Conserve fatte in casa: metti i sapori dell'estate in barattoli!

L'estate vede il culmine degli sforzi del giardiniere: frutta e verdura matura, non v'è più da raccogliere... e il gusto. La verdura può anche essere così generoso che l'appetito della famiglia non è sufficiente per rendere giustizia alle colture. I cibi in scatola sono quindi la promessa di piaceri ritardati!

Conserve fatte in casa: metti i sapori dell'estate in barattoli!

In Questo Articolo:

Di fronte all'abbondanza di raccolti: non sempre facile!

Raccolta di pomodori e basilico

Ad agosto, la stagione del raccolto è in pieno svolgimento nell'orto e nel frutteto. Fagiolini, pomodori, cetrioli, carote, cipolle, fagioli, rape, bietole, zucchine, pesche, fichi, prugne, albicocche, susine, pere precoci, rabarbaro, frutta a guscio... la lista è lunga! In seguito verranno le mele, uva, cavoli, mele cotogne, castagne, zucche e altre zucche. Alcuni di questi tesori giardino sarà conservato senza problemi per diverse settimane o mesi, a condizione che siano conservati in buone condizioni. Ma per molti di loro, se le colture sono abbondanti, vaglierà il modo migliore per estendere la vita di questi prodotti di stagione... E 'qui che conserva, in generale, sul palco!

Estendi il piacere, stagione dopo stagione

Le conserve fatte in casa sono nell'aria del tempo. Ancora praticata da molte famiglie in 50 anni, sono un po 'dimenticati negli ultimi decenni: le importazioni di frutta di verdure contro stagione, colture in serra, l'espansione del mercato congelato, avvento vendita al dettaglio e società dei consumi... Questi fattori, consentendo ai consumatori di approvvigionarsi vari prodotti durante tutto l'anno, hanno eliminato le abitudini di inscatolamento francese. Eppure... Cosa potrebbe esserci di più divertente di aprire un barattolo di sottaceti in inverno croccanti raccolte in giardino pochi mesi prima, versare sulla pasta con salsa maturato sole estivo delizioso pomodoro, o diffonderlo sul pane di colazione un cucchiaio generoso di marmellata di prugne Mirabelle dal giardino? Infine, oltre al piacere di consumare i propri prodotti durante tutto l'anno, inscatolamento di casa hanno due vantaggi: essi sono economici e, se pesticidi e fertilizzanti chimici sono banditi dal vostro giardino, che sono biologici!

Mezzi naturali di conservazione

Sottaceti di carota

Esistono diversi metodi per conservare il cibo. Tutti hanno qualcosa in comune: hanno lo scopo di debellare i batteri e muffe e / o prevenire il loro sviluppo. La conservazione coinvolge quindi vari conservanti naturali.

calore

Distrugge i germi. La sigillatura dei vasi è quindi necessario evitare che l'aria e microrganismi rientrando nel contenitore: il principio di buon vecchio barattolo di latta (a livello familiare, spesso utilizzando barattoli di vetro chiusi con guarnizione di gomma). Questa modalità di conservazione è l'ideale per le verdure "naturale" e frutta sciroppata, o prodotti cotti (salse e salsa per esempio).

Il freddo

Sotto di una certa temperatura (circa -18° C), la maggior parte dei batteri non si moltiplicano. Essi non sono distrutte (che è il motivo per cui non si dovrebbe mai ricongelare scongelati: tra il tempo di scongelamento e ricongelamento di, agenti patogeni possono aver avuto il tempo di moltiplicarsi felicemente), ma il prodotto è stabilizzato, e può essere conservato per diversi mesi nel congelatore. Alcune verdure sbollentate, o meno, si prestano bene al gelo, sono anche quelli che si trovano nei surgelati reparto alimentare magazzini (fagiolini, cavolfiori, carote, spinaci...), e anche alcuni frutti.

zucchero

Cottura marmellata di albicocche

A partire da una concentrazione sufficiente di zucchero (un po 'più del 60%), i batteri "crescere" di più. Questa tecnica è probabilmente il più utilizzato nelle nostre cucine: confetture, gelatine, marmellate, gelatine, sciroppi, esempi di conserve di zucchero sono tanti... e questi dolci vi sedurrà tutti i buongustai!

sale

Il sale inibisce anche gli sviluppi batterici. La conservazione dal sale, utilizzato molto vecchio, un po 'caduto in disuso oggi per i prodotti vegetali, ma riscoperto felicemente in alcune ricette (sale limone candito, per esempio).

l'olio

Sottaceti sottaceto

Verdure all'olio d'oliva fioriscono al sole e in Italia... L'olio offre il vantaggio, oltre a impedire il contatto del cibo con l'aria e inibendo la moltiplicazione dei batteri., per mantenere intatto il sapore del cibo e persino per sublimarlo. Zucchine, pomodori, cuori di carciofo, melanzane, spicchi d'aglio, cipolle bianche, tante verdure che saranno deliziose negli "antipasti".

acidità

L'aceto è anche un grande classico della lattina. Pensiamo a sottaceti, ma anche sottaceti di verdure varie.

alcool

È impossibile completare questa panoramica dei metodi di conservazione senza menzionare l'alcol: frutta con brandy e liquori sono la migliore illustrazione.

Latto-fermentazione originale

Meno conosciuta, la lacto-fermentazione consente di conservare il cibo preservando buona parte delle sue vitamine. Poco più, i prodotti a fermentazione lenta contengono batteri utili per la flora intestinale (i famosi probiotici). I crauti (cavolo lactoferment bianco) sono l'esempio più conosciuto, ma la tecnica si applica a molte altre verdure.

Cibo in scatola, ma come?

Spesso, non è il desiderio che non si avvia, ma non sappiamo come procedere. Ed è vero che la preparazione di conserve, in qualsiasi forma, richiede alcune nozioni di base.

Prodotti di freschezza irreprensibile

Per mettere le probabilità dalla tua parte, inizia scegliendo attentamente la frutta e la verdura da conservare. Estrarre tutti quelli danneggiati, raggrinzita o troppo matura: sono infatti più inclini alla crescita batterica (questo non è un motivo per buttare: dopo la cernita e proprio taglio, possono essere consumati "fresco "). Lavali prima di sbucciarli o tagliarli.

Sterilizzazione dei contenitori e igiene del piano di lavoro

Barattoli, coperchi e sigilli utilizzati per la conservazione devono essere puliti con acqua saponata, sciacquati, sterilizzati con acqua bollente e quindi asciugati all'aria (senza strofinare). Il piano di lavoro (tagliere, ecc.) E gli utensili (coltelli, grattugie...) devono essere perfettamente puliti, al fine di evitare contaminazioni incrociate.

Passi da seguire

Sottaceti fagioli e carote

Che si tratti di marmellate, frutta sciroppata, coulis, sottaceti o verdure scottate, ogni tipo di lattina viene preparato in modo molto preciso. Nessuna questione di saltare un passaggio: i batteri si sono rapidamente moltiplicati in un barattolo mal sterilizzato o scarsamente chiuso. Nella migliore delle ipotesi, il suo contenuto finirà semplicemente nella spazzatura, nel peggiore dei casi, verrebbe ammalato, più o meno seriamente a seconda dell'agente patogeno ingerito. Se sei nuovo, prendi le ricette per guidarti. Il sito del famoso marchio Le Parfait può anche essere consultato: fornisce suggerimenti utili. Ma state tranquilli: in pratica, vedrete che l'estate in vaso, è finalmente molto facile!

Per leggere anche:

  • I diversi mezzi di conservazione
  • Sottaceti fatti in casa, la ricetta Eloise
  • Mantieni i fagiolini
  • Come conservare i funghi?
  • Frutta: cosa fare con un raccolto troppo abbondante?
  • Calendula, erba di San Giovanni e oli di arnica: fai da te!
  • Dolcetti fatti in casa con petali di rosa
  • Come asciugare il cibo?

Articoli Correlati Video: POMODORINI CILIEGIA IN VASETTO (CONSERVAZIONE).


Articoli Consigliati
  • Come sbarazzarsi dell'equiseto?
  • I consigli su
  • Il giardino Maria Serena (Alpes-Maritimes)
  • Le cose su
  • I trucchi su
  • Lenire lo stress con oli essenziali
  • Il fico della mia casa è calvo alla base e le sue foglie diventano marroni.
I Più Visitati Della Categoria
Aggiungi Un Commento
La Maggior Parte Degli Articoli Commentati