Come mantenere i crisantemi?


Come mantenere i crisantemi?

In Questo Articolo:

Nella grande "famiglia" di crisantemi ci sono annuali da seminare in primavera, piante perenni per tutti i giardini ma anche crisantemi che pochi riconoscono come tali. Eppure le margherite e i tokios sono crisantemi. Molto spesso, la questione della manutenzione riguarda ibridi crisantemi più o meno rustici, ma spesso piuttosto sensibili al gelo, che decorano i cimiteri attorno al giorno di Ognissanti. Le nuove varietà di pompon sono particolarmente resistenti e facili da mantenere, così come quelle coreane. Intorno al 15 o 20 novembre, reimpiantarli in giardino, in terreni sciolti, ben drenati, con buona esposizione. Piegali staccandoli di qualche centimetro sopra la radice. Taglia le radici dal basso verso l'alto, fresa, su 3 altezze intorno alla pentola. Piantare e proteggere uno spesso materasso di foglie il primo inverno.

Articoli Correlati Video: i crisantemi.


Articoli Consigliati
  • Come mantenere i crisantemi?
  • Dobbiamo restituire le radici dei nottambuli durante l'inverno?
  • Coltivazione di aconito (aconito) di successo
  • Dovremmo piantare le zinnie o piantarle?
  • Un appartamento impaziente si taglia in un bicchiere d'acqua?
  • Sage chart 'Mystic Spires'
  • Annotazione della cultura e della manutenzione di Daylily
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento