg

Quali funghi comuni vicino a te?

Tra i funghi che si possono trovare facilmente in natura sono inclusi, ad esempio:

  • il rosé dei prati (agaricus campestris), che cresce in praterie e argini
  • il coprin peloso (coprinus comatus), un seguace di terra arricchito con letame o appena restituito
  • il coulemelle (macrolepiota procera), ai margini della foresta o di compensazione
  • il vero mousseron (gambosa calocybe), vicino a foreste di latifoglie, lungo strade
  • il fungo delle fate (orsi marasmius), nelle zone montuose e nei prati

Picking: attenzione, pericolo!

Sei tentato da un piccolo raduno: molto bene. Ma fai attenzione a non sbagliare. Se una minoranza di funghi è veramente pericolosa per la salute, il consumo di alcuni di loro può rivelarsi mortale!

Limitati ai funghi che conosci bene. Se vuoi scegliere un esemplare "originale" o sconosciuto, non toccarlo direttamente (se non hai un guanto, metti la mano in un sacchetto di plastica) e non mescolarlo con il resto del tuo raccolto.

In caso di dubbi sull'identificazione, chiedi consiglio al farmacista senza esitazione.

Acquista funghi sul mercato

Il fungo è di gran lunga il più consumato in Francia perché coltivato e presente tutto l'anno nei giardinieri di mercato.

Troverete i funghi stagionali (funghi, funghi porcini, finferli...) sui mercati. I prezzi variano notevolmente a seconda della stagione, dell'abbondanza di raccolti. Guarda le etichette!

Funghi in giardino o in casa?

Parlare di "cultura" sui funghi è un po 'offensivo: la natura si prende cura di tutto, non avrai nulla da fare! Dobbiamo solo sperare che le condizioni necessarie per il sollevamento siano soddisfatte...

Mentre è abbastanza possibile coltivare alcune specie di funghi in giardino è comunque piuttosto delicato, perché è necessario che queste piante siano "amate". Natura del suolo, umidità, specie vegetali vicine, clima (temperatura), esposizione... Tutti questi fattori definiscono le posizioni preferite, il che spiega la loro presenza a volte massiccia in alcuni luoghi della natura e la loro completa assenza se un criterio n non è pieno (ad es. non piove).

Se la tua terra non è boscosa, non devi sperare di vedere crescere le varietà nel sottobosco (la maggior parte). Se non hai un prato, i seguaci di funghi dei prati aperti non punteranno la punta del loro naso...

Troverete nel commercio dei semi per alcune varietà così come i kit per far crescere i funghi a casa (con pannelli di coltura, micelio, bustina...). Iniziamo?

Leggi anche:

  • Come conservare i funghi?
  • Round of witches: i segreti dei funghi
  • Funghi: piuttosto animali o vegetali

Articoli Correlati Video: FUNGHI PORCINI LUGLIO 2018 - Ho trovato PORCINI FRESCHI e una Strana CREATURA!.


Articoli Consigliati
  • Ciliegia
  • Cos'è la permacultura?
  • Come nutrire gli uccelli in inverno?
  • Le cose su
  • Come comportarsi dopo una puntura d'ape?
  • Acqua abbastanza nel tuo giardino
  • Come mantenere i saintpaulias?
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento