Come piantare bene?


Come piantare bene?

In Questo Articolo:

Ecco, le foglie stanno cadendo! Questo è un segno che le piantagioni possono iniziare. Ecco i migliori consigli per farlo.

F. Marre - EsdemGarden

Finalmente! Ho calpestato l'idea di iniziare le mie piantagioni nel giardino. Ho già individuato i miei alberi in un vivaio vicino a casa mia che coltiva piante adattate al mio terroir.
Sto cercando un albero per creare ombra nel giardino. Vivo nel nord (ride). Perfettamente, la mia casa ha anche il sole e il mio giardino e appena a sud. Per le pause rilassanti, preferisco essere cool.

Un albero adattato alla mia regione

Ho individuato un gelso platano che produce belle foglie grandi che ingialliscono in autunno. I suoi rami si estendono orizzontalmente e puoi facilmente scivolare sotto una sedia a sdraio. Ha una crescita rapida e il suo sistema di radici è piuttosto potente. Fare attenzione a non piantarlo troppo vicino alla terrazza o alla casa. Piccolo inconveniente, ha un tronco piuttosto tozzo che non misura più di 2m.

Pianta piccola ma sicuramente

Voglio piantare un soggetto abbastanza grande per risparmiare tempo. Vedo di nuovo la mia copia, perché un professionista mi spiega che più grande è l'albero, più la ripresa è casuale. I giovani alberi si acclimatano più facilmente e crescono rapidamente se installati correttamente. E questi sono risparmi realizzati.

10 consigli per arrivarci

L'essenza sta nell'arte e nel modo di piantare. Ecco alcuni parametri da rispettare per gli alberi in buona salute:
1. Scegli una pianta giovane adatta alla tua zona, non è molto sensibile alle malattie e ha il posto giusto, tenendo conto del suo sviluppo.
2. Piantare l'albero durante il riposo vegetativo, quando le foglie cadono.
3. Non scavare un buco troppo profondo o le radici stanno soffocando. Le radici superiori della pianta dovrebbero essere coperte con 3 cm, non di più.
4. Al contrario, il buco di impianto dovrebbe essere abbastanza grande da aiutare le radici a stabilirsi.
5. Non seppellire il punto di innesto.
6. Pulisci bene il terreno.
7. Non dimenticare il guardiano prima di piantare per alleviare l'albero contro i venti dominanti. Utilizzare collegamenti morbidi per evitare lesioni o inserire un panno tra il guardiano e il bagagliaio.
8. Non seppellire il compost: rischio di fermentazione. Mescolato nei primi centimetri, sono i lombrichi che si prenderanno cura di digerirlo sottoterra.
9. Radici di praline per garantire un recupero migliore. Ci sono miscele già preparate.
10. Acqua, anche se piove, e annaffia i primi 2 anni.

Articoli Correlati Video: Come piantare marijuana e non essere arrestati: intervista a Rita Bernardini (Radicali).


Articoli Consigliati
  • I consigli su
  • Puoi aggiungere escrementi di pollo al tuo compost?
  • Frutta, verdura ed erbe aromatiche sul balcone e sulla terrazza
  • Può la Susan dagli occhi neri essere installata su un balcone e svilupparsi correttamente?
  • Che tipo di telone da usare per fare uno stagno?
  • Cosa ne pensi del letame disidratato, compattato in granuli, garantito naturale?
  • Buprestis
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento