Un prato ecologico


Un prato ecologico

In Questo Articolo:

Il prato ecologico si differenzia dal prato convenzionale per il non uso di sostanze chimiche, ma anche dall'implementazione di speciali tecniche culturali per prevenire la proliferazione di erbe infestanti e parassiti.

Un prato ecologico è un prato naturale dove la biodiversità è liberamente espressa. Questa definizione piuttosto semplice, tuttavia, nasconde pratiche culturali specifiche poiché, quando si dispensano sostanze erbicide e pesticidi, non è raro vedere insetti indesiderati e proliferare di erbe infestanti.

Il prato ecologico si basa quindi su un equilibrio che deve essere mantenuto naturalmente adottando tecniche semplici e ragionate. L'obiettivo è quello di ottenere un tappeto esteticamente piacevole promuovendo al tempo stesso gli ecosistemi. Per ottenere ciò, il prato deve essere mantenuto abbastanza a lungo (circa 10 cm). Questa lunghezza ha due vantaggi: si pone come barriera naturale contro i parassiti e consente al prato di sviluppare un sistema di radici più ampio che aumenta in particolare la resistenza alla siccità.

Il taglio deve essere delicato con ogni falciatura per evitare danni al sistema radicale. In generale, il taglio non deve superare 1/3 della lunghezza in modo che il prato possa continuare a nutrirsi correttamente. Se il prato è molto lungo, diversi tagli successivi a distanza di alcuni giorni saranno meglio di un taglio severo troppo scioccante.

Per una buona tenuta dell'erba, è anche importante scegliere un giorno di bel tempo per falciare. L'erba bagnata dalla pioggia ha la tendenza a strappare, che è un terreno fertile per malattie e insetti.

L'altro punto importante è l'installazione di un'annaffiatura profonda che si ottiene annaffiando copiosamente finché il terreno non viene immerso in modo distanziato.

Per ridare vigore e bellezza al prato ecologico, è preferibile l'uso di un concime naturale al 100%. Il compost e altri sterco di cavallo possono essere aggiunti stagionalmente per promuovere l'attività biologica. Quando si falcia, anche le talee vengono lasciate indietro per fertilizzare naturalmente il prato.

Il prato deve essere mantenuto il più denso possibile per evitare un'eccessiva perdita di acqua per evaporazione.

A questi principi di base si aggiungono alcune altre tecniche classiche come tirare le erbacce prima della loro fioritura, regolare aerazione del terreno con le unghie o uno scarificatore.

Articoli Correlati Video: TAGLIAERBA ECOLOGICO A SPINTA ?.


Articoli Consigliati
  • I giardini dell'Andalusia

    Andalusia è rinomata per il suo clima, la cordialità della sua gente, l'alta qualità della sua cucina, la scelta infinita di alberghi, una grande varietà turistico e abbondante e lussureggiante flora.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 13132 +Video
  • Tenere gli insetti lontano dalla vernice fresca

    Per gli insetti che non si attaccano probabilmente a una vernice fresca, incorporare alcune gocce di olio di canfora nella pentola. L'odore sarà sufficiente per dirottarli.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 15166 +Video
  • Pernettya

    Con i suoi piccoli frutti rotondi e colorati, pernettya anima giardino e fioriere per tutto l'inverno.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 635 +Video
  • Scilla del Perù

    Consigli di coltivazione e manutenzione per scilla peruviana, scilla peruviana, periodo di piantagione di bulbi.Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9938 +Video
  • I vari metodi di semina precoce

    Mentre l'inverno infuria ancora, il giardiniere non può evitare di pensare al suo futuro piantagioni massiccia e opulento giardino pieno di verdure sono tante immagini che scaldano il cuore nelle giornate fredde. Per dare un piccolo aiuto alla natura, ci sono...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 14354 +Video
  • Regalo di San Valentino: una pianta in vaso per cambiare i mazzi di fiori

    Per san valentino, spesso offriamo un mazzo di fiori... Tuttavia, una pianta in vaso è più resistente. Ecco la nostra selezione di idee regalo simbolo d'amore...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9311 +Video
  • Piante esotiche e rustiche da scoprire

    Gli appassionati di esotismo sono talvolta frenati dal desiderio di piantare per la paura di perdere la protezione durante il primo duro inverno. Tuttavia, è facile dare l'aria della giungla al suo giardino scegliendo piante che si acclimatino. Abbiate il coraggio di uscire dai sentieri battuti e piantare esotici fuori dall'ordinario!Ulteriormente

    Visualizzazioni: 9191 +Video
  • Un giardino nutriente
  • Snowberry
  • Pitture vegetali con piante tintorie estive
  • Piante da appartamento: consigli specifici
  • La pianta dei pokemon
  • Golden Conifers: Shards of Light
  • Erica bianca, Erica dell'albero
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati