Come innaffiare la scopa: consigli e metodo


Come innaffiare la scopa: consigli e metodo

In Questo Articolo:

Habitué delle brughiere, la scopa rimane sobria. Le forme orticole, spesso meno radicate nel loro contenitore, richiedono una spinta all'avvio e in estate.

Genista tinctoria. Scopa dei tintori

Genista tinctoria. Scopa dei tintori

Requisiti di acqua della scopa

Il fabbisogno idrico della ginestra, tutte le specie e le varietà combinate, sono molto bassi.

Segni di mancanza d'acqua

Quasi priva di foglie, la scopa segnala molto tardi quando manca di acqua. I rami sono appannati e l'intero cespuglio sembra chiudersi su se stesso.

Qualità dell'acqua

Tutte le acque non troppo calcaree sono adatte per annaffiare la scopa.

Materiale necessario

  • irrigazione
  • Lancia d'irrigazione

Frequenza di irrigazione

Le piante di ginestra molto giovani dovrebbero essere annaffiate ogni quattro-cinque giorni tra maggio e settembre, durante il loro primo anno.
In caso di marcata siccità estiva, portare un annaffiatoio per pianta, ogni settimana. Le piante più vecchie resistono bene.

Articoli Correlati Video: Angurie e meloni.


Articoli Consigliati
  • È possibile tagliare una noce?
  • Foglio di coltura e manutenzione del corniolo
  • Tutti gli alberi di acero hanno bisogno di un terreno acido come l'erica?
  • I fiori e le gemme di una delle mie rose gialle vengono mangiati da un insetto duro, lungo circa 1 cm, nero con punti grigi. Che peste è?
  • Quando potare una siringa
  • Ho un bellissimo nocciolo, che da due anni non dà più nocciole. Le foglie sono crivellate di buchi. È collegato?
  • Dopo tre anni di generose fioriture, le mie ortensie piantate in una miscela di torba e terra hanno foglie
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento