Castagna rosa, castagna rossa


Castagna rosa, castagna rossa

In Questo Articolo:

botanica

Nome latino: Aesculus x carnea

famiglia: Hippocastanaceae

origine: orticolo

Periodo di fioritura: Maggio, giugno

Colore del fiore: rosa-rosso

Tipo di impianto: albero

Tipo di vegetazione: perenne

Tipo di fogliame: obsoleto

altezza: fino a 20 m

tossicità: frutta tossica

Pianta e coltiva

robustezza: rustico

esposizione: sole, mezz'ombra

Tipo di terreno: piuttosto interessante

Acidità del suolo: neutro

Umidità del suolo: normale

utilizzare: isolato in un grande giardino

Piantare, in vaso: autunno

Metodo di moltiplicazione: semina, separazione dei polloni, innesto spaccato in inverno

Malattie e parassiti: resistenti alle malattie

Castagna rosa, ippocastano rosso, Aesculus x carnea

La castagna rosa è un ibrido, derivante dall'incrocio tra l'ippocastano (Aesculus hyppocastanum) e Aesculus paviapiccolo Benché più piccolo di suo cugino, l'ippocastano, chiede, nonostante tutto, un grande giardino per prosperare adeguatamente. Infatti, nell'età adulta, raggiunge, almeno, 15 m di altezza. Ma a volte può avvicinarsi a 20 o 25 metri. In larghezza, avrà 15 metri di spazio libero per allargare i suoi rami pendenti.

La corteccia liscia dei giovani anni si trasforma e rivela, con l'età, macchie marroni. Il suo fitto ramo gli conferisce uno splendido porto arrotondato e spesso. Le grandi foglie caducifoglie a foglia lunga sono composte da 5-7 foglioline verde scuro, ondulate e dentate.

La fioritura primaverile è attesa dalle api. I fiori con petali di rosa acceso a volte rosso chiazzato di giallo, sono raggruppati in bellissimi mazzi di cime profumate (tirso piramidale).

I fiori lasciano il posto a insetti verdi (non spinosi rispetto all'ippocastano), contenenti le castagne, rilasciati a ottobre. Stai attento, questi non sono commestibili!

La castagna rosa è un bellissimo albero ornamentale, o ombra per grandi giardini. Si trova spesso nei giardini pubblici o lungo le strade.

Dove piantare Aesculus x carnea?

Piantare la castagna rosa in autunno in un terreno fertile e fresco. Su terreno povero e asciutto, vegeta e perde le foglie. È preferibile un'esposizione al sole ma supporta una tonalità chiara.

Dovremmo tagliare la castagna rosa?

La castagna rosa supporta facilmente le dimensioni gravi, ma una dimensione di manutenzione è sufficiente per lo sviluppo corretto. Procedere tra febbraio e aprile, quando non si blocca.

Se sei un fan dell'arte topiaria, puoi dargli forme speciali: palle, quadrati...

Posso seminare castagne per ottenere un ippocastano?

La castagna rosa può essere propagata dalla semina, a condizione che vengano usate castagne fresche perché perdono rapidamente la loro germinabilità.

Collezionali non appena si aprono gli errori. Mettili nel terreno e attendi fino alla primavera successiva per vedere apparire una ripresa.

L'ippocastano può anche essere innestato. Il più delle volte, l'innesto viene effettuato tra febbraio e aprile (diviso, a corona,...) ma può anche essere effettuato in agosto (impiallacciatura).

Specie e varietà di Aesculus

Il genere comprende una decina di specie
- Aesculus x carnea 'Briotii' con la corteccia scura
- Aesculus x carnea 'Briotii' con la corteccia scura

Articoli Correlati Video: Ristorante Larossa - L'Alpino, filetto di cervo, castagna, mirtillo e foie gras.


Articoli Consigliati
  • Crassulaceae / Crassulaceae

    La famiglia crassulaceae è una famiglia di piante erbacee © es o sub-legno, parte alle gã © nã © rattle carnosa, senza stipole, semplice e entiã¨res. Queste sono solitamente succulente. La famiglia comprende circa 40 generi e 1.500 specie, ampiamente distribuite dalle zone fredde a...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 1194 +Video
  • Bignone rosa, orchidea di Liana

    Podranea ricasoliana, il bignone rosa è una vigorosa pianta rampicante esotica della famiglia delle bignoniaceae. Distribuito in molte regioni tropicali subtropicali, rosa bignone è considerata originaria dell'africa, ma senza certezza perché è cresciuto da...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7384 +Video
  • Bruciore clematide, fiamma di Clematis, pepe Clematis, fragrante Clematis

    Questa clematide con piccoli fiori è una pianta selvatica a volte coltivata dai giardinieri, interessante per la sua abbondante fioritura tardiva molto biancaUlteriormente

    Visualizzazioni: 7560 +Video
  • Alloro rosa

    L'oleandro rosa, nerium oleander, è una pianta arbustiva appartenente alla famiglia delle apocinaceae. È botanicamente vicino ad amsonia, hoya, adenia. L'oleandro è originario, sembra, dal nord africa, ma viene coltivato e persino naturalizzato in...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8022 +Video
  • Candela blu, Garambullo

    Il myrtillocactus geometrizans è uno dei cactus più rappresentativi nei garden center. Originaria del messico meridionale e centrale, questa pianta della famiglia delle cactaceae forma vere foreste. Il suo nome si riferisce al suo fruttificare: garambullos, simile ai mirtilli,...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7646 +Video
  • Arancio amaro, Fiore, arancio amaro

    L'arancio amaro arancione o acida è un agrume coltivato per oltre 1000 anni. E 'noto anche come siviglia arancione. Si pensa origine in india ed è ora ben differenziato-arancia fresco, un'altra specie. Questo è un albero molto decorativo, cresciuto come...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 8500 +Video
  • Fritillaria di Persia

    Fritillaria persica, la fritillaria della persia è una pianta bulbosa appartenente alla famiglia delle liliacee; questo tipo è molto vicino ai gigli. La fritillaria persica è ampiamente diffusa nell'asia occidentale da ambienti relativamente caldi e aridi. La sua ampia distribuzione...Ulteriormente

    Visualizzazioni: 7786 +Video
  • Eléagnus, Chalef
  • Barbabietola rossa
  • Gingenbre Kahili, Longose
  • Giant Groundsel
  • Daphne Eternal Summer Fragrance
  • Bulbine gialla
  • Isopogon formosus
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento