Molte confezioni di semi sono etichettate ibride, ibride F1 e ibrida x. Qual è la differenza?


Molte confezioni di semi sono etichettate ibride, ibride F1 e ibrida x. Qual è la differenza?

In Questo Articolo:

Questi diversi nomi descrivono la stessa cosa: l'incrocio forzato tra piante della stessa specie o specie vicine, da non confondere con gli OGM (organismi geneticamente modificati), che consente di ottenere frutti identici, standardizzati, della stessa dimensione e presumibilmente più resistente alle malattie.
Gli ibridi F1 sono le prime generazioni: non ci sono state altre croci. Dovrai comprare nuovi semi se vuoi gli stessi criteri. D'altra parte, è possibile recuperare i semi delle varietà fisse (non ibride) e garantire la loro progenie tranne alcune specie vicine che si concimano l'una con l'altra. Ecco come puoi ottenere una nuova varietà. Gli allevatori non procedono diversamente.

Articoli Correlati Video: .


Articoli Consigliati
  • Non ho spazio per ruotare i raccolti. Come far crescere i miei pomodori
  • Dopo il trapianto, le mie piante di prezzemolo diventano gialle dopo circa due settimane. Per quale motivo?
  • Foglio di coltivazione e manutenzione della pera terrestre
  • Come seminare spinaci primaverili: consigli
  • Voglio piantare perle decorative nei miei letti.
  • Dovremmo tagliare sistematicamente le foglie di porro?
  • Come far crescere le verdure su un terreno invaso da radici di cedro
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento