Una torta tradizionale del re: fare la pasta sfoglia


Una torta tradizionale del re: fare la pasta sfoglia

In Questo Articolo:

Preparare una pasta sfoglia fatta in casa.

Pasta sfoglia e mattarello

preparazione: 04 ore

ingredienti

Per due frittelle da 26 cm di diametro (2 x 6 persone)
  • 500 g di farina tipo 55
  • Circa 25 cl di acqua (a seconda della qualità di assorbimento della farina)
  • 10 g di sale fino
  • 380 g circa burro molto fine e gustoso (metà del peso della tempera, cioè la miscela di farina e acqua).

preparazione

tempera
Setacciare la farina in una ciotola, scavare un pozzo, versare gradualmente l'acqua salata mescolando con il cucchiaio di legno, quindi a mano, ma velocemente per non rendere elastico l'impasto. Rotolare in una palla. Pesare l'impasto per calcolare la quantità di burro necessaria. Lasciare riposare per 30 minuti in frigorifero. Rimuovere il burro a temperatura ambiente e regolare il peso.
Aggiungere burro
Lavorare il burro nel film alimentare e darle la forma di un quadrato di circa 20 cm di lato. Prenotare a freddo
Incidere trasversalmente la tempera, quindi allargarla in un quadrato di 25-30 cm di lato rispettando la forma data.
Quindi togliere il burro dal frigorifero e metterlo nel mezzo della tempera. Chiudere immediatamente piegando i 4 angoli dell'impasto verso il centro, come una busta.
Stendete la tempera in cui il burro è intrappolato per formare un quadrato di 30 cm di lato: la pressione del rotolo deve essere regolare per evitare che il burro scappi.
Metti 15 minuti al freddo.
1° turno
Infarinare il piano di lavoro, abbassare la pasta formando un rettangolo (circa 60 x 30 cm). Rimuovere la farina in eccesso con un pennello, quindi piegare un'estremità alla volta entrambe le estremità verso il centro. Circondare questo pezzo di pasta a forma di quadrato con 3 strati di un panno e lasciare riposare al freddo per 15 minuti.
2° turno
Mettere l'impasto sul piano di lavoro infarinato girandolo di un quarto di giro, in senso orario, per mettere l'apertura a destra: questo si chiama dare una svolta. Stendere la pasta come prima, piegarla a metà, impacchettare e rimettere al freddo per 15 min.
3°, 4°, 5° e 6° giro
Ripeti la stessa operazione quattro volte, riservando 30 minuti di freddo tra ogni turno.
La classica pasta sfoglia è di sei giri, con una pausa dopo ogni round. È pronta dopo un ultimo periodo di freddo.
suggerimenti
Lavora in un'atmosfera fresca in modo che il burro non scorra e resti nella tempera.
Se prepari la pasta il giorno prima, non dare gli ultimi due giri fino al momento dell'uso.
Segna il numero di giri, lasciando una, due... impronte sul pezzo di pasta per sapere dove sei.

Articoli Correlati Video: Diplomatico Dolce a Paste o Mignon con Pasta Sfoglia - Ricetta e Preparazione.


Articoli Consigliati
  • Preparare la marmellata di zucca
  • Paste sfoglia con ricotta, miele e coppa
  • Preparazione di agnello con piselli freschi
  • Piccoli burri con noci e cioccolato
  • Agnello di Pasqua, patate e verdure
  • Come cucinare le barbabietole: nutrizione e ricette
  • Formaggio bianco, coulis di ribes ai lamponi e biscotti
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento